emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Sempre Uguale: il nuovo video di Scapestro!
 
     
        _________

mar 25-09-2018 12:27, n.11526 - letto 101 volte

Sempre Uguale: il nuovo video di Scapestro!

Il cantautore campano - già bassista di Songs For Ulan e altri - racconta oggetti, cicli, tempo e cambiamento nel brano tratto dal debutto solista 'Shurhùq'. Partecipa Chiara Carnevale, regia di Stefano Cormino

dalla redazione


«Sempre uguale la vita, i suoi passaggi a vuoto, le crisi, le relazioni. Una serie di istanti, apparentemente in ordine cronologico, raccontati da una luce in continuo cambiamento, mai uguale all’attimo precedente». È una suggestione significativa, quella offerta da Scapestro per entrare nel clima di Sempre uguale, il suo nuovo video diretto da Stefano Cormino.
Uno dei brani più interessanti di Shurhùq, il disco d’esordio del cantautore napoletano uscito a giugno con SoundFly, si materializza in questo nuovo videoclip, una riflessione agrodolce sul «tempo di un giorno che equivale a quello di un anno, di una stagione della vita.
Ed è così che gli oggetti che di quella luce fanno colore possono diventare testimoni di un’esistenza, di un amore che finisce e ricomincia.
A quegli oggetti è affidato il ricordo del nostro passaggio, se ne fanno interpreti e contenitore. Mentre il cielo osservato continua a guardarci.
La consapevolezza è lo strumento per sfuggire al “sempre uguale”, bisogna preservare la capacità di amare, di commuoversi, di vivere i propri sentimenti». La realizzazione del video, che vede anche la partecipazione di Chiara Carnevale (voce e percussioni), è stata affidata al regista stabiese Stefano Cormino: nella sequenza di immagini, oggetti e ricordi, Sempre uguale incarna bene il clima e lo spirito dell'album Shurhùq, dieci canzoni incentrate sul cambiamento, su una narrazione introspettiva tra piccole mutazioni del quotidiano e grandi evoluzioni. Shurhùq è un apprezzato lavoro di debutto all'insegna della canzone d'autore contemporanea, ai confini con l'indie-folk e le nuove esplorazioni internazionali, con il filo conduttore dello scirocco come metafora del vento che soffia, scuote e cambia.
Fulvio Di Nocera, in arte Scapestro, è nato a Castellammare di Stabia (NA) nel 1978.
Attivo contrabbassista per Polina, Bisca, 24 Grana, Francesco Di Bella, Daniele Sepe, Pennelli di Vermeer, Rione Junno, ultimamente Songs for Ulan, è cresciuto con l'amore per la scrittura, fino a quando, con lo pseudonimo di Scapestro, non ha dato sfogo a questa passione.
Nel 2015 realizza il primo singolo Vado per un po’ (Nut Label), a giugno 2018 SoundFly (distribuzione Self) pubblica il suo disco di debutto Shurhùq.

 
 


 
 

Ctg comunicati, letto 101 volte
Commenta  


 

0,1196
letto 101 volte
0 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 

 


Potrebbero interessarti anche ...

20° Progetto Musica, “Chi è di scena stasera?”: sabato il teatro di Massimo Andrei aprirà la rassegna “Monologhi e Corti Teatrali”
Presso la Sala “Massaro-Napolitano” ad Airola.

redazione, n.11988 22-02-2019
letto 20 volte
, tags comunicati

Mogol a Benevento per il Premio Nazionale delle Arti XIV Edizione
L'iniziativa a cura del Conservatorio Nicola Sala

redazione, n.11987 22-02-2019
letto 40 volte
, tags comunicati

"Il paese dei sogni": “I tre porcellini”, della compagnia I Guardiani dell’Oca, favola musicale scritta e diretta da Zenone Benedetto
Il 24 febbraio al De Simone

redazione, n.11986 21-02-2019
letto 15 volte
, tags comunicati

"Professionisti della cultura e della comunicazione digitale”, il corso al Giannone
Il progetto di alternanza scuola lavoro in collaborazione tra il Liceo classico beneventano e l’Università di Salerno

redazione, n.11983 21-02-2019
letto 22 volte
, tags comunicati

Sicurezza in casa. L'incontro è organizzato da Auser Filo d'argento
Il 21 febbraio al Palazzo del Volontariato

redazione, n.11982 20-02-2019
letto 27 volte
, tags comunicati

"Un tè al Museo. Incontri a due voci" Al via gli incontri culturali di Mediateur
Dal 23 febbraio al 4 maggio 2019

redazione, n.11981 20-02-2019
letto 2 volte
, tags comunicati

La giustizia è Cosa Nostra Presentazione del libro di Attilio Bolzoni e Giuseppe D’Avanzo
Mercoledì 27 febbraio 2019 – ore 11.30 Sala Rossa di Palazzo San Domenico

redazione, n.11980 20-02-2019
letto 15 volte
, tags comunicati

"Le donne nella ricerca e nell'impresa: testimonianze", l’incontro promosso dalla Fidapa BPW – sezione Benevento – Distretto Sud Ovest
Appuntamento il 22 febbraio prossimo presso l’Una Hotel Il Molino

redazione, n.11977 19-02-2019
letto 35 volte
, tags comunicati

Vemo- Senza me di te
Ancora un successo per il cantautore sannita

redazione, n.11975 19-02-2019
letto 20 volte
, tags comunicati

PREMIO BUE APIS: la cerimonia al Museo del Sannio
Appuntamento il 21 febbraio prossimo

redazione, n.11973 19-02-2019
letto 24 volte
, tags comunicati




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook