emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, societa'
   
Home
Agenda
Cerca
Facebook
Youtube
NUOVO SITO WEB DELLA SOLOT
     Condividi su Facebook
     

lun 09-05-2022 16:14, n.13773 - letto 96 volte

NUOVO SITO WEB DELLA SOLOT

il 10 maggio la presentazione

dalla redazione
sfoglia l'album delle foto   


Martedì 10 maggio, alle ore 17.30, presso l’Auditorium della Chiesa Santa Maria di Costantinopoli di Benevento, si terrà la presentazione del nuovo sito web della Solot Compagnia Stabile di Benevento, realtà professionale nel campo teatrale da oltre trent’anni.

Il nuovo sito è frutto del lavoro di un team di giovani che hanno frequentato il corso Web Designer Specialist, promosso e curato da Scuola La Tecnica, nell’anno accademico 2021/22. Il corso per diventare un Web Designer Specialist rappresenta in pieno l’idea di formazione innovativa - da sempre promossa da Scuola La Tecnica - inserita nel tessuto sociale e capace di influenzare positivamente la realtà territoriale in cui è calato.

Da tempo, la scuola di formazione professionale più longeva del Sannio, riconosce l'importanza delle professioni digitali, sempre più al centro del mondo. Il modello formativo a cui si ispira è il “learning by doing” con una particolare attenzione alle esperienze di lavoro, basandosi sul concetto tanto semplice quanto antico di imparare a lavorare, lavorando. Il corso è infatti articolato in una fase di formazione a misura di lavoro, cui segue un project work “reale” e infine un tirocinio curriculare.

Il Project work rappresenta in tutto e per tutto un caso reale di lavoro, in cui l’Azienda committente presenta una reale necessità nei confronti della quale il gruppo di lavoro è chiamato ad organizzarsi e a lavorare con ritmi serrati per produrre una proposta che sia concreta, realizzabile ed efficace.

I partecipanti al corso hanno lavorato seriamente alla realizzazione del sito della Solot e della Parrocchia Santa Maria di Costantinopoli, due committenti molto diversi tra loro, con risultati eccellenti che presto il pubblico del web potrà apprezzare con i suoi occhi.







 
 

Ctg comunicati, letto 96 volte
Commenta