emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
‘Il suono per obbedienza’ l'ultimo lavoro della poetessa Rita Pacilio
 
     
        _________

mar 08-12-2015 08:53, n.6824 - letto 397 volte

‘Il suono per obbedienza’ l'ultimo lavoro della poetessa Rita Pacilio

Intenso omaggio al suo maestro Claudio Fasoli

di Elide Apice

‘Il suono per obbedienza’ è il titolo dell’ultimo lavoro di Rita Pacilio( Marco Saya Edizioni, 2015).  
Intenso lavoro con il quale l’autrice beneventana ha voluto rendere omaggio al suo maestro Claudio Fasoli, sassofonista, jazzista, compositore contemporaneo italiano, in una contaminazione tra versi e jazz in cui Rita Pacilio esprime la sua essenza.
Una intro e otto poesie, alcune già pubblicate su “Incroci” semestrale di letteratura e altre scritture a cura di Lino Angiuli, un turn around  accompagnate da un riferimento ad un musicista che in qualche modo può essere avvicinato alla figura di Claudio Fasoli.
Una partitura in versi che coniuga l’amore per la poesia con la passione per la musica ed è lo stesso Claudio Fasoli che scrive nell’introduzione:“Possiamo avvicinarci alle liriche di Rita Pacilio in tanti modi diversi: allegri, scettici, diffidenti, superficiali, intransigenti…
Malgrado i nostri atteggiamenti più o meno pertinenti, la sua Poesia ci insegue, ci prende, ci resta nell’anima per la sua verità e lascia sempre dentro di noi traccia percettibile del suo passaggio.
Fin troppo facile il parallelo con la musica che è sorella della Poesia, cioè un certo tipo di Jazz impegnato nel far trasparire la verità degli spiriti”.
 “Un’idea  che mi è nata per omaggiare Claudio, mio maestro, mio punto di riferimento musicale nel vocal jazz in cui io sono stata ‘infedele’ (rifacemndomi al titolo del mio CD), al jazz tradizionale utilizzando una musicalità libera”, confida Rita Pacilio. 
“Obbedienza somiglia a uno dei voti che certi monaci sono tenuti ad osservare – scrive Lino Angiuli nella sua introduzione- obbedienza al demone dal quale Rita si lascia possedere per impastare parole al canto all’insegna della comune matrice poetica”.  
In apertura “Abbiamo tutti un blues da piangere”che è anche il titolo del secondo album del Perigeo, una formazione musicale con Claudio Fasoli , a seguire, “Moon e un cenno a Kenny Wheeler per poi continuare con “La voce è una pietra nera” e la nota su Billie Holiday e  via via fino alla conclusione con ”E’ impossibile salvarci” la cui nota musicale chiude il cerchio ancora una volta su Clauido Fasoli

Rita Pacilio è poeta, scrittrice, collaboratrice editoriale e mediatore familiare.
SI occupa di poesia, critica letteraria, di metateatro e di vocal jazz.
Vincitrice del Primo premio di Poesia edita della XXVII edizione del Premio Laurentium con l’opera “Gli imperfetti sono gente bizzarra” (ed. la vita felice 2012), ha recentemente pubblicato “Quel grido raggrumato” (ed. KLLA vita Felice 2014) primo Premio di Poesia edita “Tra Secchia e Panaro”2014”, primo Premio Poesia Edita Premio letterario nazionale “Città di Mesagne” XII edizione con cui conclude il discorso sulla denuncia dei corpi emarginati e violati iniziato con il libro in prosa poetica “Non camminare scalzo” Edielt Edilazio Lettararia 2011( risultato vincitore del primo premio Sezione Narrativa Edita Premio “Terzo millennio 2012”.
Rita Pacilio ha al suo attivo diverse pubblicazioni poetiche alle quali affianca opere di letteratura per l’infanzia come il recente “La principessa con i baffi”(Scuderi Editrice 20915).  





 
 

Ctg letteratura, letto 397 volte
Commenta  


 

1,6515
letto 397 volte
0 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 
sfoglia l'album delle foto

 


Potrebbero interessarti anche ...

“Scritti Selvaggi o della lotta con la vita che ci divora”, presentato il nuovo libro di Giancristiano Desiderio
L'incontro promosso da #intellettualisanniti

Elide Apice, n.9686 19-05-2017
letto 75 volte
, tags letteratura

"Piove sui Silenzi", la silloge poetica di Anna Maria Parente
La riscoperta del Vernacolo sannita. Questo Il nuovo percorso editoriale della “Duemila17” la giovanissima casa editrice sannita diretta da Maria Pia Selvaggio

Angela Iacobucci, n.9609 09-05-2017
letto 152 volte
, tags letteratura

"Il sentiero delle rose bianche - La luce divina" , presentato il nuovo libro di Gerardo Fiorillo
L'incontro ieri presso la sala consiliare della Rocca dei Rettori

Elide Apice, n.9601 08-05-2017
letto 304 volte
, tags letteratura

"Il dono della libertà - Storia e storie di prigionieri", presntato il nuovo libro di Bruno Menna
L'incontro al Circolo dell'Unione Sannita

Elide Apice, n.9583 05-05-2017
letto 134 volte
, tags letteratura

“Tormenti viscerali. Sono il vostro vate, non scaricatemi”, alla Rocca dei Rettori la presentazione del libro di Gigi Longobardi
L'iniziativa nell'ambito della collettiva "p'Arte di noi"

Elide Apice, n.9578 04-05-2017
letto 296 volte
, tags letteratura

"Maritè non morde" la forza di una madre nel libro di Veronica Tranfaglia
La presentazione organizzata dalla Fidapa al Museo del Sannio

Elide Apice, n.9519 22-04-2017
letto 213 volte
, tags letteratura

"Fabulae iuris. Quando la realta' supera la fantasia" "per far conoscere lo stato dell'arte della giustizia civile"
Il libro dell'avvocato Ugo Campese presentato alla Biblioteca del Sannio

Elide Apice, n.9518 22-04-2017
letto 116 volte
, tags letteratura

L'inquietudine dell'altro, Ebraismo e cristianesimo di Guido Bianchini
Auditorium Comunale Cilindro Nero, San Giorgio del Sannio

redazione, n.9494 20-04-2017
letto 57 volte
, tags letteratura

"Fabulae iuris - Quando la realtà supera la fantasia" di Ugo Campese
Venerdi 21 aprile la presentazione alla Biblioteca Provinciale

redazione, n.9473 15-04-2017
letto 197 volte
, tags letteratura

Cedi la strada agli alberi: Franco Arminio presenta la sua filosofia di vita
L'incontro all'erboristeria Magà di Benevento

Elide Apice, n.9470 13-04-2017
letto 1270 volte
, tags letteratura




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________