emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
“Shakespeare, Zingarelli, Vaccaj e il gioco del teatro” all’Archivio di Stato si celebra il Bardo
 
     
        _________

dom 09-10-2016 21:34, n.8418 - letto 3923 volte

“Shakespeare, Zingarelli, Vaccaj e il gioco del teatro” all’Archivio di Stato si celebra il Bardo

L’iniziativa nell’ambito delle “Domeniche di carta” in collaborazione con il Club Unesco

di Elide Apice
sfoglia l'album delle foto   


Un omaggio a Shakespere con “Shakespeare, Zingarelli, Vaccaj e il gioco del teatro”, un concerto a cura del Maestro Gioacchino Zarrelli proposto da l’Archivio di Stato di Benevento, in collaborazione con il Club per l’UNESCO di Benevento per l’edizione 2016 delle «Domenica di carta», la bella iniziativa nazionale che prevede l’apertura straordinaria di biblioteche e archivi statali.
I saluti del Direttore dell’Archivio di Stato Valeria Taddeo e della presidente del Club Unseco , Paola Cecere, hanno dato il via ad una serata di forte spessore culturale. In sala anche Achille Mottola, nmembro del Club Unesco e artfice della serata.
Un mirabile concerto che ha proposto alcune pagine musicali di Nicola Antonio Zingarelli (1752-1837) e Nicola Vaccaj (1790-1848), importanti esponenti della scuola musicale napoletana del Settecento.
“Romeo e Giulietta” il tema scelto tra le innumerevoli opere del Bardo che ha restituito ai presenti, tantissimi, le emozioni di quella tragedia. Eccellenti i protagonisti: il soprano Genoveffa Vaccariello, il sopranista Angelo Giordano, il basso Anton Gryvniak, il soprano Irma Culicigno e il contralto Marcella Parziale e Saverio Filomeno Coletta al pianoforte. La prima parte è stata dedicata ad alcuni brani tratti dall’opera “Giulietta e Romeo”, musiche di Zingarelli, su libretto di Giuseppe Maria Foppa, andata in scena per la prima volta al Teatro alla Scala di Milano il 30 gennaio 1796 con il Recitativo e Aria “Ombra adorata aspetta” interpretato dal Genoveffa VAccariello e il Recitativo e Preghoera “Qual sarà il mio contento… Sommo Ciel” interpretato dal sopranista Angelo Giordano.
La seconda parte è, invece, dedicata all’opera «Giulietta e Romeo di Vaccaj, su libretto di Felice Romani, la cui prima fu allestita a Milano, al Teatro Canobbiana, il 31 ottobre 1825.
Il basso Anton Gryvniak ha interpretato l’aria “Mesta ed ognor lamguente”; il soprano Irma Culicigno, il contralto Marcella Parziale e ancora Anton Gryvniak nella scena “ Io l’ho perduta… oh quante volte amor ci lusingò”, mentre l’aria finale “prendimi teco” è stata imnterpretatta da Irma Culicigmo e Anton Gryvniak.
















 
 

Ctg concerti, commenti 1, letto 3923 volte
Commenta  


1 commento   top
n.556 - ha scritto domenico matrangolo  10-10-2016 18:46:56  
Una serata forte, non adatta ai deboli di cuore, ma che evidenzia anche il poco spazio che dedichiamo ai nostri ragazzi che ieri hanno dimostrato di essere dei veri professionisti. Il Maestro Gioacchino Zarrelli ha svolto un eccellente lavoro ed i ragazzi sono stati bravi allievi. Il mio augurio per tutti e' quello di vederli in altri luoghi piu' consoni al loro livello di artisti nel piu' breve tempo possibile e che "la tana " del maestro Zarrelli possa essere sempre piu quell'ottima fucina di artisti che tutto il mondo lirico ci invidia. Ad maiora!!!!
 
 
 

0,1358
letto 3923 volte
1 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 

 


Potrebbero interessarti anche ...

Emozioni e applausi per Tullio De Piscopo e l’Orchestra ritmico- sinfonica del Conservatorio Nicola Sala
In tanti al Teatro Massimo nel ricordo di Pino Daniele

Elide Apice, n.11946 10-02-2019
letto 75 volte
, tags concerti

Accademia di Santa Sofia: Lunghi applausi per il primo concerto dell’anno “I Valzer della famiglia Strauss”
Ieri in una gremita Basilica di San Bartolomeo

Elide Apice, n.11878 20-01-2019
letto 204 volte
, tags concerti

Fonexénos, il nuovo lavoro della Rua Catalana
Ieri al Mulino Pacifico la presentazione del Cd

Elide Apice, n.11828 29-12-2018
letto 139 volte
, tags concerti

Natale con Sant’Alfonso e i Redentoristi
Il concerto alla Chiesa della SS.Annunziata

Elide Apice, n.11826 28-12-2018
letto 76 volte
, tags concerti

"Note di Natale 2018": al San Vittorino la musica romantica
Al pianoforte Roberta Croce, Giovanna Falzarano e Veronica Saccavino

Elide Apice, n.11825 28-12-2018
letto 108 volte
, tags concerti

Museo ARCOS: Oh happy days e Claudia Marss incanta i presenti
Successo per l'evento curato da Sannio Europa

Emilio Spiniello, n.11809 16-12-2018
letto 141 volte
, tags concerti

Note di Belcanto: successo per Lirica ad ARCOS
In tanti al Museo per l’iniziativa organizzata dalla Società Sannio Europa per la Direzione artistica del M° Debora Capitanio.

Elide Apice, n.11715 25-11-2018
letto 103 volte
, tags concerti

Santa Sofia in Santa Sofia: successo per il primo appuntamento della nuova stagione di incontri culturali
In tanti a gustare la “pillola di conoscenza “ di Mario Rotili e l’Arpa rock di Micol Picchioni

Elide Apice, n.11622 29-10-2018
letto 193 volte
, tags concerti

Il "Concerto per Chitarra e orchestra" dedicato a Mario Castelnuovo Tedesco conclude la settima edizione dell'Autunno chitarristico
Da prossimo due novembre il Nicola Sala inaugura il nuovo anno accademico che si preannincia ricco di improtanti momenti musicali

Elide Apice, n.11620 28-10-2018
letto 190 volte
, tags concerti

Brazialian jazz al Museo: successo per il nuovo appuntamento musicale
Sold out ad Arcos

Elide Apice, n.11585 21-10-2018
letto 200 volte
, tags concerti




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook