emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
“Di un Ulisse, di una Penelope” al Mulino Pacifico è tempo di Civico 14
     
        _________

dom 13-06-2021 12:51, n.13444 - letto 336 volte

“Di un Ulisse, di una Penelope” al Mulino Pacifico è tempo di Civico 14

Per la rassegna "LIVE - il teatro è dal vivo"

di Elide Apice


E’ più facile conoscersi o ri-conoscerci? E’ più facile tenere viva la memoria e sperare in un ritorno oppure lasciarsi scorrere addosso la vita e provare a dimenticare?
Ulisse e Penelope si ritrovano dopo 20 anni, la drammaturgia di Marilena Lucente attraversa un solo giorno, quello del ritorno ad Itaca, si sfiorano le mani (e a tanti saranno tornate in mente le suggestioni delle performance di Marina Abramovich), lei non lo riconosce o forse vorrebbe avere prova d’amore da chi l’ha abbandonata a regnare da sola con un bambino piccolo.
Intorno il bisbiglio del mare e le presenze/assenze dei Proci che insidiano e mettono alla prova Penelope, la fedele, mentre Ulisse, maschio possessivo, rivendica diritti su terra, figlio e moglie imponendo, come sempre, le sue scelte.
E’ qui nella sua semplice perfezione, l’essenza di  “Di un Ulisse e di una Penelope” ieri al Mulino Pacifico per la rassegna “Live- il teatro è dal vivo”, nella restituzione di passioni, rabbia impotente, astio di Roberto Solofria, carnale, fisico, potente (che ne cura anche la regia), e di  Ilaria Delli Paoli, Penelope in lacrime di emozione, dalla apparente fragilità che nasconde una inumana forza d’animo e la capacità tutta femminile di resilienza oltre ogni limite e di decisioni definitive.
Il tutto in una scenografia minimal ed efficace, un alto tavolo che è desco e talamo, al disotto acqua che abbatte e mortifica, che purifica e allevia che finirà per allontanare per sempre Ulisse, votato alla “canoscenza”, incapace di tenere legata  a sé la “sua” donna che ha finalmente scelto.
Ottima iniziativa questa di "LIVE - il teatro è dal vivo" (il teatro è dal vivo o NON è) il cui ultimo appuntamento, sempre alle 20.00, è per stasera con "Lettere d'amore e musica al Mulino", progetto del Nuovo Teatro Sanità .
Di un Ulisse e di una Penelope
Testo di Marilena Lucente
regia Roberto Solofria
Penelope in attesa Ilaria Delli Paoli
progetto sonoro Paky Di Maio
scene Antonio Buonocore
costumi Alina Lombardi
disegno luci Marco Ghidelli
collaborazione ai movimenti scenici Luigi Imperato
traduzioni in napoletano Roberto Solofria
organizzazione Napoleone Zavatto
una produzione Mutamenti/Teatro Civico 14



 
 

Ctg Teatro, letto 336 volte
Commenta  


 

0,0907
letto 336 volte
0 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 

 


Potrebbero interessarti anche ...

Al Mulino Pacifico "𝗖𝗘𝗖𝗛𝗢𝗩 𝗢𝗥𝗔 - 𝐿𝑎 𝑠𝑒𝑐𝑜𝑛𝑑𝑎 𝑠𝑒𝑡𝑡𝑖𝑚𝑎
Si conclude così la terza edizione di Racconti per ricominciare

Elide Apice, n.13805 05-06-2022
letto 100 volte
, tags Teatro

Racconti per ricominciare: al Mulino Pacifico si parte da Cecov
In replica il 28 e il 29 maggio. La seconda settimana nel prossimo weekend

Elide Apice, n.13796 27-05-2022
letto 114 volte
, tags Teatro

Carmine Del Grosso conclude (?) la rassegna Stand up comedy al Mulino Pacifico
Annunciata un'estate ricca di momenti culturali

Elide Apice, n.13780 15-05-2022
letto 157 volte
, tags Teatro

Dal Diluvio universale alla scoperta del vino, con Enrico Bonavera in “Il vino e suo figlio”,
Ieri al Mulino Pacifico per l’ultimo incontro di Obiettivo T

Elide Apice, n.13756 30-04-2022
letto 234 volte
, tags Teatro

“Atti insensati”, sul palco del Mulino Pacifico la prima volta dei "senior"
In scena quattro momenti teatrali

Elide Apice, n.13752 27-04-2022
letto 157 volte
, tags Teatro

"E' tempo di ridere": Vincenzo Comunale per la rassegna acurata da Giovanni Perfetto
Ieri al Mulino Pacifico

Elide Apice, n.13743 24-04-2022
letto 145 volte
, tags Teatro

“Nilde e le altre” in scena al Mulino Pacifico storie di resistenza delle donne
L’iniziativa promossa da Culture e Letture apre gli incontri dell’ANPI provinciale per la settimana del 25 aprile

Elide Apice, n.13741 22-04-2022
letto 563 volte
, tags Teatro

Al Mulino Pacifico è “tempo di ridere”
Al via la Rassegna di stand up comedy con Sergio Viglianese in “Libertà e croccantini”

Elide Apice, n.13731 09-04-2022
letto 240 volte
, tags Teatro

Obiettivo T: Disintegrazione (EST) ci parla del senso di disagio dell'umanità
In scena ieri al Mulino Pacifico

Elide Apice, n.13725 02-04-2022
letto 202 volte
, tags Teatro

“Lampedusa beach” ed è subito apnea
Ieri al Mulino Pacifico per Obiettivo T

Elide Apice, n.13704 19-03-2022
letto 220 volte
, tags Teatro




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook