emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, societa'
   
Home
Agenda
Cerca
Facebook
Youtube
POESIA E FRAGILITA’. PRESENTAZIONE AL CENTRO DI RIABILITAZIONE DE NICOLA DELLA RACCOLTA DI POESIE: “COME FOGLIE AL VENTO” DI GAETANO D’ONOFRIO, EDIZIONI 2000DICIASSETTE
     Condividi su Facebook
     

dom 10-02-2019 20:25, n.11947 - letto 50 volte

POESIA E FRAGILITA’. PRESENTAZIONE AL CENTRO DI RIABILITAZIONE DE NICOLA DELLA RACCOLTA DI POESIE: “COME FOGLIE AL VENTO” DI GAETANO D’ONOFRIO, EDIZIONI 2000DICIASSETTE

A Cerreto sannita il prossimo 13 febbraio

dalla redazione


La scrittura come balsamo di dolori e fragilità. Gaetano D’Onofrio presenterà la raccolta di poesie “Come foglie in volo”, in quel di Cerreto Sannita ( bn), il tredici di febbraio, alle ore 18,00, presso il Centro di Riabilitazione De Nicola. La presentazione rientra nel quadro di un progetto ben più ampio: “Oltre”, nato un anno fa nell’intento di valorizzare le abilità e cancellare le differenze.
Promosso dalla dott.ssa Gemma De Nicola ed organizzato e coordinato dalla dott.ssa Rosetta Di Cerbo il progetto già lo scorso anno è partito con la pittura e si è concretizzato con la splendida mostra del maestro Salvatore Fiore da Castelpagano, che ha allietato la Pasqua 2018 con la sua arte.
In rete con la casa editrice 2000diciassette, quest’anno, si è voluto dare spazio alla scrittura, poiché le arti custodiscono i segreti della felicità. In una nota del presidente dell’Associazione Parkinson del Sannio, Ivan Molinaro, dedicata al poeta sannita si legge: “Lui sa che deve dare voce ai suoi sentimenti, alle sue emozioni, ai suoi sogni e che essi possano risplendere intorno a sé. Lui sa che deve e può esprimersi a nome di una collettività variegata. Lui sa di essere una risorsa sociale, attraverso la poesia e le emozioni”.
Dallo stile personale e vibrante, il libello, ribadisce in maniera forte l’importanza della famiglia, come caldo ed accogliente nido d’amore, in cui depositare ansie e angosce, in un tempo non sempre benevolo dove i sentimenti risultano perennemente in bilico tra gioia e tristezza, fra la magia dell’istante e le lacrime che il tempo non sa asciugare.
La raccolta, edita dalla casa editrice 2000diciassette, operante sul territorio telesino e sempre attenta alle esigenze sociali, umane e letterarie, è stata patrocinata dal Comune di Puglianello, in nome del (f.f.) Sindaco Francesco Rubano, che in una nota descrive la poesia di D’Onofrio: La poesia di Gaetano D’Onofrio diviene un luogo fertile, come il suo paese: Puglianello, di cui decanta lo spettacolo urbano, ma anche gli uomini che lo rappresentano, come il compianto sindaco, scomparso da poco: Tonino Bartone, a cui il poeta dedica l’incipit della raccolta … Interverranno alla presentazione: Angela Parente, Moderatrice, giornalista presso Il Sannio Quotidiano; Gemma De Nicola, Direttore Sanitario Centro De Nicola; Francesco Rubano, sindaco di Puglianello (bn); Don Mimmo Battaglia, Vescovo delle Diocesi di Telese e Sant’Agata de’ Goti; Ivan Molinaro, Presidente Associazione Parkinson Sannio; Rosetta Di Cerbo, fisioterapista Centro De Nicola; Maria Pia Selvaggio, direttore editoriale edizioni 2000diciassette;


 
 

Ctg comunicati, letto 50 volte
Commenta