emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, societa'
   
Home
Agenda
Cerca
Facebook
Youtube
Con il pubblico delle grandi occasioni, tutto esaurito al Teatro Romano
     Condividi su Facebook
     

mar 15-09-2015 08:51, n.6285 - letto 29786 volte

Con il pubblico delle grandi occasioni, tutto esaurito al Teatro Romano

Grande successo per la "Carmen"
con musica e danza, le nostre eccellenze a confronto

di Enrico Cavallo
sfoglia l'album delle foto   


Se qualcuno aveva dei dubbi, la coda di ieri sera al Teatro Romano ha chiarito tutto.
E' andato tutto esaurito, finalmente, il nostro teatro.
Il più grande della città, ovviamente, con più di mille posti, tutto esaurito come non si vedeva davvero da tanto tempo.
E non basta, perchè  in molti hanno trovato posto solo sui gradini della cavea, o in piedi sul ballatoio in cima alla platea.
Una grande spettacolo nello spettacolo, il Teatro Romano pieno è un colpo d'occhio veramente straordinario ed immagino che dal palco sia ancora più bello ed entusiasmante e contribuisce a creare quel legame magico tra gli spettatori e gli artisti che rende speciale ogni esibizione.

In scena, ieri sera la “Carmen” ispirato alla omonima opera di Bizet.
Pubblico eterogeneo, di ogni età, che ha seguito uno spettacolo davvero emozionante, con grande attenzione, lasciandosi prendere dalle melodie più belle della Carmen e dalle coreografie ad opera della Compagnia di Balletto di Benevento e di Josè Perez ballerino e coreografo di fama, conosciuto dal grande pubblico anche grazie alla sua partecipazione a trasmissioni televisive di successo.
 
Il progetto nasce dalla volontà di Carmen Castiello, direttrice dell’omonimo Centro studi danza e ideatrice della Compagnia di Balletto di Benevento, che ha inteso creare in città un punto di incontro tra musica, danza e arti sceniche per offrire la reale possibilità ai giovani artisti sanniti di esprimersi nel proprio territorio.
 
Un’idea coraggiosa, interamente autofinanziata - con il solo apporto economico dello studio legale Iacobelli, e che ha impegnato la direzione artistica dell’iniziativa su più fronti.
 
La serata, presentata da Melania Petriello, ha visto il patrocinio di Comune e Provincia di Benevento, dello CSEN-Centro Sportivo Educativo nazionale e Fidapa BPW Italy.
Un ringraziamento particolare è stato riservato a Gianluca Bocchino per il coordinamento musicale e a Lorena Coppola.
 
"Questa è una realtà importante non solo sul piano culturale – si era espressa così in conferenza stampa Rossella Del Prete, presidente della Fidapa Benevento - ma anche perché mette in moto un meccanismo che fa sperare a quanto il settore culturale possa fare sul territorio nel campo della professionalizzazione".
 
E di certo non sono mancati spunti di alto livello.
La serata inizia con l'Orchestra Filarmonica di Benevento, che ha debuttato a marzo 2015 ma che già riveste un ruolo di primo piano nel panorama cittadino e non solo, con circa 65 elementi diretti dal Maestro Valerio Gallo. 
 
In scena una trentina di danzatori della Compagnia di Balletto di Benevento,  con sei solisti e come protagonista femminile la giovane e talentuosa Odette Marucci accompagnata da Josè Perez - che ha anche curato le mirabili coreografie. 
 
La "Carmen" è anche lo spettacolo inaugurale dell’Artelesia Film Festivalm Concorso Internazionale del cinema sociale teso a valorizzare tutte le espressioni artistiche.
 
Un grande spettacolo, dunque, con una grande orchestra, grandi ballerini, il pubblico delle grandi occasioni a gremire il Teatro Romano anche oltre ogni ordine di posti.
Una bella serata, come la Città merita, e come le nostre grandi eccellenze meritano, in un mix ben coordinato e con risultati di grande effetto.

A dimostrazione, se ancora ce se fosse bisogno, che la città esprime grandi talenti che meritano il grande successo conseguito ieri sera e che sarebbe bello vedere più spesso all'opera.

Di certo questi ragazzi - perchè tantissimi di loro sono decisamente giovani, hanno una bella carriera davanti, sicuramente piena di successi.
 
 
CARMEN 
Balletto in due atti
Musiche di Georges Bizet

14 Settembre 2015 - Ore 21.15
Teatro Romano di Benevento

Compagnia Balletto di Benevento
Orchestra Filarmonica di Benevento
Direttore, Valerio Galli

Direzione Artistica, Carmen Castiello
Coreografie Josè Perez
Assistente alla coreografia, Renè De Cardenas


Prima parte – orchestra  - Arlesianne Suiten.1
Seconda parte – Balletto in tre quadri liberamente ispirato all’omonima opera di Georges Bizer
Carmen Suites n.1  e 2
Coreografie Josè Perez

Personaggi e interpreti
Carmen – Odette Marucci
Don Josè – Josè Perez
Escamillo – Stanislao Capissi
Micaela – Chiara Zincone
Mercedes – Elisa Aquilani
La sigaraia – Lucrezia Delli Veneri
Zingare - Angela Guaccio, Brunella Lupo, Ilaria Mandato, Michela Pirchio, Rebecca Rosati
Soldati – Bruno Aversa, Antonio Barone, Camillo Bucci, Stefano Candelori, Alessio La Padula, Francesco Marino, Francesco Panebianco
Figuranti – S. De Lorenzo, M.Stroffolino, M. Fini, M. Pisano, C.Mandato, M,Genovesi, A. Ciampino, M.Russo
 
Scene – Pasquale e Pietro Meglio
Costumi – Antonella Fusco










    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

 
 

Ctg concerti, letto 29786 volte
Commenta