emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Addio, Esther!
     
        _________

mar 12-07-2016 12:33, n.8052 - letto 11161 volte

Addio, Esther!

Oggi il rito funebre per la giovane nigeriana uccisa il mese scorso

di Elide Apice
sfoglia l'album delle foto   

La Morgue dell’Ospedale Rummo è deserta, solo le donne di Exit Strategy, una ragazza, un ragazzo, comuni cittadini venuti a portare l’ultimo saluto a Esther Johnson lì dove il suo corpo è rimasto in attesa di sepoltura per quasi un mese.
Un mese di ricerche, di domande senza risposte nella speranza che chi ha ucciso la giovane nigeriana prima o poi venga scoperto e giustamente condannato.
Sulla bara il nome, le date che restituiscono l’idea di una giovane età, di voglia di vivere, di speranze da sperare, e fiori di mani pietose che hanno avuto un pensiero per lei. Poi l’arrivo del compagno, dei parenti, delle amiche di Esther, dolore composto, lacrime che solcano visi ( il dolore non ha colore, il senso di perdita di una morte senza perché non ha colore) e l’arrivo al cimitero dove attendevano l’Arcivescovo Accrocca e l’assessore Patrizia Maio.
Tra i presenti, non quanti sarebbe stato doveroso aspettarsi, qualche cittadino comune, alcuni rappresentanti del mondo della cultura, volontari di alcune associazioni, Exit, naturalmente, e Caritas, assenti le altre associazioni (almeno così ci è sembrato) anche quelle che per statuto si occuperebbero del tema della violenza sulle donne. Assurdamente assenti i cittadini comuni, quelli che avrebbero dovuto rivendicare a gran voce l’opposizione alla violenza che si è perpetrata nella nostra “civilissima “città.
Ora, però, non è il tempo delle polemiche, ma è il momento della riflessione, del pensiero per questa vita strappata ai suoi sogni, ora è il momento di capire perché tutto questo dolore, ora è il tempo di restare vicini a chi quel dolore lo sente tutto sulla propria pelle, in terra straniera, dove una persona, per di più nigeriana e prostituta, sembra non avere diritto nemmeno al nome e Esther viene ancora da molti chiamata solo “la nigeriana”.
A Esther siamo tutti debitori: non abbiamo saputo accogliere lei né chi come lei come lei scappa da luoghi invivibili, con indifferenza l’abbiamo lasciata sola a lottare senza speranza per la sua dignità.
Ed è per rispetto alla sua dignità che pur avendo scattato tante fotografie, Teatri e Culture, pur contro le regole del diritto/dovere di cronaca, ha deciso di pubblicare solo quelle considerate meno devastanti, lo dovevamo a Esther, alla sua dignità, alla sua gente.











 
 

Ctg società, commenti 1, letto 11161 volte
Commenta  


1 commento   top
n.549 - ha scritto giulia  12-07-2016 17:44:11  
Io ero al cimitero oggi. Sono andata a trovare un mio congiunto. Mi sono imbattuta per caso in questo piccolo gruppo di persone e ho saputo che era il funerale di Ester solo dal fioraio li davanti... non credo sia girata la notizia dei funerali di Ester. Ora non so se in quel caso i cittadini sarebbero intervenuti, però da comune cittadina io posso dire di non aver letto da nessuna parte che oggi c'erano i funerali. Ho assistito anche a momenti di tensione. Come dice anche l'articolo il dolore è dolore per tutte le razze indistintamente. Pace per Ester.
 
 
 

0,0574
letto 11161 volte
1 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 

 


Potrebbero interessarti anche ...

Florian Ciornei: storia di un successo
Dalla Romania all’Italia con passione e determinazione

Elide Apice, n.13478 03-07-2021
letto 1036 volte
, tags società

Benevento con Dante ed i "Bla Bla Blau" assenti
Viva e ben vegeta la "nostra" Benevento in onore del sommo poeta

Enrico Cavallo, n.13438 03-06-2021
letto 2914 volte
, tags società

Palestina/Israele, la situazione è incandescente
La nota di Francesca Albanese

Elide Apice, n.13426 22-05-2021
letto 371 volte
, tags società

La bellezza di Santa Sofia nel Gran Tour Longobardo, pubblicato sulla rivista "Dove"
L’assessore Del Prete: “Facciamo squadra per il sito Unesco”

Antonio Esposito, n.13404 27-04-2021
letto 514 volte
, tags società

Stregati da Sophia, termina con un omaggio a Dante la settima edizione del Festival filosofico
Svelato il tema dell'edizione 2022

Elide Apice, n.13364 23-03-2021
letto 493 volte
, tags società

La poesia è resistente. Partito il progetto di video poesia nella metropolitana di Napoli
Dall’8 febbraio clip poetiche di undici poeti campani

Elide Apice, n.13305 09-02-2021
letto 602 volte
, tags società

In questo anomalo Natale la luce della speranza accesa dal Fai
Ai Morticelli l’allestimento di un semplice presepe

Elide Apice, n.13274 22-12-2020
letto 6340 volte
, tags società

Opera indomita: si pensa ad una scrittura collettiva sul Natale
Artefice e ideatore del progetto è Pietro Damiano

Elide Apice, n.13237 04-11-2020
letto 6458 volte
, tags società

La lunga carriera di Carlo Verdone premiata al Festival BCT per la sua comicità popolare
Ieri a Piazza Cardinal Pacca successo di pubblico

Brunella Donisi, n.13154 03-08-2020
letto 6894 volte
, tags società

Dalla Tombola al Bingo musicale: la parabola di Coky Ricciolino
Il gioco on line è gratuito

Elide Apice, n.13068 16-05-2020
letto 6530 volte
, tags società




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook