emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Oscurata la pagina Facebook del Museo del Sannio
     
        _________

dom 06-01-2013 23:41, n.583 - letto 8399 volte

Oscurata la pagina Facebook del Museo del Sannio

Osannata e pubblicizzata nella Giornata degli Amici di Facebook del Museo del Sannio, stimata ed apprezzata da tutti, oggi non esiste più

di Enrico Cavallo


Il 25 settembre scorso il Museo del Sannio ha dedicato una giornata ai suoi "amici di facebook".
Il museo da qualche tempo era presente con una sua pagina su Facebook, dalla quale diffondeva continuamente informazioni e notizie, allo scopo evidente di far conoscere meglio Benevento e la sua storia a persone di tutto il mondo, attraverso i suoi 4000 ed oltre amici.
Fu una serata vissuta con grande enfasi ma anche con concreta cordialità, alla presenza dei vertici della Provincia, in persona del Presidente, dell'Assessore alla Cultura, del Dirigente alla Cultura, del consulente del Museo.
Il Presidente ebbe anche modo di presentare in un accorato intervento tutte le iniziative adottate od in itinere, pur in momenti di crisi profonda ed in più tratti rimarcò con grande orgoglio il suo intento di garantire un sempre più inciviso rilancio del Museo del Sannio a tutela e difesa dell'identità culturale di una Provincia che ha vissuto tanti esaltanti pagine di storia.

Il Presidente contava ovviamente su Facebook per seguire anche i nuovi ed entusiasmanti canali di comunicazione e diffusione, e si mostrava fiero del risultati conseguiti ancora di più perchè la gestione della pagina Facebook non aveva richiesto, concretamente, nessun investimento.
Era bastata la decisione di aprirla, decisione che rivendicava e faceva propria elogiando nel contempo gli addetti del Museo che provvedevano ad alimentare la pagina Facebook in parola.
E si dava talmente tanta importanza a quella pagina che si cercava, in un innovativo percorso amministrativo-contabile, di raccogliere fondi per il restauro del gesso di Teseo ritrovato tempo fa a Telesia.
Un'iniziativa di grande rilievo, quindi.
Tanto che si ebbe modo di ascoltare anche l'intervento di esperti che raccontavano in modo appassionato e convincente la storia della Battaglia di Benevento e la non meno interessante storia di Teseo raccontata attraverso un romanzato exursus storico sul personaggio mitologico.
Una gran bella serata quella del 25 settembre, insomma,  vissuta con grande cordialità e senza formalismi come si addice, appunto, tra amici. Gli amici di Facebook, appunto !

All'epoca quella pagina Facebook del Museo del Sannio aveva avuto modo di farsi conoscere ed apprezzare in pochissimo tempo, riportando fotografie di un passato recente, raccontando delle bellezze e dei tesori del nostro museo, parlando delle iniziative culturali che in qualche modo toccavano l'orgoglio sannita di cui il Presidente si faceva interprete e garante.

Ebbene quella pagina così pubblicizzata ed osannata è durata solo poche settimane ed ora non esiste più.
In realtà ha avuto anche una breve quanto atroce agonia, in quanto era stata già da tempo oscurata.
Quando si era data per imminente la morte civile della Provincia, infatti, sulla pagina del Museo del Sannio non è stato pubblicato più nulla di Benevento, ma solo notizie e dati provenienti dal Museo di Capua che spesso pubblicava nei suoi post solo una sconfortante e desolante pubblicità della sua radio www.radiomatermatuta.it

Cose c'entra il Museo di Capua col Museo del Sannio ci chiedemmo tutti.
La spiegazione non tardò ad arrivare perchè erano i giorni in cui la Provincia sembrava decisamente in disarmo, ed il Museo del Sannio era deputato a diventare una costola del Museo di Capua.
Si ebbe la davvero sgradevole sensazione che il nostro Museo fosse stato del tutto fagocitato ed oscurato proprio per questo motivo.
E non si riuscì a capire perchè mai non potessero convivere entrambe le istituzioni sulla stessa pagina, magari approfittando di questa circostanza per farsi pubblicità a vicenda, per scambiarsi informazioni, per sostenersi l'un l'altro.

Naturalmente non si vuole entrare nel merito delle questioni, ma sta di fatto che la pagina di Facebook del Museo del Sannio è stato tanto esaltata ed osannata, ma poi non è durata nemmeno poche settimane.
E' stata prima oscurata, s'è detto, e poi chiusa definitivamente.
Oggi non c'è più nulla, nessuna traccia dei 4000 e più amici, nessuna traccia delle migliaia e migliaia di post pubblicati.
Tutto azzerato !

Questa situazione è ancora più sconfortante se si pensa che tutti gli altri musei del mondo, compreso ovviamente il Museo di Capua, hanno pagine facebook in piena salute, completamente e perfettamente funzionanti.

Tra queste spiccano anche realtà vicinissime a noi, quali quella del Museo Irpino https://www.facebook.com/#!/museoirpino?fref=ts che racconta anche delle numerose iniziative che il Museo stesso segue.
A titolo puramente esemplificativo, riportiamo solo una piccola recensione di un giornale irpino :
"Il Museo Irpino propone un'intenso programma di attività, un'offerta culturale mai tentata prima che trasforma le sale dell'ex carcere borbonico di Avellino in un luogo quanto mai "aperto", vero centro di attrazione e di incontro.
8 incontri tematici, 6 Laboratori didattici, 2 concorsi creativi, una nuova mostra documentaria e ancora tante giornate speciali e aperture straordinarie, sempre con il coinvolgimento di studiosi, enti e associazioni.
Si comincia con i CAFFÈ' AL MUSEO del martedì pomeriggio: un ciclo di incontri volutamente informali, sicuramente piacevoli.
Ospiti speciali vi introdurranno al mondo dell'arte e della storia attraverso inedite conversazioni pomeridiane, curiosità inaspettate e passeggiate tra le opere esposte. Tanti gli argomenti, ognuno diverso e intrigante (ogni incontro sarà accompagnato, naturalmente, da un ottimo caffè).
"

Quella riportata è solo una parte delle attività, perchè se ne sono aggiunte anche altre col passare della settimane, come si potrà vedere facilmente dalla pagina di facebook.
Insomma mentre il museo di Avellino spalanca le porte e vuole diventare un vero centro di attrazione e di incontro, il Museo del Sannio chiude tutto quello che c'è, compresa la pagina Facebook.

Quello che è accaduto è davvero inspiegabile, tanto più che erano stati proprio i vertici della Provincia e dello stesso Museo del Sannio che avevano pubblicizzato ed osannato l'iniziativa.
Ora c'è il buio totale, senza una parola, senza una spiegazione, senza che esista il benchè minimo motivo.
E quello che è peggio, non c'è nessuno che reclami, non una protesta, in una sorta di rassegnazione, di abbandono, di impotenza assoluta.
La storia, la cultura, le tradizioni di una città appartengano alla intera comunità e non ai singoli, ma purtroppo qui da noi, in questa nostra città che vanta tante virtù e tante aspettative, non è così.

Eppure tutti quelli che possono intervenire, il Presidente della Provincia, il suo Assessore alla Cultura, la sua Dirigente al Settore, sono personaggi pubblici, conosciuti e stimati da tutti.
Tutti ne apprezzano le qualità professionali e personali e sono sicuro che nessuno di loro condivida la brutta fine che ha fatto la pagina Facebook del Museo del Sannio ed i suoi oltre 4000 amici.

E, però, la pagina è chiusa.  E questo è !
Provare per credere  https://www.facebook.com/#!/pages/Museo-del-Sannio/258269474272457








 
 

Ctg società, commenti 1, letto 8399 volte
Commenta  


1 commento   top
n.140 - ha scritto ROSANNA DE CICCO  08-01-2013 10:55:46  
....NON SI SORPRENDE MAI DI NULLA QUESTA PICCOLA MENTE CITTADINA ....
 
 
 

0,1701
letto 8399 volte
1 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 

 


Potrebbero interessarti anche ...

Florian Ciornei: storia di un successo
Dalla Romania all’Italia con passione e determinazione

Elide Apice, n.13478 03-07-2021
letto 872 volte
, tags società

Benevento con Dante ed i "Bla Bla Blau" assenti
Viva e ben vegeta la "nostra" Benevento in onore del sommo poeta

Enrico Cavallo, n.13438 03-06-2021
letto 2112 volte
, tags società

Palestina/Israele, la situazione è incandescente
La nota di Francesca Albanese

Elide Apice, n.13426 22-05-2021
letto 261 volte
, tags società

La bellezza di Santa Sofia nel Gran Tour Longobardo, pubblicato sulla rivista "Dove"
L’assessore Del Prete: “Facciamo squadra per il sito Unesco”

Antonio Esposito, n.13404 27-04-2021
letto 397 volte
, tags società

Stregati da Sophia, termina con un omaggio a Dante la settima edizione del Festival filosofico
Svelato il tema dell'edizione 2022

Elide Apice, n.13364 23-03-2021
letto 390 volte
, tags società

La poesia è resistente. Partito il progetto di video poesia nella metropolitana di Napoli
Dall’8 febbraio clip poetiche di undici poeti campani

Elide Apice, n.13305 09-02-2021
letto 497 volte
, tags società

In questo anomalo Natale la luce della speranza accesa dal Fai
Ai Morticelli l’allestimento di un semplice presepe

Elide Apice, n.13274 22-12-2020
letto 6244 volte
, tags società

Opera indomita: si pensa ad una scrittura collettiva sul Natale
Artefice e ideatore del progetto è Pietro Damiano

Elide Apice, n.13237 04-11-2020
letto 6359 volte
, tags società

La lunga carriera di Carlo Verdone premiata al Festival BCT per la sua comicità popolare
Ieri a Piazza Cardinal Pacca successo di pubblico

Brunella Donisi, n.13154 03-08-2020
letto 6724 volte
, tags società

Dalla Tombola al Bingo musicale: la parabola di Coky Ricciolino
Il gioco on line è gratuito

Elide Apice, n.13068 16-05-2020
letto 6421 volte
, tags società




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook