emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
“La vita di Santa Marina, la monaca vestita da uomo” di Maria Stelladoro
     
        _________

dom 14-10-2018 14:51, n.11562 - letto 6574 volte

“La vita di Santa Marina, la monaca vestita da uomo” di Maria Stelladoro

Per la rubrica Letto per voi

di Elide Apice


Santa Marina non è l'unica santa a portare questo nome, se ne annoverano diverse da Marina del Libano a Marina di Bitinia. Proprio di Marina di Bitinia, rimasta orfana di madre in tenera età si parla in “Vita di Santa Marina, la monaca vestita da uomo” (Graphe.it edizioni) scritto da Maria Stelladoro.
Marina decise di servire Cristo in monastero e per seguire il padre che aveva deciso di ritirarsi in penitenza si finse uomo e la sua identità rimase celata fino alla sua morte, non essenso stata scoperta neanche quando fu accusata di aver avuto rapporti con una donna poi rimasta incinta.
Non fu l’unico caso di celate spoglie, molte sante tra le quali Marina di Antiochia si chiusero in conventi fingendosi frati. Il libro di Stelladorto indaga proprio il perché di una scelta così netta chiedendosi quale ne fosse il motivo e quale ruolo abbiano avuto le donne nel monachesimo del passato.
L’epoca estremamente misogina in cui le donne venivanoconsiderate assolutamente inferiori all’uomo, evidentemente non contemplava la possibilità di ascesa diuna donna che nel caso di vocazione monastica, doveva necessariamente adeguarsi all’aforisma di San Tommaso che afferma: “Se una donna vuole servire Cristo e tralasciare il mondo materiale, dovrà smettere di essere donna. Allora sarà considerata come un uomo”.
Lo studio di Stelladoro è ben circostanziato e basato su approfondite ricerche corredate da molte note che pongono a confronto diversi casi e si concludono con un accenno alla papessa Giovanna e alle Mille e una Notte.


 
 

Ctg letto per voi, letto 6574 volte
Commenta  


 

0,0650
letto 6574 volte
0 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 

 


Potrebbero interessarti anche ...

La città dei vivi di Nicola Lagioia
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13384 11-04-2021
letto 19 volte
, tags letto per voi

“Italiani per forza. Le leggende contro l’Unità d’Italia che è ora di sfatare”, per la rubrica Letto per voi
Nuova luce sull’Italia unita, sul brigantaggio e i fatti di Pontelandolfo nella corposa inchiesta di Dino Messina

Antonio Esposito, n.13385 10-04-2021
letto 96 volte
, tags letto per voi

“La scuola ci salverà” di Dacia Maraini
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13380 09-04-2021
letto 42 volte
, tags letto per voi

La confraternita dell'asino di Bruno Gambarotta
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13372 29-03-2021
letto 31 volte
, tags letto per voi

Quando tornerò di Marco Balzano
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13368 26-03-2021
letto 43 volte
, tags letto per voi

"Sortilegi" di Bianca Pitzorno
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13360 23-03-2021
letto 27 volte
, tags letto per voi

“Le donne di Dante” di Marco Santagata
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13356 18-03-2021
letto 35 volte
, tags letto per voi

La principessa ballerina di Stefania Colombo
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13355 16-03-2021
letto 80 volte
, tags letto per voi

"Quel luogo a me proibito" di Elisa Ruotolo
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13354 16-03-2021
letto 153 volte
, tags letto per voi

"La casa sull'argine" per la rubrica Letto per voi
La storia della famiglia Casadio tra amori faticosi e travolgenti, tra sconfitte e rinascite, nell’intenso romanzo di Daniela Raimondi

Antonio Esposito, n.13342 10-03-2021
letto 134 volte
, commenti 1, tags letto per voi




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook