emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Riscoprire le magie dell'Hortus Conclusus
     
        _________

mar 27-03-2012 14:07, n.14 - letto 1460 volte

Riscoprire le magie dell'Hortus Conclusus

approfittando della Sesta Giornata mondiale della Lentezza

di Elide Apice



L'Hortus Conclusus a fare da cornice al viaggio per eccellenza, quella che porta alla ricerca del sé e all' elevazione spirituale, quello che trasporta l' animo nell' infinito e la ricongiunge al mistero primordiale.
Di questo si è parlato stasera all' Hortus, appunto, per un incontro del Il salotto delle Donne che, aderendo alla VI giornata della lentezza, ha raccontato?in lentezza? la storia del viaggio dell' uomo alla ricerca del trascendentale. Accompagnatore virtuale del viaggio è stato il libro di Guido Verde che, in Emozioni e Riflessioni nell' Hortus Conclusus di Mimmo Paladino a Benevento, edito da Elletiagency, si è fatto trasportare dalle suggestioni dell' atmosfera del luogo e ha parlato dell' intreccio tra le varie civiltà che, a partire da Iside, passando tra i racconti sanniti e le storie longobarde si sono intrecciate alla vita della città.
Tutta l' istallazione diventa simbolo di vita e del viaggio che dal terreno porta allo spirituale, vita che sarebbe piovuta dallo spazio e che, grazie all' acqua, simbolo di catarsi, ma anche di divenire, ha realizzato la pluralità delle esistenze. Tutto ha un significato, secondo Verde all' interno dell' Hortus, l' ombrello capovolto simbolo del "dare il nome " e quindi del prendere coscienza del sé diverso dagli altri, le colonne, simbolo dell' elevazione alla divinità, l' alternanza dei colori dal nero al bianco, simbolo dell' ascesa spirituale e tutto ha un concordarsi con il miti del passato: Kronos che divora i suoi figli , ma anche il gatto che ci riporta all' antico Egitto e le piante tutte metafore della passione di Cristo e della purezza di Maria. Simbolismo nei numeri e nelle forme che si riscontrano nel giardino e che riportano alla pietra filosofale, quella capace di trasformare i metalli vili in oro, ma anche di dare l' immortalità. Simbologia dell' elmo sannita che è vicino al rito del Devotio e del sacrifico dell' uno per tutti e che è metafora del sacrificio di Cristo, simbologia nell' agave che , come Maria , produce un solo figlio in tutta la sua vita e la cui essenza usata sulla Pietra delle unzioni sarebbe simbolo di Cristo.
Nel mezzo della discesa in se stesso, ognuno si trova di fronte alla scelta di "seguir virtude e canoscenza" o di viver come bestie", la prima scelta è ardua e faticosa, ma porterà alla spiritualità, la seconda ci scaglierà nel turbine delle passioni, bestie tra bestie a contatto col male che solo la divinità saprà sconfiggere.
Su tutto aleggia il Logos, l' Agnello di Dio, simbolo di speranza, unica realtà capace di dare fiducia all' uomo nel suo cammino. Molto partecipato l' incontro che lungi dal dare interpretazioni oggettive perchè di personali interpretazioni appunto si tratta, nulla ha tolto al senso del mistero e dell' effettiva spiritualità che nell' Hortus si respira. 

 
 


 
 

Ctg Incontri, commenti 1, letto 1460 volte
Commenta  


1 commento   top
n.1 - ha scritto serena boiano  27-03-2012 14:31:36  
una visita all'hortus non più soltanto con il cuore ma con la testa. Interessante e coinvolgente. Un'ora di sana lentezza!!! Grazie a Elide!!
 
 
 

0,0489
letto 1460 volte
1 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 

 


Potrebbero interessarti anche ...

“Ascesa e caduta dell’astro Farinelli raccontato da lui medesimo” presentato il libro curato da Vega De Martini
Continuano gli incontri letterari a Teatro Romano

Elide Apice, n.12645 30-10-2019
letto 600 volte
, tags Incontri

"Ritratti beneventani" presentato il nuovo libro di Rito Martignetti
L'incontro alla Rocca dei Rettori

Elide Apice, n.12632 27-10-2019
letto 503 volte
, tags Incontri

Palazzo Paolo V: voci festanti risuonano in biblioteca
L’antico Palazzo apre i suoi spazi alla fruizione dei più giovani

Elide Apice, n.12171 27-03-2019
letto 1166 volte
, tags Incontri

Filomena Lamberti, vittima di violenza, si racconta
L'incontro organizzato da "Dillo a noi"

Elide Apice, n.12152 23-03-2019
letto 287 volte
, tags Incontri

Beya Ben Abdelbaki Fraoua, la Console tunisina ospite del Giannone di Benevento
L’iniziativa voluta dall’Associazione Campania Europa Mediterraneo presieduta da Enzo Parziale

Elide Apice, n.12101 15-03-2019
letto 532 volte
, tags Incontri

“La Buona Mefite e il Mefitismo, un nuovo approccio alla Valle dell’Ansanto”.
“La Buona Mefite e il Mefitismo, un nuovo approccio alla Valle dell’Ansanto”

Elide Apice, n.12032 02-03-2019
letto 891 volte
, tags Incontri

La Bellezza dell’azione – Conversazione sul valore della speranza
L’incontro con Antonella Fusco alla libreria Masone /Alisei

Elide Apice, n.12024 01-03-2019
letto 993 volte
, tags Incontri

LEGGERE FILM. Rassegna di Cinema Letterario/Esperienziale
Dl 23 gennaio al 26 giugno alla libreria Masone

Elide Apice, n.11890 23-01-2019
letto 281 volte
, tags Incontri

Stregati da Sophia: l'incontro con Pascale Chapaux-Morelli e Eugenio Murrali
Al President Hotel la festa degli auguri

Elide Apice, n.11786 12-12-2018
letto 599 volte
, tags Incontri

"Schegge - per favore non chiamateli uomini", presentato il libro di Rossella Menegato
Ieri, da Gnostro, il partecipato evento

Emilio Spiniello, n.11728 28-11-2018
letto 739 volte
, tags Incontri




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook