emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
“Il mondo di Pippi Calzelunghe” diverte i coraggiosi bambini beneventani
     
        _________

sab 07-01-2017 15:50, n.8923 - letto 2324 volte

“Il mondo di Pippi Calzelunghe” diverte i coraggiosi bambini beneventani

Nonostante la neve hanno atteso la Befana all’Artificio Neri – Polo Urbano delle Arti Benevento

dalla redazione
sfoglia l'album delle foto   


“L’Epifania tutte le feste porta via” … dappertutto, tranne che all’Artificio Neri – Polo Urbano delle Arti Benevento, dove ieri pomeriggio “Il mondo di Pippi Calzelunghe” ha aperto le porte ai coraggiosi bambini – e non solo! – che sono accorsi ad assistere allo spettacolo “Spiriti Natalizi” della Compagnia Teatrale Red Roger, una compagnia di pirati teatrali. Pirati buoni però, che vedono nel sipario una vela per farci volare lontano e nel palco un ponte dove poter raccontare avventure; pirati divertenti chiassosi e un po’ anticonformisti. Una compagnia creata da professionisti uniti dalla voglia di mettere in scena prodotti brillanti ed originali, nata proprio all’interno dell’Artificio Neri, incubatore di imprese creative e culturali, dall’esigenza di avvicinare i più piccini, e non solo, al mondo del teatro. “Cercatori di stupore”, così amano definirsi, ed infatti è sicuramente “stupore” la prima parola che viene in mente nel descrivere la magia di ieri pomeriggio. Sfidando le intemperie e la neve che già nel primo pomeriggio aveva ricoperto la città, la compagnia di Pirati buoni ha ugualmente messo in scena una esilarante e coinvolgente storia, quella del Signor Scrocca e dei tre spiritelli del Natale passato, presente e futuro (una rilettura del grande classico “Canto di Natale” di Dickens) in un mix di risate e momenti di riflessione che ha fatto breccia su tutti i presenti. Brillante la regia di Pier Paolo Palma, autore anche di testi e sceneggiatura, efficaci e puntuali le musiche originali di Massimo Varchione, essenziali eppur di grande effetto le scene, i costumi, il make-up a cura di Georgia de’ Conno e ben collaudati i tre del cast, insieme a Palma e de’ Conno, l’eclettico Eugenio Delli Veneri, nei panni del protagonista, credibile e funzionante nelle parti comiche, come in quelle drammatiche, soprattutto nella riuscita complicità con il regista. E’ stata proprio la padrona di casa, Pippi, ad accogliere il pubblico al ‘Botteghino dei Sorrisi’, dove i bimbi hanno regolarmente acquistato il loro biglietto per avere accesso al Teatrino, ma senza soldini, solo regalandole il loro più bel sorriso, nell’ottica di un primo passo di educazione al teatro e alla cultura e al sostegno dell’arte performativa tutta. Ad aprire il sipario insieme a Pippi, Lucrezia Delli Veneri, Vice Presidente di Kinetès, che ha introdotto il percorso di educazione all’arte interamente dedicato ai bambini dai 3 ai 15 anni che partirà dalla settimana prossima di martedì con i laboratori musicali, di venerdì con il Cantastorie e il suo “…a mille ce n’è!” e la domenica mattina con il laboratorio di manualità dal titolo “E’ quasi magia…!”.
Peccato che la neve abbia scoraggiato gran parte dei genitori e quindi solo pochi bambini abbiano potuto godere del sorprendente arrivo della Befana, che dopo aver assistito allo spettacolo, ha regalato caramelle e sorrisi e si è lasciata fotografare in compagnia dei tanti giovani, che per nulla scoraggiati, ma anzi forse più esaltati dei piccini, non hanno mancato, una volta fuori, di iniziare una divertente battaglia di palle di neve.
Un pomeriggio all’insegna di un trinomio vincente: giovani, arte e tanto, tanto divertimento!
Per info ed iscrizioni scrivere all’indirizzo info@kinetes.com










 
 

Ctg Teatro, letto 2324 volte
Commenta  


 

0,1746
letto 2324 volte
0 commenti
chiudi
stampa solo testo
stampa anche le foto
 copia questo link
 
 
Condividi su Facebook
   

 

 


Potrebbero interessarti anche ...

Identitè, con Massimo D'Avanzo, Carmen Famiglietti, Peppe Barile
Ieri al Teatro Romano per le aperture serali

Elide Apice, n.13202 20-09-2020
letto 91 volte
, tags Teatro

SOLOT: in scena i ragazzi di TeatroStudio
Dal Decameron di Boccaccio

Elide Apice, n.13201 20-09-2020
letto 98 volte
, tags Teatro

Mulino Pacifico: La terza storia (distanze e ricordanze)
L'ultimo appuntamento della rassegna Racconti per ricomionciare

Elide Apice, n.13126 11-07-2020
letto 311 volte
, tags Teatro

Raccontami due storie (Cosa resterà del nostro amore)
Ecco il secondo appuntamento al Mulino Pacifico per “Racconti per ricominciare”

Elide Apice, n.13114 04-07-2020
letto 320 volte
, tags Teatro

“Raccontami Una Storia (Parte I)”, alla Solot il ritorno al teatro dal vivo
Emozione per “Racconti per ricominciare” l’idea vincente di VesuvioTeatro

Elide Apice, n.13108 27-06-2020
letto 424 volte
, tags Teatro

“Racconti per ricominciare”, l’idea vincente di VesuvioTeatro
Tra i luoghi scelti anche i Giardini del Mulino Pacifico. La Solot partner dell’iniziativa culturale.

Elide Apice, n.13084 31-05-2020
letto 248 volte
, tags Teatro

Il racconto di un sogno: vita e canzoni di Domenico Modugno al Teatro San Marco
Da “Nel blu dipinto di blu” a “Tu sì ‘na cosa grande” passando per “Meraviglioso”

Antonio Esposito, n.12992 02-03-2020
letto 269 volte
, tags Teatro

MisStake, in scena l’amore al Magnifico Visbaal Teatro
Tutto esaurito e applausi per Fabiana Fazio

Elide Apice, n.12943 16-02-2020
letto 401 volte
, tags Teatro

La storia dolente di Liliana Segre al San Marco, tra parole e musica
“Così mi sono salvata. La Costituzione sia la stella polare dei giovani”

Antonio Esposito, n.12928 10-02-2020
letto 746 volte
, tags Teatro

“Il motore di Roselena” quando la passione supera la maldicenza
Al Mulino Pacifico per la rassegna Obiettivo T

Elide Apice, n.12922 08-02-2020
letto 540 volte
, tags Teatro




______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________ ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
  Condividi su Facebook