emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, societa'
   
Home
Agenda
Cerca
Facebook
Youtube
“Colpo di scena” al Massimo di Benevento la comicità di Carlo Buccirosso
     Condividi su Facebook
     

lun 11-02-2019 03:05, n.11948 - letto 48 volte

“Colpo di scena” al Massimo di Benevento la comicità di Carlo Buccirosso

Per la rassegna Palcoscenico Duemila

di Elide Apice


L’appuntamento è di quelli ormai consolidati, la comicità di Carlo Buccirosso, in scena al Massimo per la rassegna palcoscenico Duemila, ha divertito buona parte del folto pubblico.
Due atti per narrare del vice questore Armando Piscitelli, votato al suo lavoro in un piccolo commissariato di provincia, alle prese con la varia umanità che delinque, aiutato da uno staff di fedeli collaboratori, l’ispettore Murolo, gli agenti Varriale, Di Nardo e Farina e la sovrintendente Signorelli.
L’attenzione è su Donnarumma, stalker e accusato di violenza carnale ai danni della dottoressa che ha in cura il vecchio padre dell’ispettore, ammalato di Alzheimer che è accudito dalla badante rumena, Gina.
Intorno a questi personaggi l’intrecciarsi di gags e momenti di ilarità che lasciano però il tempo di riflettere sulla società contemporanea e i suoi mali.
La commedia è prodotta da Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro, con Carlo Buccirosso autore e regista, Gino Monteleone, Gennaro Silvestro, Peppe Miale, Monica Assante di Tatisso, Elvira Zingone, Claudiafederica Petrella, Giordano Bassetti, Fiorella Zullo, Matteo Tugnoli scene Gilda Cerullo e Renato Lori, musiche Paolo Petrella costumi Zaira de Vincentiis, disegno luci Francesco Adinolfi consulenza speciale Luciano Nigro, aiuto regia Martina Parisi, coordinatore effetti speciali Simone Petrella, foto di scena Gilda Valenza, produzione esecutiva A.G. Spettacoli







 
 

Ctg Teatro, letto 48 volte
Commenta