emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Stregati da Sophia: "Sapere aude" e le difficoltà del diventare grandi.
     
        _________

gio 10-03-2016 21:44, n.7359 - letto 11860 volte

Stregati da Sophia: "Sapere aude" e le difficoltà del diventare grandi.

La lectio magistralis di Umberto Curi conclude la II edizione del Festival filosofico. "Verità" il tema pensato per la III edizione

di Elide Apice
sfoglia l'album delle foto   


Come si diventa grandi? Non ci sono risposte univoche, ma essenzialmente si cresce solo quando si è capaci di pensare in autonomia.
Il processo di crescita non è, però, mai esente da scelte dolorose che ci portano “ad oltrepassare la porta” oltre la quale c’è la propria vita.
E’ questa la sintesi della lectio magistralis del professore Umbeto Curi, ieri, al Teatro Massimo, per l’ultimo incontro della II edizione del Festival Filosofico del Sannio “Stregati da Sophia”.
Una lectio magistralis particolare quella di Curi, più un confronto diretto con i ragazzi,invitati al pensiero e sollecitati alle risposte dopo l’ascolto di due narrazioni quella relativa a Edipo e quella i cui protagonisti sono Abramo e Isacco.
Le scelte di vita, quindi, quelle che pongono l’uomo di fronte ai se e ai ma, ma che sono ineluttabili sia se si segue la coscienza sia se si segue la fede.
E’ difficile diventare grandi e a volte capita che nonostante l’età, grandi non si sia mai davvero, perché diventare grandi sottende l’idea di saper affrontare il dolore, significa rivendicare la propria autonomia, non voler subire l’autorità di nessuno, nemmeno dei propri genitori.
Essenziale nel processo di crescita è il pensare con la propria testa così come affermava Kant con la massima “sapere aude” che risale alle epistole di Orazio.
In apertura di incontro la premiazione del Primo concorso filosofico le”Stregati da Sophia” al quale hanno partecipato ben 96 alunni degli istituti sanniti.
“A voi abbiamo cercato di trasmettere l’amore per il sapere – così la presidente del sodalizio, Carmela D’Aronzo – fatene tesoro!”
Le borse di studio sono state offerte oltre che dall’Associazione Stregati da Sophia , dall’Università del Sannio e dalla famiglia del professore Diodoro Cocca per la quale era presente la moglie, Anna Mazzeo, emozionatissima nel ricordo del marito “portatore di cultura, maestro di vita, guida per i suoi studenti” così come è stato ricordato dai presenti e in particolare dalla collega Carmela D’Aronzo che lo ha definito “mente aperta, dinamica e intuitiva, capace di comunicare e di avvicinare i ragazzi alla filosofia”.
Questi i nomi dei vincitori: Chiara Pepe, VE del Liceo Scientifico "Rummo"; Chiara De Santis, VA del Liceo Scientifico "Galilei"; Valeria Carone, VA del Liceo Artistico; Domenico Sparaco, VB del Liceo Scientifico "Rummo"; Pasquale Abbatiello, II F del Liceo Classico "Giannone"; Simona Cianciola, VA dell'Istituto "de Liguori" di Sant’Agata dei Goti e Marco De Tommasi, VB del Liceo Scientifico "Guacci".
“Un Festival importante lo ha definito il Rettore Filippo De Rossi - capace di coniugare l’alto valore a la semplicità del linguaggio su temi che vengono approfonditi per darvi la possibilità di stimolare il pensiero”
Presente anche il sindaco Fausto Pepe che ha confessato la sua iniziale perplessità rispetto al festival che gli era sembrato “di eccellente livello, ma un po’ elitario”.
“Devo oggi ricredermi – ha affermato - si tratta di una iniziativa di indubbio valore che rende fruibile a tutti la filosofia e che va certamente sostenuta”.
La presidente Carmela D’Aronzo ha tenuto a precisare che è enorme la soddisfazione nel veder il festival crescere “abbiamo avuto richieste di partecipazione da diversi luoghi in Italia e ci è dispiaciuto dover dire di no a tanti , ma le situazione della città è purtroppo questa: non abbiamo spazi grandi a sufficienza dove poter ospitare i tanti che ne fanno richiesta”.
Termina così la II edizione del Festival che ha goduto della collaborazione dell’Università del Sannio e della Camera di Commercio, e di tanti Istituti scolastici. I ringraziamenti dovuti a tutti i partecipanti “ in particolare ai docenti e agli studenti che con la loro costante presenza hanno testimoniato il valore dell’iniziativa”.
Si lavora già al alla prossima edizione il cui tema sarà “la verità” e intanto si pensa a qualche incontro estivo da esportare in provincia.


















 

 
 

Ctg Incontri, commenti 2, letto 11860 volte
Commenta  


2 commenti   top
n.538 - ha scritto Enrico Cavallo  11-03-2016 00:34:51  
ci scusiamo per gli involontari errori;

n.537 - ha scritto Marina  10-03-2016 21:33:49  
prof. Diodoro Cocca
Prof.ssa Anna Mazzeo sua moglie
 
 
 

0,1515
letto 11860 volte
2 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 

 


Potrebbero interessarti anche ...

Giornate Europee dell’Archeologia: all’area archeologica del Teatro Romano l’incontro con Simone Foresta e Andrea Martelli
L’iniziativa voluta dal direttore Ferdinando Creta

Elide Apice, n.13453 18-06-2021
letto 459 volte
, tags Incontri

“Ascesa e caduta dell’astro Farinelli raccontato da lui medesimo” presentato il libro curato da Vega De Martini
Continuano gli incontri letterari a Teatro Romano

Elide Apice, n.12645 30-10-2019
letto 7120 volte
, tags Incontri

"Ritratti beneventani" presentato il nuovo libro di Rito Martignetti
L'incontro alla Rocca dei Rettori

Elide Apice, n.12632 27-10-2019
letto 6704 volte
, tags Incontri

Palazzo Paolo V: voci festanti risuonano in biblioteca
L’antico Palazzo apre i suoi spazi alla fruizione dei più giovani

Elide Apice, n.12171 27-03-2019
letto 7909 volte
, tags Incontri

Filomena Lamberti, vittima di violenza, si racconta
L'incontro organizzato da "Dillo a noi"

Elide Apice, n.12152 23-03-2019
letto 6392 volte
, tags Incontri

Beya Ben Abdelbaki Fraoua, la Console tunisina ospite del Giannone di Benevento
L’iniziativa voluta dall’Associazione Campania Europa Mediterraneo presieduta da Enzo Parziale

Elide Apice, n.12101 15-03-2019
letto 6919 volte
, tags Incontri

“La Buona Mefite e il Mefitismo, un nuovo approccio alla Valle dell’Ansanto”.
“La Buona Mefite e il Mefitismo, un nuovo approccio alla Valle dell’Ansanto”

Elide Apice, n.12032 02-03-2019
letto 7552 volte
, tags Incontri

La Bellezza dell’azione – Conversazione sul valore della speranza
L’incontro con Antonella Fusco alla libreria Masone /Alisei

Elide Apice, n.12024 01-03-2019
letto 7756 volte
, tags Incontri

LEGGERE FILM. Rassegna di Cinema Letterario/Esperienziale
Dl 23 gennaio al 26 giugno alla libreria Masone

Elide Apice, n.11890 23-01-2019
letto 6342 volte
, tags Incontri

Stregati da Sophia: l'incontro con Pascale Chapaux-Morelli e Eugenio Murrali
Al President Hotel la festa degli auguri

Elide Apice, n.11786 12-12-2018
letto 6994 volte
, tags Incontri




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook