emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
"Chi si scandalizza è sempre banale", Pasolini secondo Michele Cosentini
     
        _________

sab 01-10-2022 09:02, n.13911 - letto 361 volte

"Chi si scandalizza è sempre banale", Pasolini secondo Michele Cosentini

AL Teatro Comunale la proosta del Social Film Festival

di Elide Apice


 
Che Michele Cosentini sia una garanzia è cosa indubbia e non ha tradito le aspettative ieri al Teatro Comunale dove ha portato in scena "Chi si scandalizza è sempre banale" che partendo da un monito di Pier Paolo Pasolini ha tracciato il senso di accuse e di critiche al lettarato di cui ricorrono quest'anno i cento anni dalla nascita.

Non era facile nè scontato parlarne in un periodo in cui c'è stato un gran proliferare di interventi su Pasolini, ma Cosentini è riuscito nell'intento di colpire il pubblico con la potenza di una scrittura che è accusa e critica alle accuse, che è ritmo coniugato a musica, che è perfezione recitativa.

Pasolini e le polemiche su Valle Giulia, Pasolini e le critiche alla scuola e alla TV, il suo rapporto problematico con la chiesa e con la borghesia, la sua opposizione all'antinconformismo giovanile esso stesso metafora di conformismo, tutto in Pasolini è stato motivo di accesa critica e per questo condannato alle continue polemiche.
Così come le sue produzioni artistiche e in particolare i suoi film hanno avuto tantissimi detrattori e pur essendo stati ormai sdoganati da qualche anno assistiamo ancora ad una sorta di censura costante, tanto è vero che ancora oggi, la "Trilogia della vita" è stata trasmessa dalla RAI ma con tagli di circa 25 minuti.
Bravi tutti: Michele Cosentini per il testo e la regia coadiuvato da Sebastiano Nardone; gli interpreti, Luca Ferrini, Alberto Melone, Riccardo Pieretto; Davide Sapienza per il gioco di luci e grazie al Social Film Festival per la proposta di indubbio valore culturale.

Peccato la scarsa presenza di pubblico in una città che si dice di teatro e di teatri e che perde una splendida occasione di crescita.






 
 

Ctg Teatro, letto 361 volte
Commenta  


 

0,0838
letto 361 volte
0 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 
sfoglia l'album delle foto

 


Potrebbero interessarti anche ...

“Trappola per topi” ed è subito giallo
Ieri al Comunale per la rassegna Città Spettacolo Teatro

Elide Apice, n.14000 03-12-2022
letto 63 volte
, tags Teatro

Quartieri di vita 2022: il teatro sociale al Mulino Pacifico
Intensa prova attoriale dei giovani protagonisti guidati da Alexandru Gorghe e Antonio Intorcia

Elide Apice, n.13998 30-11-2022
letto 95 volte
, tags Teatro

"I cani" l'intenso monologo di Alda Parrella
Ieri alla Spina Verde, promosso da Exit Strategy e Culture e Letture

Elide Apice, n.13995 28-11-2022
letto 175 volte
, tags Teatro

"Una causa persa", storia di un avvocato
Ieri alla Spina Verde

Elide Apice, n.13994 27-11-2022
letto 28 volte
, tags Teatro

“Questa splendida belligeranza” ovvero il vuoto di vite senza stimoli
Ieri al Mulino Pacifico per la rassegna Obiettivo T

Elide Apice, n.13978 19-11-2022
letto 80 volte
, tags Teatro

Peppe Barra inaugura la stagione 22/23 dellìAccademia di Santa Sofia
Ieri al Sant'Agostino

Elide Apice, n.13977 19-11-2022
letto 85 volte
, tags Teatro

Al Comunale "A che servono questi quattrini" con Nello MAscia
Per la rassegna Città Spettacolo Teatro

Elide Apice, n.13968 12-11-2022
letto 63 volte
, tags Teatro

Teatro comunale: Maurizio Scaparro propone "Il re muore" di Ionesco
Ieri al Vittorio Emmanuele per la stagione Città Spettacolo Teatro

Elide Apice, n.13952 06-11-2022
letto 56 volte
, tags Teatro

Città Spettacolo Inverno: Il teorema della rana
Tra risate e apparente leggerezza

Elide Apice, n.13932 23-10-2022
letto 61 volte
, tags Teatro

Solot: al via l'edizione 2022 di Obiettivo T
Non solo teatro, ma anche comico e musica nell'intensa programmazione artistica

Elide Apice, n.13915 05-10-2022
letto 430 volte
, tags Teatro




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook