emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, societa'
   
Home
Agenda
Cerca
Facebook
Youtube
Al via da venerdì 27 maggio il progetto teatrale di Vesuvioteatro “RACCONTI PER RICOMINCIARE 2022”
     Condividi su Facebook
     

mar 24-05-2022 12:06, n.13790 - letto 100 volte

Al via da venerdì 27 maggio il progetto teatrale di Vesuvioteatro “RACCONTI PER RICOMINCIARE 2022”

Per il terzo anno consecutivo, il “green festival diffuso” attivo fino al 12 giugno in 13 spazi monumentali della Campania, fa tappa a Benevento

di Elide Apice

Giunge al terzo anno di programmazione “Racconti per Ricominciare”, il “green festival diffuso” ideato e organizzato da Vesuvioteatro con il coordinamento artistico di Giulio Baffi e Claudio Di Palma, ambientato negli spazi all’aperto di magnifici siti del patrimonio culturale e paesaggistico della Campania. Tredici location, attive quest’anno dal 26 maggio al 12 giugno, accoglieranno più di 50 attori, protagonisti di molteplici ed originali percorsi di spettacolo dal vivo, nella realizzazione di circa trenta testi, perlopiù inediti, simbioticamente ambientati in spazi di straordinaria bellezza.
Un'esperienza teatrale immersiva ed ecosostenibile che utilizza esclusivamente le scenografie naturali e architettoniche dei luoghi e che, con la luce naturale e le voci non amplificate, bandisce qualsiasi forma di consumo energetico nei vari percorsi messi in scena prima del tramonto.
Storie di uomini e dei, frammenti di un passato prossimo o remoto, invenzioni goliardiche e brillanti, suggestioni letterarie di un futuro di là da venire si offrono all’esperienza degli spettatori. Tutte meravigliosamente calate nell’imponenza e nel fascino di luoghi da riscoprire, frequentare, vivere.
Tra gli spazi già protagonisti delle passate edizioni come il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, Villa Fernandes e l'Orto Botanico della Reggia a Portici, Villa Campolieto, Villa Signorini, il Parco sul mare di Villa Favorita a Ercolano, Villa delle Ginestre a Torre del Greco, il Palazzo Reale di Quisisana a Castellammare di Stabia, la Villa Fiorentino a Sorrento, per il terzo anno consecutivo figura anche il Mulino Pacifico di Benevento.
Ed è proprio nello splendido giardino del Mulino Pacifico, cullati dal suono del fiume Sabato, che gli spettatori beneventani potranno godere dei percorsi teatrali proposti dalla Solot Compagnia Stabile di Benevento, in scena per due week end 27-28-29 maggio | 3-4-5 giugno in doppia replica alle ore 18.00 e alle ore 19.15. 
“Cechov ora” di Michelangelo Fetto, questo il titolo del percorso che raccoglie ben due diversi spettacoli in programma, la prima settimana con la regia di Antonio Intorcia e la seconda settimana di Michelangelo Fetto. Le due messinscene liberamente ispirate ai racconti di Anton Cechov, vedranno in scena Assunta Maria Berruti, Antonio Intorcia, Michelangelo Fetto e Benedetta Russo.
Due performance divertenti nate da una rilettura, avvenuta in tempo di pandemia, della parte più esilarante - anche se forse meno conosciuta - della produzione letteraria del celebre scrittore e drammaturgo russo.

 

Info e biglietti

Tel. 0824/47037 – 3381457688

Biglietto intero € 10; Ridotto under 25 / over 65, Card Racconti e convenzioni € 8

L’elenco delle convenzioni è disponibile su www.vesuvioteatro.org

 

Dove acquistare

- on-line su www.vesuvioteatro.org (anche tramite app dedicata scaricabile dal sito stesso)

- nei punti vendita Azzurro Service autorizzati consultabili attraverso il sito www.azzurroservice.net

- presso il botteghino del Mulino Pacifico a partire da un’ora prima dell’inizio, previa disponibilità

In virtù del numero limitato di posti e in linea con le normative vigenti, si consiglia di acquistare i biglietti on-line.

 

 



 
 

Ctg comunicati, letto 100 volte
Commenta