emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
106 mila euro per riqualificare il manto stradale
     
        _________

lun 25-03-2013 21:56, n.672 - letto 7516 volte

106 mila euro per riqualificare il manto stradale

nulla fermerà i grandi lavori per riparare i danni dell'inverno, eccetto la piogga

di Enrico Cavallo

"106 mila euro saranno utilizzati per riqualificare il manto stradale cittadino devastato dalle piogge invernali.
I lavori inizieranno appena sarà possibile programmare la posa in terra dell'asfalto, senza il rischio pioggia!"
Il Sindaco di Benevento sul suo profilo facebook così rassicura i suoi concittadini.
I suoi concittadini, per intenderci, sono quelli che tutti i giorni, da tempo, misurano di persona quanto effettivamente ci sia bisogno della riparazione delle strade.
Solo che bisognerà attendere la posa in terra dell'asfalto senza il rischio della pioggia.
Mi è venuto in mente, a questo punto, quello che raccontava un mio vecchio amico e compagno di scuola - scomparso purtroppo prematuramente.
Raccontava della sua "escursione" all'October Fest di Monaco di Baviera dove era approdato da giovane diciottenne.
Fortunato tra i pochissimi che erano riusciti a concretizzare il viaggio che tutti noi abbiamo solo sperato di poter fare, arrivò la sera prima a Monaco.
Stanco del viaggio andò a dormire rinunciando ad uscire anche per l'abbondante nevicata in corso, pregustando di partire l'indomani mattina fresco e riposato all'attacco della "Fest".
Non tutto andò liscio perchè c'era un rumore di sottofondo nella stanza dell'albergo, non forte ma fastidioso, che ritardò - ma non troppo - il sonno ristoratore.
L'indomani uscendo dall'albergo si accorse che tutta la strada era stata asfaltata.
Tutta completamente asfaltata ex-novo, con lavori condotti durante la notte, nonostante la neve e con tutta la segnaletica orizzontale,  striscie bianche, gialle, blu già disegnate a terra.
Era l'ottobre 1968, 45 anni fa, in Germania.

Da noi, 45 anni dopo, occorre "programmare la posa in terra dell'asfalto, senza il rischio pioggia" perchè da noi l'asfalto è di un nuovo tipo, di ultima generazione, più moderno di quello che si usava 45 anni fa in Germania.
E se piove non attacca, non fa presa, non funziona.
In verità non hanno funzionato nemmeno le numerosissime riparazioni fatte finora, almeno nei punti più critici e pericolosi.
Forse si è trattato di riparazioni un po' affrettate perchè non sono state accompagnate dal riempimento delle buche con materiali stabilizzati sicchè alla prima pioggia successiva l'asfalto utilizzato si è sbriciolato lasciando buche sempre più ampie delle precedenti.
Ma da noi così si usa, e questo è!
Ora, però, spenderemo 106 mila euro "per riqualificare il manto stradale cittadino devastato dalle piogge invernali".
Bisogna solo aspettare che non piova, tutto qui !
E questo è !

 
 

Ctg società, commenti 2, letto 7516 volte
Commenta  


2 commenti   top
n.199 - ha scritto Enrico Cavallo  26-03-2013 18:26:13  
non era un atto di accusa contro nessuno, però lasciano certo a desiderare quanto a gentilezza e correttezza verso il pubblico e spesso i funzionari non si comportano come dovrebbero;
il fatto è che da noi abbiamo un altro stile;
c'è una buca alla via marmorale, all'incrocio con via d'annunzio;
su google maps si vede bene, è una una foto di agosto 2012 ma la buca c'è ancora;
ogni volta che ha piovuto è diventata più grande e più profonda ed ogni volta l'hanno riparata solo col bitume;
hanno fatto decine di riparazioni, tutte inutili, perchè non hanno mai messo un po' di materiali stabili come sottofondo ed alla pioggia successiva la buca diventava più grande;
la buca è ancora là, riparata per l'ennesima volta; 
ancora non piove e per ora tiene ;
speriamo bene !
n.198 - ha scritto un tuo compagno di scuola  26-03-2013 14:47:13  
In un primo momento avevo temuto che quel compagno andato in Germania fossi io ; poi mi sono ripreso perchè a Monaco non ci sono mai andato !!! Caro Enrico, ma tu ancora credi nelle favolette ?? Ancora ascolti dentro di te quella voce che ti racconta dei tre porcellini e di lupo Ezechiele ?? Tu sai dove ho lavorato e un giorno mi permisi di chiedere a un utente di cui non so e non vorrei ricordare neanche il nume , che su mia domanda esplicita " Mi scusi, ma ho scritto una raccomandata all'ufficio pubbliche relazioni e al sindaco , ma non ho mai avuto risposta " , sai cosa mi rispose ? " Lei non ha diritto a nessuna risposta " . Non è cambiato niente , la faccia di corno c'è e quella rimane !!!!
 
 
 

0,1011
letto 7516 volte
2 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 

 


Potrebbero interessarti anche ...

Florian Ciornei: storia di un successo
Dalla Romania all’Italia con passione e determinazione

Elide Apice, n.13478 03-07-2021
letto 906 volte
, tags società

Benevento con Dante ed i "Bla Bla Blau" assenti
Viva e ben vegeta la "nostra" Benevento in onore del sommo poeta

Enrico Cavallo, n.13438 03-06-2021
letto 2290 volte
, tags società

Palestina/Israele, la situazione è incandescente
La nota di Francesca Albanese

Elide Apice, n.13426 22-05-2021
letto 281 volte
, tags società

La bellezza di Santa Sofia nel Gran Tour Longobardo, pubblicato sulla rivista "Dove"
L’assessore Del Prete: “Facciamo squadra per il sito Unesco”

Antonio Esposito, n.13404 27-04-2021
letto 417 volte
, tags società

Stregati da Sophia, termina con un omaggio a Dante la settima edizione del Festival filosofico
Svelato il tema dell'edizione 2022

Elide Apice, n.13364 23-03-2021
letto 409 volte
, tags società

La poesia è resistente. Partito il progetto di video poesia nella metropolitana di Napoli
Dall’8 febbraio clip poetiche di undici poeti campani

Elide Apice, n.13305 09-02-2021
letto 516 volte
, tags società

In questo anomalo Natale la luce della speranza accesa dal Fai
Ai Morticelli l’allestimento di un semplice presepe

Elide Apice, n.13274 22-12-2020
letto 6262 volte
, tags società

Opera indomita: si pensa ad una scrittura collettiva sul Natale
Artefice e ideatore del progetto è Pietro Damiano

Elide Apice, n.13237 04-11-2020
letto 6377 volte
, tags società

La lunga carriera di Carlo Verdone premiata al Festival BCT per la sua comicità popolare
Ieri a Piazza Cardinal Pacca successo di pubblico

Brunella Donisi, n.13154 03-08-2020
letto 6752 volte
, tags società

Dalla Tombola al Bingo musicale: la parabola di Coky Ricciolino
Il gioco on line è gratuito

Elide Apice, n.13068 16-05-2020
letto 6443 volte
, tags società




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook