emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Festival dell’Erranza: a Piedimonte tornano valori antichi per pellegrini moderni
 
     
        _________

mer 24-08-2016 09:36, n.8210 - letto 415 volte

Festival dell’Erranza: a Piedimonte tornano valori antichi per pellegrini moderni

La quarta edizione esplora “I Confini e i Volti” dal 9 all’11 settembre

dalla redazione

L’“erranza”, declinata nei suoi molteplici significati, rivive nel borgo antico di Piedimonte Matese: il cinquecentesco complesso monumentale di San Domenico ospita per il quarto anno consecutivo il “Festival dell’Erranza”, ideato e diretto da Roberto Perrotti.
Da venerdì 9 a domenica 11 settembre 2016 il centro storico della città casertana diventa scenario per un evento ormai di risonanza nazionale e con ospiti di respiro internazionale che arricchiscono e valorizzano identità e l’originalità dell’iniziativa.
Incontri, dialoghi, spettacoli sul tema, per questa quarta edizione, “I Confini e i Volti”. Protagonisti del 2016 sono Riccardo Carnovalini (camminatore, scrittore, fotografo), Davide Cerullo (figlio e narratore delle Vele di Scampia), Vincenzo di Ieso (LiXuanZong, Prefetto Generale della Chiesa Taoista d’Italia), Chaimaa Fatihi (scrittrice e delegata nazionale dei Giovani Musulmani d’Italia), padre Enzo Fortunato (direttore sala stampa del Sacro Convento di Assisi), Vivian Lamarque (scrittrice e traduttrice), Riccardo Noury (portavoce di Amnesty International Italia), don Maurizio Patriciello (parroco in prima linea nella Terra dei Fuochi), Marco Rovelli (scrittore e musicista).
«Gli ospiti potranno riflettere sul significato di confine, di linea reale o mentale, che delimita l’Altro: ogni divisione, in realtà, crea una doppia visione che consente di contemplare la diversità insita in ogni Alterità – spiega il direttore artistico del Festival – La vita dell’uomo è un passaggio continuo sul limite dell’io e dell’Altro.
Non è un caso che si definisca con-fine il luogo dove entrambi hanno la loro fine per poi incontrarsi. L’incontro avviene per necessità attraverso una relazione diretta: ‘faccia a faccia’.
Il Volto dell’Altro sorprende e la nostra risposta diviene spesso un modo per interrogarci sulla nostra stessa identità».
Scrittori, artisti, musicisti, studiosi, religiosi, operatori umanitari umanitari s’interrogheranno sulla necessità di mettersi in cammino, sulla fatica del migrare, alternandosi negli spazi dedicati al Festival (il Chiostro, l’Auditorium, la Cappella del Rosario, congiuntamente alla piazza antistante e al quartiere antico del centro storico del borgo di Piedimonte), dando vita a un programma di incontri e dibattiti che ogni giorno terminano con un evento speciale: venerdì con la proiezione di corti cinematografici, a cura di ‘Cinema dal Basso’; sabato con il concerto Jazz “Roman Dixieland Few Stars” di Michele Pavese; domenica con la premiazione del Concorso fotografico sul tema del volto, a cura di “Le foto più belle della nostra terra”.
Nei giorni del festival, inoltre, la mostra all’interno del Chiostro delle prestigiose opere di Battista Marello, “La potenza dei volti”, mette in luce il significato autentico del tema di quest’anno. E, nel corso delle tre giornate, è possibile far visita al banco informativo sull’attività di Emergency e alla Libreria dell’Erranza, gestita dalla libreria Feltrinelli di Caserta (fornita dei testi degli autori ospiti con una vasta scelta di libri riguardanti il tema dell’erranza), oltre a degustare vini della cooperativa agricola La Guardiense, fra le più grandi d’Italia. Un momento unico è previsto per domenica 11 settembre, dalle ore 10 alle 13, con il progetto musicale Earthwork Sound System, che diffonde vibrazioni e messaggi di convivenza pacifica e di solidarietà tra gli uomini, attraverso la scelta di dischi in vinile capaci di evocare tale atmosfera; le musiche attingono alle ritmiche giamaicane degli anni ’60 fino a quelle inglesi che infiammarono Brixton durante gli anni ’90.
Patrocinato dalla Città di Piedimonte Matese, dalla Provincia di Caserta e dall’Ente Provinciale Turismo di Caserta, il Festival dell’Erranza nella sua anticipazione del 13 giugno ha ospitato il cantautore e scrittore Vinicio Capossela.



 
 

Ctg comunicati, letto 415 volte
Commenta  


 

0,1256
letto 415 volte
0 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 

 


Potrebbero interessarti anche ...

Società Dante Alighieri: "In viaggio con Dante" dà il via alla programmazione culturale 2019
Doppio appuntamento: il 20 in Prefettura e il 21 al Cinema San Marco

redazione, n.11870 18-01-2019
letto 18 volte
, tags comunicati

Per "Territori, storie, mondi" incontro sul tema "Analfabetismo funzionale e cittadinanza attiva. Il ruolo della scuola pubblica nell'apprendimento permanente"
Con Grazia maria Pedicini, dirigente scolastica

redazione, n.11867 18-01-2019
letto 7 volte
, tags comunicati

Accademia di Santa Sofia: "I Valzer della Famiglia Strauss. Rielaborazione per orchestra d’archi" aprono la “Stagione Concertistica 2019-2021”
Basilica di San Bartolomeo il 19 gennaio

redazione, n.11866 18-01-2019
letto 19 volte
, tags comunicati

Infopoint Museo del Sannio: un incontro con Mediateur per parlare dei prossimi eventi
A breve il programma delle attività

redazione, n.11865 17-01-2019
letto 64 volte
, tags comunicati

«Fermocolle»: il blog di Marco di Meola diventa un libro
Lo scrittore scomparso prematuramente, all’età di 28 anni, ritorna a parlare al pubblico di lettori con un’opera postuma

redazione, n.11864 17-01-2019
letto 46 volte
, tags comunicati

Fuad Aziz, autore e illustratore per l'infanzia a Benevento per incontrare adulti e bambini
Il 18 e il 19 gennaio, presso la scuola Suor Orsola Mezzini e la LibreriettaPulcetta/libreria Masone Alisei

redazione, n.11862 16-01-2019
letto 3 volte
, tags comunicati

Teatro San Marco: Lina Sastri apre la seconda rassegna “Invito a Teatro”
Appuntamento il 20 gennaio

redazione, n.11861 16-01-2019
letto 23 volte
, tags comunicati

Accademia di Santa Sofia di Benevento, presentata la “Stagione Concertistica 2019-2021”
Dal 19 gennaio al 4 maggio musica di qualità alla Basilica di San Bartolomeo

redazione, n.11860 15-01-2019
letto 27 volte
, tags comunicati

< Ispanica 2.0 >, la collettiva di artisti spagnoli
l'inaugurazione il prossimo20 gennaio all'Arte >Studio Gallery

redazione, n.11858 15-01-2019
letto 86 volte
, tags comunicati

“UNA DEMOCRAZIA ANCORA FONDATA SUL LAVORO?” L’UniFortunato ospita Roberto Rossini, Presidente Nazionale delle ACLI
Aula Magna UniFortunato, il prossimo 17 gennaio

redazione, n.11857 15-01-2019
letto 11 volte
, tags comunicati




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook