emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Grande successo per Natale in Casa Cupiello, al Parioli
     
        _________

lun 15-01-2018 18:03, n.10738 - letto 822 volte

Grande successo per Natale in Casa Cupiello, al Parioli

Luigi De Filippo e la sua compagnia in una splendida serata di teatro, davvero una grande commozione

di Enrico Cavallo


In scena ieri sera, al Parioli, il "Natale in casa Cupiello", una delle commedie più belle e rappresentate di Eduardo De Filippo, che segnò l'avvio della Compagnia del "Teatro Umoristico I De Filippo."
Un teatro umoristico che però sapeva parlare anche di fatti tragici come la storia di Luca Cupiello e della sua famiglia.
La trama della commedia è ben nota e vale solo la pena di ricordare come Luca Cupiello sia ancora legato ai ricordi dell'infanzia ed aspetta con ansia il Natale per veder riunita la propria famiglia intorno al presepe a cui dedica una cura maniacale.

Non altrettanto accade per i familiari di Luca, troppo presi come sono dagli affanni della vita di ogni giorno.
Pur nella tragica situazione che si viene a creare in famiglia, c'è spazio per continui ed esilaranti battibecchi tra i vari personaggi che tengono ben viva la calorosa attenzione degli spettatori.

La commedia, pur rappresentata in versione un po' ridotta rispetto all'originale, ha comunque ben conservato i tratti che l'hanno resa famosa e ben conosciuta dal grande pubblico.
Ma quella di ieri sera non è stata però solo una semplice commedia e l'aria che si è respirata in sala sin dal primo momento è stata davvero molto particolare.

Intanto Luigi De Filippo non era in perfette condizioni di salute, ma ancora convalescente per un recente problema.
E pur tuttavia è stato certamente in totale padronanza della scena dove ha interpretato il protagonista Luca Cupiello, sopraffatto dai tragici eventi della malandata famiglia, interpretata dai bravi attori della splendida compagnia De Filippo.
Grande il successo di pubblico, del tutto partecipe, che ha sottolineato con conviti applausi i passaggi più significativi.
E poi, un po' a sorpresa, i calorosi saluti finali.

Con un De Filippo che, a cuore aperto, ha voluto ringraziare i suoi familiari, i suoi amici, i suoi collaboratori, la sua compagnia, per l'affetto con cui l'hanno circondato in un momento così difficile della sua vita.
E si è trattato di un momento molto commovente in cui s'è ricordata anche l'intera famiglia De Filippo ed i suoi primi innovativi momenti di teatro.

D'altra parte quella di ieri sera era, per De Filippo, l'ultima recita di questa stagione che ha visto in scena Natale in Casa Cupiello a partire dal 26 dicembre 2017.
E quindi è stato anche un po' il commiato con il suo pubblico, quello del Parioli, davvero numeroso ieri sera.

Ma De Filippo è anche uno andato in scena per la prima volta con lo Zio Eduardo in “Le voci di dentro”, nel 1948, 70 anni fa.
Uno che ha avuto tutto il tempo di fare proprio anche il pensiero di quel grande "filosofo", quel tale Pulcinella che ricordava come “Ncoppe è tavule affatate, sulo là se sta felice!”.
E quelle tavole fatate del palcoscenico ieri sera hanno fatto la loro parte e le parole di De Filippo hanno finito per commuovere davvero tutti, con il sentimento e l'amore che solo chi fa le cose con passione sa trasmettere.

Un grazie dunque, ancora una volta, a Luigi De Filippo, alla sua moglie Laura, alla sua compagnia, ai suoi collaboratori.
 
 
Natale in Casa Cupiello
commedia in tre atti di Eduardo De Filippo

con Luigi De Filippo, Stefania Ventura, Vincenzo De Luca, Claudia Balsamo, Paolo Pietrantonio, Massimo Pagano, Michele Sibilio, Ferdinando Maddaloni, Luca Negroni, Marisa Carluccio, Tiziana Tirrito, Carmen Landolfi, Carlo Zanotti, Geremia Longobardo

scene Alessandro Chiti
costumi Mariarosaria Donadio
regia Luigi De Filippo

produzione I Due della Città del Sole
 
 






 
 


 


 

Ctg Teatro, letto 822 volte
Commenta  


 

0,0683
letto 822 volte
0 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 

 


Potrebbero interessarti anche ...

Identitè, con Massimo D'Avanzo, Carmen Famiglietti, Peppe Barile
Ieri al Teatro Romano per le aperture serali

Elide Apice, n.13202 20-09-2020
letto 114 volte
, tags Teatro

SOLOT: in scena i ragazzi di TeatroStudio
Dal Decameron di Boccaccio

Elide Apice, n.13201 20-09-2020
letto 119 volte
, tags Teatro

Mulino Pacifico: La terza storia (distanze e ricordanze)
L'ultimo appuntamento della rassegna Racconti per ricomionciare

Elide Apice, n.13126 11-07-2020
letto 318 volte
, tags Teatro

Raccontami due storie (Cosa resterà del nostro amore)
Ecco il secondo appuntamento al Mulino Pacifico per “Racconti per ricominciare”

Elide Apice, n.13114 04-07-2020
letto 330 volte
, tags Teatro

“Raccontami Una Storia (Parte I)”, alla Solot il ritorno al teatro dal vivo
Emozione per “Racconti per ricominciare” l’idea vincente di VesuvioTeatro

Elide Apice, n.13108 27-06-2020
letto 442 volte
, tags Teatro

“Racconti per ricominciare”, l’idea vincente di VesuvioTeatro
Tra i luoghi scelti anche i Giardini del Mulino Pacifico. La Solot partner dell’iniziativa culturale.

Elide Apice, n.13084 31-05-2020
letto 249 volte
, tags Teatro

Il racconto di un sogno: vita e canzoni di Domenico Modugno al Teatro San Marco
Da “Nel blu dipinto di blu” a “Tu sì ‘na cosa grande” passando per “Meraviglioso”

Antonio Esposito, n.12992 02-03-2020
letto 272 volte
, tags Teatro

MisStake, in scena l’amore al Magnifico Visbaal Teatro
Tutto esaurito e applausi per Fabiana Fazio

Elide Apice, n.12943 16-02-2020
letto 403 volte
, tags Teatro

La storia dolente di Liliana Segre al San Marco, tra parole e musica
“Così mi sono salvata. La Costituzione sia la stella polare dei giovani”

Antonio Esposito, n.12928 10-02-2020
letto 746 volte
, tags Teatro

“Il motore di Roselena” quando la passione supera la maldicenza
Al Mulino Pacifico per la rassegna Obiettivo T

Elide Apice, n.12922 08-02-2020
letto 541 volte
, tags Teatro




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook