emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
"Fiori d'asfalto ed altre solitudini" il senso della vita per Allan Corsaro
     
        _________

ven 15-07-2016 10:41, n.8067 - letto 7279 volte

"Fiori d'asfalto ed altre solitudini" il senso della vita per Allan Corsaro

Il libro è edito da ‘roundmidnight edizioni

di Elide Apice

Poesie che parlano di solitudine, di angoscia dell’esistenza, su tutte un anelito alla speranza anche se “troppo semplice è la felicità”, questo è “Fiori d’asfalto e altre solitudini” opera prima di Allan Corsaro edito da ‘ roundmidnight Edizioni .
Titolo emblematico che annuncia la lettore il senso dei versi che verranno letti.
Scrivo di pomeriggio perché è più semplice morire tra televisioni che ci strappano il
tempo annodati in gomitoli di noia e buonsenso, sprofondati nell'attesa che
qualcosa si schianti su questo salotto in formaldeide”
, si legge in apertura del libro che è un susseguirsi di versi in cui forte è il senso di solitudine, quella che spesso ci attanaglia e dalla quale Corsaro tenta di uscire mediante l’uso catartico della scrittura.
Sono versi di azioni quotidiane filtrate attraverso l’occhio poetico di chi sembra non rassegnarsi all'ovvietà e, in qualche modo, cerca scampo alla ricerca di un’alterità che può renderci davvero vivi con la consapevolezza che siamo tutti partecipi di un percorso storico perché “è così che si manifesta la Storia, nell'intervallo tra una pubblicità e l’altra”.
E, nonostante il mondo che insensibile, va oltre, l’aspirazione al sentimento sublime, l’amore, si legge, “Stiamoci accanto, occhi negli occhi, dita contro dita, imitando le nostre rispettive solitudini” come resistenza alle “lancette dell’orologio ormai esauste", cercando nel’amore il mezzo per superare le avversità unendo le personali solitudini



Fiori d’asfalto e altre solitudini
di Allan Corsaro
‘roundmidnight edizioni
Pagine: 54
Genere: Poesia
Collana: Billie
Anno: giugno 2016
Prezzo: € 8,00


 
 

Ctg letto per voi, letto 7279 volte
Commenta  


 

0,1735
letto 7279 volte
0 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 

 


Potrebbero interessarti anche ...

"La settimana santa" di Luigi Romano
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13789 23-05-2022
letto 19 volte
, tags letto per voi

“Storia aperta” di Davide Orecchio
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13787 22-05-2022
letto 27 volte
, tags letto per voi

"Le madri non dormono mai" di Lorenzo Marone
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13784 18-05-2022
letto 42 volte
, tags letto per voi

"Il cannocchiale del Tenente Dumont" di Marino Magliani
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13782 16-05-2022
letto 27 volte
, tags letto per voi

“Mostruosa maternità” di Romana Petri
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13772 15-05-2022
letto 87 volte
, tags letto per voi

Le distrazioni di Federica De Paolis
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13779 14-05-2022
letto 48 volte
, tags letto per voi

“Non è al momento raggiungibile” di Valentina Farinaccio
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13770 12-05-2022
letto 70 volte
, tags letto per voi

"La libreria sulla collina" di Alba Donati
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13776 11-05-2022
letto 44 volte
, tags letto per voi

“Nova” (Adelphi) di Fabio Bacà
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13769 06-05-2022
letto 50 volte
, tags letto per voi

“Divorzio di velluto” di Jana Karsaiová
Per la rubrica Letto per voi

Elide Apice, n.13766 05-05-2022
letto 45 volte
, tags letto per voi




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook