emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, societa'
   
Home
Agenda
Cerca
Facebook
Youtube
PREMIO NAZIONALE TI RACCONTO UN QUADRO DI MASSIMO RAO
     Condividi su Facebook
     

mar 16-06-2020 15:05, n.13095 - letto 79 volte

PREMIO NAZIONALE TI RACCONTO UN QUADRO DI MASSIMO RAO

Lo organizza l'omonima associazione presieduta da patrizia Bove

dalla redazione

Il 30 maggio si è chiuso il termine del bando di concorso “Ti racconto un quadro di Massimo Rao”, Premio nazionale di narrativa organizzato dall’Associazione Massimo Rao, rivolto agli studenti del 3° e 4° anno degli Istituti Superiori.
Con questo concorso, l’Associazione si pone l’obiettivo di incoraggiare una più approfondita conoscenza delle opere del Pittore sannita e di promuovere e divulgare la sua arte. Il premio gode del Patrocinio morale del Comune di San Salvatore ed è sponsorizzato dall’Azienda Mangimi Liverini, conosciuta sul territorio telesino per la promozione della cultura, dell’arte e dello sport, sempre vicina alle iniziative che perseguono l’obiettivo di valorizzare il patrimonio della Valle Telesina.
“Alla data di scadenza di questa prima edizione del Premio sono giunti alla segreteria dell’Associazione trenta elaborati provenienti non solo da Istituti Superiori della Regione Campania ma anche da altre Regioni. Siamo molto soddisfatti perché, nonostante il difficile periodo che abbiamo vissuto con la chiusura delle scuole e i cambiamenti della didattica, la nostra iniziativa ha raccolto molti consensi, a conferma del fatto che l’arte di Massimo Rao, a distanza di oltre vent’anni dalla morte del pittore, suscita curiosità ed interesse. E’ motivo di grande orgoglio per la nostra Associazione essere riusciti a coinvolgere i giovani a cimentarsi nell’interpretazione, seppur libera, di un quadro di Rao. La riflessione e l’attenzione rivolta ad un’opera del pittore sannita, presupposto essenziale per la realizzazione di un racconto, persegue il nostro obiettivo di stimolare la conoscenza della sua arte tra le nuove generazioni, che sono le naturali depositarie di un messaggio artistico e culturale che non vogliamo cada nell’oblio”- dice Patrizia Bove Presidente dell’Associazione Massimo Rao.
A chiusura dei termini del Bando l’Associazione ha individuato una Giuria di esperti per la valutazione degli elaborati. Si tratta di personalità conosciute per la loro professionalità, che dispongono di competenze qualificate nel campo della letteratura, del giornalismo e dell’arte.
Presidente della Giuria : Ferdinando Creta - Direttore Museo Sannio Caudino e Teatro Romano di Benevento nonché Direttore artistico di Arcos; Elide Apice - giornalista, vice - presidente dell’Associazione Culture e Letture e responsabile del gruppo di lettura Lettori Itineranti; Alberico Bojano - storico e scrittore; Lelio De Sisto - scrittore e Presidente Fondazione De Sisto; Mariastella Eisenberg - scrittrice; Michele Lasala - critico d’arte, saggista, scrittore. L’Associazione sarà rappresentata all’interno della Giuria dal membro più giovane del direttivo: la dott. Noemi D’Onofrio.
Con questa nomina l’Associazione Massimo Rao intende realizzare concretamente l’obiettivo di impegnare attivamente i giovani soci nei progetti dell’Associazione, con l’intento di predisporre una naturale continuità nelle attività associative.
Il Premio gode di contributi in denaro, che andranno ai primi tre classificati, per un importo rispettivamente di 500 - 300 - 200 euro, e soprattutto della pubblicazione in apposita pubblicazione, dei racconti vincitori e di quelli ritenuti meritevoli.
L’Associazione si riserva di comunicare la data della serata evento di premiazione, presumibilmente da tenersi dopo l’estate, in data da definirsi, anche in relazione alle norme di legge post pandemia.



 
 

Ctg comunicati, letto 79 volte
Commenta