emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, societa'
   
Home
Agenda
Cerca
Facebook
Youtube
Culture e Letture: per gli "Incontri con l'autore", Mariano Bàino
     Condividi su Facebook
     

lun 02-05-2022 14:15, n.13759 - letto 75 volte

Culture e Letture: per gli "Incontri con l'autore", Mariano Bàino

Appuntamento per venerd́ 6 maggio, alle 18:30, alla Libreria Barbarossa

dalla redazione


Ritornano gli Incontri con l’autore, previsti ogni venerd́ pomeriggio per l’intero mese di maggio,   organizzati da Culture e Letture aps in collaborazione con la Libreria Barbarossa.
Il prossimo appuntamento è con Mariano Bàino che con il relatore Gian Paolo Renello ci parlerà del suo ultimo libro “Il cielo per Roma” (exorma edizioni).
All’incontro moderato da Elide Apice, parteciperanno i Lettori Itineranti.
Le letture sono affidate a Alda Parrella.
Appuntamento per venerd́ 6 maggio, alle 18:30, alla Libreria Barbarossa.

Questa la sinossi:
L'anima pellegrina di Sinesio, antico filosofo e discepolo innamorato di Ipazia, - la cui vita celeste, nei secoli dei secoli, è trascorsa nell'obbligo di meditare sulle sue colpe per emendarsene e diventare un "angelo nuovo" - trasmigra nel corpo stanco di Chiaffredo Buffaldieci Guastella, avvocato romano. Ha una missione da compiere, assegnata dalle "alte sfere": indagare sul conflitto che sconquassa la Chiesa, divisa fra due papi, il rivoluzionario e in carica Materno I e il tradizionalista e dimissionario Gregorio XVII. Chi dei due è l'Anticristo? In una Roma contemporanea sacra e profana, diurna e notturna, centrale e periferica, turbata da uno strano male a cui sembra arduo opporre un rimedio, Sinesio/Chiaffredo, incalzato dai ricordi, si troverà alle prese con un Mephisto/Orson che desidera ingaggiarlo e indurlo al doppio gioco; a soccorrerlo sarà Mathilda, ex angelo diventata donna. Le metamorfosi non riguardano soltanto lo scenario e l'epoca ma continuamente anche lo stile, il linguaggio dal carattere ribaldo e indipendente, passando dal comune al bizzarro, da una logica scrupolosa all'assoluto della fantasia.


 
 

Ctg comunicati, letto 75 volte
Commenta