emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
La quadriga dell'Arco Traiano, storia o leggenda?
     
        _________

sab 24-05-2014 09:36, n.2202 - letto 2144 volte

La quadriga dell'Arco Traiano, storia o leggenda?

Iniziata una raccolta di firma per spostare la statua di Traiano di fronte all'Arco

di Elide Apice
sfoglia l'album delle foto   


C'è un mistero che circonda l'Arco Traiano e di questo si è parlato nel corso dell'incontro che Isidea ha organizzato alla Biblioteca Provinciale con un percorso che ha coniugato ricerca, multimedialità e letture  e ha permesso di approfondire un argomento mai troppo analizzato: sulla sommità dell'Arco Traiano c'era o non c'era la famosa quadriga?
Un disegno recentemente riscoperto dal bibliofilo Rosario Del Vecchio, realizzato dal Barozzi, noto artista italiano,  risalente al  1562 riapre il dibattito sulla  possibilità dell'esistenza della famosa quadriga affiancata probabilmente alle statue di Traiano e Plotina, ritrovate poco distante dall'Arco Traiano.
La struttura doveva naturalmente rappresentare il trionfo dell'Imperatore Traiano e la sua esistenza  potrebbe essere maggiormente confermata dal ritrovamento di sesterzi che rappresenterebbero appunto l'arco di Traiano sormontato dalla quadriga.
"Abbiamo numerosi esempi in tutto il mondo, ad esempio a Brandeburgo, Parigi, Bruxelles, Mosca – ha spiegato Del Vecchio – che ci danno indicazioni su come potesse essere realizzata una quadriga ".
All'incontro moderato dal presidente di Isidea Rito Martignetti, hanno partecipato oltre Rosario Del Vecchio che ha anche mostrato delle slide riguardanti un suo studio sull'evoluzione delle rappresentazioni dell'Arco Traiano nel corso dei secoli, e il professore Marcello Rotili che ha parlato delle difficoltà di una ricerca archeologica, vistio i diversi rifacimenti che hanno portato la sommità dell'arco addirittura a diventare una sorta di mansarda oltre che ad accogliere una tettoia.
"Non conosciamo le fonti degli artisti, ma  le monete la dicono lunga sulla quadriga, sappiamo che sull'Arco c'era sicuramente qualcosa, molte cose tornano, altre no, ma continueremo a cercare.
Sarebbe interessante in occasione dei 1900 anni dell'Arco Traiano, realizzare una rappresentazione multimediale che ci faccia effettivamente veder come potesse essere la quadriga.
Studi approfonditi potrebbero portare alla scoperta degli eventuali agganci della quadriga. Certo che la moneta è probabilmente la testimonianza più a favore della sua esistenza suffragata anche dal ritrovamento delle statue che ora sono conservate al Museo del Sannio, a poca distanza dall'Arco".
Il mistero, quindi non è stato sciolto, ma tante sono le suggestioni che il convegno ha lasciato tra i presenti, tra i quali il vicesindaco e assessore alla Cultura Raffaele Del Vcchio che si è detto favorevole, tra l'altro, allo spostamento della statua di Traiano dalla Rocca dei Rettori all'Arco Traiano, suo naturale luogo di collocazione.
“Va dato atto a Rito Martignetti - ha continuato Del Vecchio - che la sua attenzione per i monumenti e le bellezze architettoniche della città sono testimonianza di un interesse notevole per i beni culturali, interesse che non possiamo non appoggiare. Riguardo l'Arco, speriamo che la Soprintendenza risolava il problema del 'cappellino' che toglie dignità al monumento che festeggia i suoi 1900 anni”.
Assente la soprintendetnte Luigina Tomay che ha rimandato all'autunno il suo intervento in attesa dello studio sulle infiltrazioni di acqua e sul sistema di canalizzazione delle acque piovane all’interno dell’Arco.
In apertura Carmen De Luca per la cooperativa Areca ha fatto visionare un estratto dei video che, anche in lingua LIS, vengono proiettati sui cinque schermi all’interno di  Sant'Ilario a Porta'Aurea.
Emi Martignetti  e Alfonsina Colarusso hanno letto significativi brani esplicativi di come effettivamente la quadriga potesse essere stata alla sommità dell'Arco.
Alla fine dell'incontro è stata avviata una raccolta di firme per chiedere al sindaco lo spostamento della statua di Traiano di fronte all'Arco per concretizzare il progetto di Zazo raccontato in un libro di Giovanni Fuccio e Mario Pedicini, nell'ottica che "valorizzare i beni culturali non deve essere una necessità, ma un dovere".
Ai presenti è stato distribuito,  a cura di Isidea, un documento a tiratura limitata sulla stampa ritrovata riportante anche un brano inedito, “Visioni”, di Rosario Del Vecchio.  







 
 

Ctg Incontri, letto 2144 volte
Commenta  


 

0,1432
letto 2144 volte
0 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 

 


Potrebbero interessarti anche ...

Palazzo Paolo V: voci festanti risuonano in biblioteca
L’antico Palazzo apre i suoi spazi alla fruizione dei più giovani

Elide Apice, n.12171 27-03-2019
letto 274 volte
, tags Incontri

Filomena Lamberti, vittima di violenza, si racconta
L'incontro organizzato da "Dillo a noi"

Elide Apice, n.12152 23-03-2019
letto 90 volte
, tags Incontri

Beya Ben Abdelbaki Fraoua, la Console tunisina ospite del Giannone di Benevento
L’iniziativa voluta dall’Associazione Campania Europa Mediterraneo presieduta da Enzo Parziale

Elide Apice, n.12101 15-03-2019
letto 133 volte
, tags Incontri

“La Buona Mefite e il Mefitismo, un nuovo approccio alla Valle dell’Ansanto”.
“La Buona Mefite e il Mefitismo, un nuovo approccio alla Valle dell’Ansanto”

Elide Apice, n.12032 02-03-2019
letto 240 volte
, tags Incontri

La Bellezza dell’azione – Conversazione sul valore della speranza
L’incontro con Antonella Fusco alla libreria Masone /Alisei

Elide Apice, n.12024 01-03-2019
letto 248 volte
, tags Incontri

LEGGERE FILM. Rassegna di Cinema Letterario/Esperienziale
Dl 23 gennaio al 26 giugno alla libreria Masone

Elide Apice, n.11890 23-01-2019
letto 69 volte
, tags Incontri

Stregati da Sophia: l'incontro con Pascale Chapaux-Morelli e Eugenio Murrali
Al President Hotel la festa degli auguri

Elide Apice, n.11786 12-12-2018
letto 210 volte
, tags Incontri

"Schegge - per favore non chiamateli uomini", presentato il libro di Rossella Menegato
Ieri, da Gnostro, il partecipato evento

Emilio Spiniello, n.11728 28-11-2018
letto 291 volte
, tags Incontri

“La lettura in famiglia: una buona pratica per la salute e per il cuore” se ne è parlato al Museo del Sannio
L'iniziativa nell'ambito della Settimana di "Nati per Leggere"

Elide Apice, n.11705 23-11-2018
letto 462 volte
, tags Incontri

“Lingua, linguaggi e sessismo nella lingua italiana” l’incontrocon Federica Formato, docente presso l’Università di Brighton
L’iniziativa a cura di Culture e Letture,ed Exit Strategy è stata patrocinata dalla provincia di Benevento

Elide Apice, n.11647 06-11-2018
letto 201 volte
, tags Incontri




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook