emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, societa'
   
Home
Agenda
Cerca
Facebook
Youtube
Successo per la trentesima edizione delle Giornate FAI di Primavera
     Condividi su Facebook
     

lun 28-03-2022 13:57, n.13715 - letto 265 volte

Successo per la trentesima edizione delle Giornate FAI di Primavera

In tanti hanno visitato i luoghi aperti dalla delegazione di Benevento

dalla redazione


Si è conclusa con successo la 30^ edizione delle Giornate di Primavera del Fondo Ambiente Italiano che ha visto impegnata, con tutta la passione e l'impegno della Delegazione e del gruppo FAI Giovani di Benevento,
 
Ancora una volta si è riusciti nell'intento di suscitare l’interesse verso luoghi speciali della città di Benevento, che hanno sorpreso i visitatori.
 
Particolarmente apprezzati anche gli eventi nei luoghi aperti: grande presenza di pubblico è stata registrata presso la Chiesa di Santa Teresa ai Sabariani per i concerti degli studenti del Conservatorio Statale di musica Nicola Sala che hanno incantato gli spettatori facendo rivivere le sonorità di Buck in un luogo unico per la sua storia e la sua architettura.
 
Ringraziamo tutti i visitatori che hanno partecipato alle Giornate FAI di Primavera lasciandosi incuriosire e coinvolgere dagli Apprendisti Ciceroni e contribuito alla missione dell’associazione con i loro contributi o iscrivendosi; ringraziamo tutti i nostri volontari FAI che si sono adoperati per la riuscita della manifestazione ed, in particolare, il Gruppo Fai Giovani di cui fanno parte anche ragazzi che hanno vissuto l'esperienza di apprendisti-ciceroni: un seme che è germogliato!
 
Pertanto, un grandissimo e affettuoso grazie va proprio agli Apprendisti Ciceroni®, che sono stati in prima linea ad accogliere di visitatori, giovani studenti del Liceo Scientifico "G.Rummo", - alcuni alla primissima esperienza che hanno saputo egregiamente superare la difficile prova di parlare in pubblico - cui è stato affidato il compito di  illustrare aspetti storici e artistici del bene, preparati grazie all’impegno di dirigenti e docenti; grazie, ragazzi, soprattutto per i sorrisi luminosi che ci avete regalato!
 
Un sentito ringraziamento va a tutti coloro che hanno reso possibile realizzare questo evento:
alla Provincia di Benevento nella persona del Presidente Nino Lombardi e in particolar modo la Dottoressa Gabriella Gomma per la disponibilità, alla Sannio Europa scrl - società in house della Provincia di Benevento che si occupa della promozione e valorizzazione della rete museale- nella persona del Presidente avv. Giuseppe Sauchella e alla Dottoressa Bianca Verde e a tutti i funzionari e al personale di questi enti che sono stati un formidabile supporto tecnico-scientifico ed organizzativo oltre che persone di rara disponibilità ed accoglienza, all’università degli Studi del Sannio nella persona del Rettore Gerardo Canfora per la vera passione e disponibilità, al Conservatorio Statale di Musica Nicola Sala nella persona del Presidente Antonio Verga, al direttore Giosuè Grassia, in particolare ringraziamo il professor al consiglio ed al corpo Docenti che tanto si sono prodigati per la riuscita dei concerti, alla Dirigente scolastica del Liceo Scientifico “G. Rummo” di Benevento Professoressa Annamaria Morante, le docenti Cinzia Mottola, Antonietta Iemma e Gabriella De Nigris per aver accompagnato nel percorso i ragazzi delle sezioni IIA, IVE, IIC, IH, IIG, IVC e IIIAC.
Un ringraziamento speciale ai ciceroni che con la loro spontaneità hanno accompagnato i visitatori alla scoperta dei beni: Capuano Lucia, D'Aloia Andrea (classe 2Ac); Mignone Riccardo, Tartaro Paolo, Gisoldi Palmino, Zotti Antonella (classe 4 E); Mazzacano R., Della Gala M. (classe 2C), Finelli Chiara, Pizzano, Sicuranza Valentina, Fiorentino, Maio, Minicozzi (1H) Petitto Nives, Citrigno Benedetta, Catalano Maurizio, Campese Saverio (3AC) Musco Marianna, Martino Chiara, Cillo Chiara, Mastrocinque Irma, Ventucci Alessandra, Goglia Maria (4C) Di Natale Gennaro, Baccari Giuseppe, Pica Alessandro (2G), il dirigente scolastico dell’istituto di Istruzione Superiore Statale “G.Alberti”  Professor Giovanni Liccardo, le Prof.sse Annalisa Barretta e Antonella Granato, e tutti gli alunni che come i loro compagni hanno arricchito le giornate con la loro simpatia, Barone Nadia e Zotti Matteo.
Ringraziamo inoltre i volontari della Protezione Civile “Pubblica Assistenza Protezione Civile Castelpoto” e l’associazione “Volontari Italiani Benevento” che hanno vigilato sul corretto sull’evento e gli organi di stampa e tv che non mancano mai di seguire le nostre iniziative.
Continuate a sostenere la Fondazione: Le Giornate FAI di Primavera, oltre a rappresentare un momento di incontro prezioso ed emozionante tra il FAI ed i cittadini, costituiscono anche una importante occasione di condivisione degli obiettivi e della missione della Fondazione. Tutti possono apportare il loro sostegno attraverso l’iscrizione annuale (che ha la validità di un anno scolastico e consente l’accesso privilegiato a beni FAI inediti ed esclusivi, nonché ad ulteriori siti culturali convenzionati).
Invitiamo tutti a seguirci sulle pagine ufficiali della Delegazione e del gruppo Fai Giovani su Facebook ed Instagram.  
 

 
 

Ctg comunicati, letto 265 volte
Commenta