emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Al teatro Romano c'è Toni Servillo
     
        _________

ven 12-07-2013 14:49, n.930 - letto 7771 volte

Al teatro Romano c'è Toni Servillo

martedi 16 luglio, con Napoli nelle sue letture

dalla redazione


Al  Teatro Romano di Benevento, I Due della Città del Sole e la Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Province di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta, presentano: ”Risvegli della Bella Dormiente”, rassegna estiva che spazia tra teatro e musica, con la direzione artistica di Luigi De Filippo.Nuovo appuntamento, martedi 16 luglio: Toni  Servillo in ToniI Servillo Legge Napoli. Un sentito omaggio alla cultura partenopea, che l’attore rende immergendosi nella sostanza verbale di poeti e scrittori che di Napoli hanno conosciuto bene la carne e il cuore.
È il ritratto di una città dai mille volti e dalle mille contraddizioni, divisa fra l’estrema vitalità e lo smarrimento più profondo, una città di cui la lingua è il più antico segno, forgiato dal tempo e dalle contaminazioni. “Ho scelto questi testi”, rivela un appassionato Servillo, “perché ne emerge una lingua viva nel tempo, materna ed esperienziale, che fa diventare le battute espressione, gesto, corpo”.
Toni Servillo affronta la sostanza verbale di dieci poeti e scrittori, testimoni della città nel passato e nel presente, offrendo attraverso emblematici scritti il quadro sintetico di una realtà impietosa ai limiti del paradosso, tra pulsioni e pratiche, carne e sangue.
Ne emerge un bisogno perentorio di non rinunciare ad una identità sedimentata da quattro secoli di letteratura. Accanto a poemetti ormai considerati fra i grandi classici del Novecento come Lassamme fa’ a Dio di Salvatore di Giacomo e De Pretore Vincenzo di Eduardo de Filippo, due liriche di Ferdinando Russo, ‘A Madonna d’‘e mandarine e  E’ sfogliatelle,  e l’attualissima Fravecature di Raffaele Viviani. Servillo da poi voce alla sanguigna e veemente invettiva de A sciaveca di Mimmo Borrelli e alla lingua contemporanea, colta ed allusiva di Litoranea di Enzo Moscato, tagliente riflessione sulle contraddizioni e sul degrado di Napoli, che, nel 1991, costituiva il finale di Rasoi, spettacolo-manifesto di Teatri Uniti. Assolutamente  inedite e composte per la circostanza sono ‘O vecchio sott’o ponte di Maurizio De Giovanni, a raccontare l’inumano dolore per la perdita di un figlio, e Sogno napoletano di Giuseppe Montesano, in cui, dichiarata la dimensione onirica, l’apocalisse lascia il passo ad un salvifico, auspicato, risveglio delle coscienze. Entrambe si infrangono nella successiva sequenza, aspra e feroce, di Napule, crudo ritratto della città scritto da Mimmo Borrelli.
“Oltre la lingua – aggiunge Toni Servillo - il filo rosso che attraversa e unisce la serata è il rapporto speciale, caratteristico di tantissima letteratura napoletana, con la morte e con l’aldilà, il commercio intenso e frequente con le anime dei defunti, i santi del paradiso e Dio stesso”. 
Novanta intensi minuti che l’attore conclude con 'A livella di Totò, Primitivamente di Raffaele Viviani,  ‘Nfunno di Eduardo de Filippo ed infine Cose sta lengua sperduta di Michele Sovente.
Questi i testi: Lassamme fa a Dio di Salvatore Di Giacomo, Depretore Vincenzo di Eduardo de Filippo A Madonna d’e mandarine di Ferdinando Russo ‘E sfugliatelle di Ferdinando Russo Fravecature di Raffaele Viviani A Sciaveca di Mimmo Borrelli Litoranea di Enzo Moscato ‘O viecchio sott ‘o ponte di Maurizio De Giovanni Sogno Napoletano di Giuseppe Montesano Napule di Mimmo Borrelli A livella di Antonio De Curtis Primitivamente Raffaele Viviani Nfunno di Eduardo de Filippo Cose sta lengua sperduta di Michele Sovente    

Per tutti gli spettacoli della rassegna, gli organizzatori, per facilitare la partecipazione dei giovani hanno previsto la riduzione sul biglietto d'ingresso di 5 euro per gli under 26.(per questo concerto 15 euro,invece di 20 euro).  
INFO: 0824 50406/24051 www.teatroromanobenevento.it      


 
 

Ctg comunicati, tags Risvegli Bella Dormiente, commenti 2, letto 7771 volte
Commenta  


2 commenti   top
n.265 - ha scritto Enrico Cavallo  12-07-2013 17:58:33  
si, in cartellone c'è solo per il 16 luglio 2013
n.264 - ha scritto Dalila  12-07-2013 17:20:32  
Mi domandavo se fosse l'unica data in cui andava in scena Servillo in 'Legge Napoli'.
Grazie
 
 
 

0,2964
letto 7771 volte
2 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 

 


Potrebbero interessarti anche ...

Auser- Uselte: si presenta “Amori di sogno e Sogni d’amore” di Michele Ruggiano
Il 1 giugno al Museo del Sannio

redazione, n.13798 28-05-2022
letto 9 volte
, tags comunicati

Culture e Letture: l'incontro con Valentina Farinaccio per "Non è al momento raggiungibile"
Il 30 maggio alla Libreria Barbarossa

redazione, n.13795 27-05-2022
letto 0 volte
, tags comunicati

Eidos Teatro: in scena IL GATTO e LA VOLPE (aspettando Mangiafuoco)”,
Al Teatro San Nucola il 29 maggio

redazione, n.13794 27-05-2022
letto 10 volte
, tags comunicati

“Per Esser Troppo Amante”, concerto di musica barocca acura dell'Accademia di Santa Sofia
Sabato 28 maggio alle ore 20.30, nella bella cornice della chiesa di Santa Sofia

redazione, n.13792 26-05-2022
letto 16 volte
, tags comunicati

"DA MONTE TABURNO A MONTE BRIANO… LA VIA DELL'ACQUA" : magica avventura al Casino di San Silvestro
VENERDI' 27 MAGGIO ore 16,00

redazione, n.13791 25-05-2022
letto 24 volte
, tags comunicati

Al via da venerdì 27 maggio il progetto teatrale di Vesuvioteatro “RACCONTI PER RICOMINCIARE 2022”
Per il terzo anno consecutivo, il “green festival diffuso” attivo fino al 12 giugno in 13 spazi monumentali della Campania, fa tappa a Benevento

Elide Apice, n.13790 24-05-2022
letto 49 volte
, tags comunicati

Premio Strega Europeo 2022. Vincono ex aequo Amélie Nothomb e Mikhail Shishkin
Il riconoscimento è stato assegnato anche a Federica Di Lella e a Emanuela Bonacorsi, traduttrici dei libri vincitori

redazione, n.13788 22-05-2022
letto 59 volte
, tags comunicati

Auser-Uselte: incontro con Gravina
Appuntamento il 25 maggio

redazione, n.13786 22-05-2022
letto 43 volte
, tags comunicati

EIDOS, al via la nuova stagione de Il Paese dei Sogni
Dal 22 giugno al 3 luglio prossimi

redazione, n.13785 21-05-2022
letto 12 volte
, tags comunicati

I Venerdì con l’autore: i Lettori Itineranti incontrano Salvatore Basile
Venerdì 20 maggio alla libreria Barbarossa

redazione, n.13783 18-05-2022
letto 80 volte
, tags comunicati




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook