emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
"Son tutte belle le mamme del mondo"
     
        _________

mer 17-07-2013 18:06, n.949 - letto 12670 volte

"Son tutte belle le mamme del mondo"

Anche Benevento aderisce all'iniziativa

di Elide Apice
sfoglia l'album delle foto   


Succede che navigando in Internet ti imbatti, più o meno per caso, in un sito,  www.sontuttebelle.org, e che capisci che alle spalle ci sono donne motivate  a fare una ricerca di genere sul ruolo delle donne e la loro percezione di maternità. Forse per intuito o chissà per quale altro arcano mistero deicidi di approfondirne la conoscenza e ti addentri nel sito scoprendo che si tratta della realizzazione di una serie dei filmati che registrino in varie città d'Italia  le  impressioni di donne rispetto al tema trattato.
E'un tutt'uno con l'aderire e il coinvolgere un gruppo di persone, alcune delle quale impegnate nelle strategie di uscita che il Gruppo Strategy vorrebbe realizzare in rapporto alla tematica della violenza di genere.
"Cominciare dal ruolo di mamma – ci siamo chieste - per vedere quanto e come questo oltre che essere una evoluzione naturale del percorso femminile, sia stato più o meno imposto dagli usi e dagli stereotipi".  Così raccolte un po’ di donne, scelta una location significativa per la nostra città, l'Hortus Conclusus, siamo partiti con le registrazioni e all’incirca dopo un anno, la comunicazione dell'immissione sul sito di cui sopra delle nostre testimonianze. 
"Il documentario, composto principalmente da interviste - si legge nel sito -  vuole indagare e raccontare le donne italiane e straniere attraverso il loro rapporto e confronto con la maternità. Ciò che interessa è restituire sull'argomento in questione il punto di vista più ampio possibile, coinvolgendo persone e personaggi diversi, lontani e vicini, fino a costruire un ritratto della condizione femminile in Italia, qui e adesso, in relazione all'essere e al diventare o meno madre. Gli anni 70 sono ormai lontani e le prospettive dei collettivi militanti non rientrano in questo  progetto, che vuole dare voce a tutte: le donne che hanno desiderato ardentemente un figlio, quelle che vivono con sofferenza la sua nascita e si colpevolizzano per non amarlo abbastanza, quelle che non l'hanno avuto e lo rimpiangono, quelle che vi hanno rinunciato consapevolmente, quelle che intraprendono il difficile cammino della fecondazione assistita e quelle “lontane da casa” che devono confrontarsi con il modello femminile della società occidentale" .
La promessa è "non è addentrarsi in analisi psicologiche, ma piuttosto raccontare la nostra società oggi partendo dalla constatazione dello scarto esistente tra i successi della medicina, i cambiamenti sociali e culturali della nostra epoca e i sentimenti del proprio vissuto, mettendo al centro della maternità non un astratto istinto materno, ma i percorsi intellettuali ed emotivi – talora difficili e dolorosi – di ognuna".
Grazie, quindi a Chiara Cremaschi, Enrica Viola, Antonella Sica, Katja Colja, Gaia Giani, Rossella Schillaci, Emanuela Rossi, le artefici del progetto e alle mia amiche-compagne di avventura, Francesca Cardona Albini, Pina Pedà, Alda Parrella, Carmen De Rienzo, Brunella Severino, Laura Lombardi, Daniela Basile.

















 
 

Ctg società, commenti 2, letto 12670 volte
Commenta  


2 commenti   top
n.278 - ha scritto Laura Lombardi  23-07-2013 11:29:08  
...è emozionante rivedersi...grazie Elide
n.274 - ha scritto elide  18-07-2013 19:08:55  
... e chi se lo aspettava...è passato un anno...forza ragazze che tra un pò ci daranno l'oscar!
 
 
 

0,0613
letto 12670 volte
2 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 

 


Potrebbero interessarti anche ...

Florian Ciornei: storia di un successo
Dalla Romania all’Italia con passione e determinazione

Elide Apice, n.13478 03-07-2021
letto 869 volte
, tags società

Benevento con Dante ed i "Bla Bla Blau" assenti
Viva e ben vegeta la "nostra" Benevento in onore del sommo poeta

Enrico Cavallo, n.13438 03-06-2021
letto 2109 volte
, tags società

Palestina/Israele, la situazione è incandescente
La nota di Francesca Albanese

Elide Apice, n.13426 22-05-2021
letto 259 volte
, tags società

La bellezza di Santa Sofia nel Gran Tour Longobardo, pubblicato sulla rivista "Dove"
L’assessore Del Prete: “Facciamo squadra per il sito Unesco”

Antonio Esposito, n.13404 27-04-2021
letto 393 volte
, tags società

Stregati da Sophia, termina con un omaggio a Dante la settima edizione del Festival filosofico
Svelato il tema dell'edizione 2022

Elide Apice, n.13364 23-03-2021
letto 388 volte
, tags società

La poesia è resistente. Partito il progetto di video poesia nella metropolitana di Napoli
Dall’8 febbraio clip poetiche di undici poeti campani

Elide Apice, n.13305 09-02-2021
letto 494 volte
, tags società

In questo anomalo Natale la luce della speranza accesa dal Fai
Ai Morticelli l’allestimento di un semplice presepe

Elide Apice, n.13274 22-12-2020
letto 6243 volte
, tags società

Opera indomita: si pensa ad una scrittura collettiva sul Natale
Artefice e ideatore del progetto è Pietro Damiano

Elide Apice, n.13237 04-11-2020
letto 6357 volte
, tags società

La lunga carriera di Carlo Verdone premiata al Festival BCT per la sua comicità popolare
Ieri a Piazza Cardinal Pacca successo di pubblico

Brunella Donisi, n.13154 03-08-2020
letto 6723 volte
, tags società

Dalla Tombola al Bingo musicale: la parabola di Coky Ricciolino
Il gioco on line è gratuito

Elide Apice, n.13068 16-05-2020
letto 6418 volte
, tags società




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook