emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, societa'
   
Home
Agenda
Cerca
Facebook
Youtube
Solot: "Pinocchio nel Paese dei Bacucchi"
     Condividi su Facebook
     

mar 08-01-2019 10:14, n.11843 - letto 59 volte

Solot: "Pinocchio nel Paese dei Bacucchi"

Al Mulino Pacifico l'ultimo appuntamento con la rassegna teatrale per bambini dai 4 ai 10 anni

dalla redazione

Sabato 12 e domenica 13 gennaio 2019, alle ore 18.00, presso il Mulino Pacifico di via Appio Claudio, torna il “Mulino dei Piccoli” con lo spettacolo “Pinocchio nel paese dei Bacucchi”, liberamente ispirato a “Le avventure di Pinocchio”.
La rassegna teatrale, dedicata ai bambini dai 4 ai 10 anni, promossa dalla Solot Compagnia Stabile di Benevento e prodotta in collaborazione con I due della città del sole, chiude con questo spettacolo la sua quarta edizione. “Pinocchio nel paese dei Bacucchi”, scritto da Carlotta Boccaccino, sarà interpretato da Assunta Maria Berruti, Carlotta Boccaccino e Antonio Dell’Isola.
Dalle note di regia: “Pinocchio è un burattino ingenuo, è stato costruito da poco e ancora non conosce come va il mondo.
Animato dalla sua curiosità e da un innato spirito d’avventura si caccia sempre in un sacco di guai. Pinocchio ha combinato un nuovo pasticcio, ha venduto le pagine del suo libro alla coppia di truffatori più famosa di tutte, il Gatto e la Volpe.
A scoprire il misfatto è stata la Fata Turchina, la poverina voleva raccontare la fiaba di Pinocchio, ma ha trovato solo brandelli di fogli.
Il burattino è ora costretto a ricercare tutte le pagine del suo libro, altrimenti la sua storia non avrà più un lieto fine. Rintraccia il Gatto e la Volpe per chiedergli indietro le pagine, ma i due lo ingannano ancora una volta: raccontandogli di averle lasciate nel paese dei Balocchi. Pinocchio si incammina per la strada indicata dai due compari e presto arriva non nel paese dei balocchi, ma nel paese dei bacucchi.
Chiede aiuto a due arzille vecchine per ritrovare le preziose pagine del suo libro.
Le due un po’ sorde, un po’ cieche, un po’ tonte lo indirizzano nei posti più improbabili.
Stanco di andare in giro a vuoto Pinocchio si siede con le vecchine e si dedica a dar da mangiare ai piccioni.
Prende anche lui il suo cartoccio di semini e scopre con stupore che è fatto proprio delle pagine del suo libro. Finalmente ha ritrovato la sua storia, corre dalla Fata Turchina che gli racconta del suo lieto fine e lo trasforma in un bambino vero”.
Al termine dello spettacolo, come da tradizione, si svolgeranno il laboratorio creativo tematico “Marionette in una mano: costruisci le marionette della tua storia” e “La merenda!” a cura di Peccati di Dolcezze.
Biglietto d’ingresso € 8,00 
Biglietteria dalle ore 17,00
É possibile prenotare i biglietti al numero 0824/47037 
biglietti prenotati dovranno essere ritirati in biglietteria entro le ore 17.45 del giorno dello spettacolo.
Per informazioni 0824/47037 - info@solot.it - www.solot.it
 



 
 

Ctg comunicati, letto 59 volte
Commenta