emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

pag.11, on line 3, visite 858, tot 16.265.380

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
__ __
Home
Mobile
Contatti
Meteo
Cerca
Cookies
Youtube
Facebook
Statistiche
Privacy
i loved BCS
Agenda
Login
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
Teatri e Culture - informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società
     ____________   

ven 15-05-2020 11:53, n.13067 - letto 6680 volte

“Anime sole di vergini impure” il libro di Matteo Rocco Frasca

L’intervista al giovane autore

“Pare che l’arte nasca da un bisogno: io non sono mai riuscito a ritenermi un artista ma ho sempre avuto la necessità di creare qualcosa. Qualcosa che nasce dall’impellente e immediata esigenza di comunicare, denunciare, dar voce a quel grido che graffia nello stomaco e poi si blocca in gola. Così quel qualcosa diventa verbo, il mio, perché non sono mai stato bravo a spiegarmi a semplici parole, ma nemmeno a restare in silenzio. E questo libro prolifera dall’esigenza di dare concretezza ai pensieri che non mi facevano addormentare la notte e dalla prepotenza di volerli mettere a tacere”.
Questa è parte dell’introduzione di “Anime sole di vergini impure” il primo libro di Matteo Rocco Frasca che dopo una piccola anticipazione, qualche anno fa, ha finalmente avuto la possibilità di una pubblicazione.
Abbiamo sentito il giovane autore sannita in attesa si una presentazione del libro che speriamo possa avvenire a breve.
Di seguito l’intervista
Finalmente si realizza il sogno di pubblicazione di un tuo libro che, nella  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 6680 volte

 
 

gio 14-05-2020 13:55, n.13066 - letto 6110 volte

“Come una storia d’amore” di Nadia Terranova (Giulio Perrone Editore)

Per la rubrica Letto per voi

Un libro piccolo e prezioso come uno scrigno che contiene storie minime, comuni e per questo universali.
E’ “Come una storia d’amore” di Nadia Terranova (Giulio Perrone Editore) che intreccia dieci racconti sottesi al fil rouge di una narrazione che ha al centro Roma. Personaggi anonimi per chi legge e che vengono quasi fotografati al momento di una scelta, di un passaggio.
Il primo racconto, Via della devozione, è dedicato ad Andrea Oliviero, la trans 28enne uccisa da un cliente a Termini.
La narrazione ce lo presenta mentre si interfaccia con Teresa, la moglie di Salvatore, privata della libertà da un ictus tanto improvviso quanto devastante.
Il popolare rione Pigneto al centro del secondo racconto, luogo cui si torna per scoprire che tutto cambia per non cambiare.
Le due sorelle del terzo racconto hanno due vite uguali e diverse, la voglia di studiare di una e la necessità di lavorare per l’altra, la voglia di sfuggire alla famiglia in lite per entrambe, l'assurdità dell'ipocrisia del Natale, un tram come desiderio di  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 6110 volte

 
 

mer 13-05-2020 10:15, n.13065 - letto 6344 volte

“Storie del tempo liberato. Appunti sparsi sulla scuola e altri amori ", si presenta l'ultimo libro di Amerigo Ciervo

Venrdì 15 maggio, alle 18:00, sulla pagina Fb di Nicola Sguera

Venerdì 15 maggio alle ore 18.00 in diretta Facebook (Pagina Nicola Sguera) sarà presentato l’ultimo libro del prof. Amerigo Ciervo intitolato “Storie del tempo liberato. Appunti sparsi sulla scuola e altri amori “(Delta 3 Editore, 2020). Ritiratosi dall’insegnamento “attivo”, Amerigo Ciervo, fino allo scorso anno tra le colonne portanti del Liceo Giannone, tra i pionieri in Campania della ricerca etnomusicologica con “i Musicalia”, traccia un bilancio ideale della sua esperienza di educatore con uno sguardo critico ma mai disilluso sulla scuola.
Una penna mai così felice, capace di mescolare serio e faceto, coniugando leggerezza e profondità, ci restituisce una “missione” che può condurre i giovani “fuori dalla caverna” in un processo di liberazione in cui l’educatore lascia emergere le potenzialità e le vocazioni dell’allievo, troppo spesso uccello ingabbiato da convenzioni e dogmi sociali acriticamente accettati.
Mescolando registri stilistici e contaminando cultura “alta” e cultura “popolare”, ma ritenendo Totò filosofo di prim’ordine accanto a Platone  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6344 volte

 
 

lun 11-05-2020 17:48, n.13062 - letto 6394 volte

Notte nera Il ritorno del commissario Lombardo. Il nuovo libro di Giuseppe Petrarca

Ieri la presentazione on line su Facebook

Culture e Letture con i Lettori itineranti - Leggere per Leggere ha pensato di continuare l'attività di promozione del libro con la presentazione on line sulle pagine Facebook di "Notte nera - il ritorno del commissario Lombardo", nuovo lavoro di Giueppe Petrarca in uscita per Homo Scrivens il prossimo 21 maggio.

Abbiamo intervistato l'autore

Avevamo lasciato il commissario Lombardo gravemente ferito nell'ultimo romanzo e lo troviamo, in questo nuovo, in un letto d'ospedale a Milano dove sta ancora riprendendosi. Che personaggio è, e quanta forza, non solo fisica, ma anche morale, ha un uomo che non abbandona mai il suo ruolo, nemmeno in convalescenza?
Cosimo Lombardo ha lasciato i lettori con il fiato sospeso perché, nell’ultimo episodio, lotta tra la vita e la morte. La missione del commissario è la ricerca costante della verità, a qualsiasi costo.
Non si sente un eroe ma un uomo che ha deciso di adempiere, fino in fondo, al suo dovere con coraggio e determinazione, al contrario di quella parte di  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 6394 volte

 
 

sab 09-05-2020 14:48, n.13060 - letto 6078 volte

Stregati da Sophia: l'appuntamento è con Giovanni Casertano

Lunedì 10 maggio alle 10:30 sul web


Continuano con successo le lectio on-line del Sesto Festival filosofico del Sannio Lunedì 11 Maggio ore 10,30 si terrà la lectio magistralis del Prof. Giovanni Casertano, che relazionerà sul tema : “ Armonia dai Pitagorici ad Empedocle ,ovvero da figura mitologica a forza cosmica“
Verrà delineato il percorso di Armonia, da figura mitologica a concetto, limitatamente ai Presocratici, fino al V secolo a.C.
Si evidenzieranno le connotazioni più  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6078 volte

 
 

mer 06-05-2020 15:49, n.13058 - letto 6173 volte

FAI: 10° CENSIMENTO “I LUOGHI DEL CUORE”

Questa mattina la conferenza stampa web


Il FAI – Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Intesa Sanpaolo lancia la 10ª edizione del censimento “I Luoghi del Cuore” che si svolgerà dal 6 maggio al 15 dicembre 2020 e invita tutti i cittadini, nei piccoli borghi e nelle grandi città, nei paesi meno conosciuti e in quelli più noti, in Italia ma anche all’estero, a votare i luoghi italiani che amano di più e vorrebbero vedere tutelati e valorizzati.
Dopo due mesi di isolamento, nella settimana in cui l’Italia timidamente riparte, anche il FAI entra in una nuova fase grazie all’avvio di questa grande campagna nazionale: un’opportunità per ciascuno di noi di esprimere finalmente, quasi fosse un urlo liberatorio, il sentimento appassionato che ci lega al Paese più bello del mondo, lo stesso di cui abbiamo tanto sentito la mancanza.
Proprio ora, mentre i musei, i monumenti e i Beni del FAI sono ancora necessariamente chiusi, possiamo continuare a prenderci cura, tutti insieme, del nostro territorio e dei suoi tesori. Saper guardare avanti con speranza e positività è  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6173 volte

 
 

mar 05-05-2020 19:34, n.13055 - letto 6526 volte

"Così parlarono gli Epicurei" di Gianluca Esposito e Emanuele Troisi

Per la rubrica letto per voi

Quarantotto pagine per un elogio a Luciano De Crescenzo, ci hanno pensato Gianluca Esposito e Emanuele Trosi in “Così parlarono gli Epicurei”, stampato presso la Polifrafica Fusco.
La prima pagina e l’ultima per le poesie di Antonio Di Riso con “Gaudente e godimento” e La permanenza del pensiero, il corpo centrale occupato da due saggi firmati dagli autori, dal vero e proprio omaggio a De Crescenzo e dalle riflessioni finali.
Il primo saggio è sulla definizione di epicureo e sulla necessità di riconoscere il termine come sostantivo o come aggettivo, cosa di non facile spiegazione, e capire chi è un epicureo: l’uomo che si abbandona ai piaceri o l’uomo del “non dolore”.
Il secondo saggio inizia con un prologo dal titolo disarmante, “innamorarsi non conviene”, il che riporta a De Crescenzo e alla sua affermazione contenuta in “Non parlare, baciami. La Filosofia e l’amore”e continua nell’analizzare il tema dell’innamoramento attraverso riferimenti a Tito Lucrezio Caro, alla sua opera diretta a Gaio Memmo, arrivando a Cicerone e per finire con l’idea  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 6526 volte

 
 

lun 04-05-2020 16:24, n.13057 - letto 6033 volte

L’Accademia di Santa Sofia si distingue ancora per il suo ininterrotto impegno culturale e divulgativo

DOmenica scorsa il concerto di Marco Serino


L’Accademia di Santa Sofia si distingue ancora, anche in questi tempi di corona virus, per il suo ininterrotto impegno culturale e divulgativo profuso nella programmazione settimanale di concerti in streaming, con la sua consueta sensibilità ed eleganza nella scelta dei contenuti e degli interpreti, e con il rigore che da sempre ne contraddistingue ogni progetto tenacemente finalizzato alla diffusione capillare e radicale della cultura musicale.
E così  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6033 volte

 
 

dom 03-05-2020 08:14, n.13054 - letto 6288 volte

“Un giorno ti ho parlato d’amore” di Maura Maioli

Per la rubrica letto per voi

Un viaggio verso l’Inghilterra che è anche viaggio dentro se stesso, è quello che intraprende Calo cui la mamma ha affidato un segreto. 
Lo racconta Maura Maioli  in “Un giorno ti ho parlato d’amore” (L’Asino d’Oro edizioni) in un linguaggio fresco e accattivante che porta il lettore nei pensieri di un ragazzo poco più che ventenne con un passato fatto di assenze, il padre morto troppo presto e che non ha mai conosciuto, e un futuro fatto di promesse.
E’ coraggioso Calo, parte con poche risorse e tanta voglia di conoscere il mondo e ha la fortuna di incontrare sulla sua strada molte persone che gli tendono la mano e che lo aiutano nelle difficoltà.
L’ultima tappa sarà illuminante e lo riconnetterà a sua madre e alla sua giovinezza, agli amori lasciati e alla vita che avrebbe potuto essere.
Molto bello il romanzo che è essenzialmente un romanzo di formazione, una narrazione che sottende conoscenza e ha tanti riferimenti culturali a partire dall’Odissea a il ritorno di Ulisse, ma anche Montale, Andersen, Jack London  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 6288 volte

 
 

mer 29-04-2020 21:51, n.13051 - letto 6291 volte

“L’AVVOLTOIO”: PROFEZIA DI UNA PANDEMIA

Nel libro di Giuseppe Petrarca tante assonanze con la pandemia che stiamo vivendo


L’Avvoltoio di Giuseppe Petrarca, scritto nel 2017 e pubblicato l’anno successivo dalla casa editrice Homo Scrivens, ha riscosso una serie di consensi e di riconoscimenti (tra questi il Premio Garfagnana in Giallo e lo Spoleto Art Festival). Il romanzo s’innesta nella tradizione del medical thriller, contaminato col genere catastrofico, in cui l’assassino misterioso cede il posto a un complotto su vasta scala, dove regnano virus geneticamente manipolati e  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6291 volte

 
 

lun 27-04-2020 16:16, n.13048 - letto 6130 volte

In nome del padre di Massimiliano Amatucci

Per la rubrica Letto per voi

Un tema drammaticamente attuale quello dello scontro tra religioni, un genere tra i più amati dai lettori, la spy story, la giusta dose di napoletanità, l’internazionalità degli spazi tra Londra e Parigi.
Questi gli ingredienti di In nome del padre di Massimiliano Amatucci edito da Kairòs. Una intrigante storia di spionaggio che parte da Napoli, il primo capitolo inizia con un viaggio in aereo che parte da Capodichino, in un plurimo piano di narrazione che alterna i ricordi di Vittorio in quella Scampia delle Vele, terra di degrado cui sottendere nonostante le sue diverse intenzioni, con una nuova realtà di vita.
Un omicidio giustificato da storie successe e l’ingresso in un mondo altro con l’inizio di una lotta tra società diverse, diversi modi di concepire la religione, diversi modi di essere.
La chiamata ad un incarico supremo, proteggere un grande personaggio da un attacco terroristico è l’inizio di una lunga avventura e di una serie di colpi di scena che tengono desta l’attenzione.
Il tutto per una narrazione fluida e intensa  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 6130 volte

 
 

lun 27-04-2020 14:48, n.13049 - letto 7040 volte

I docenti del Liceo Coreutico Alfano a deriscono all’invio di una missiva alle istituzioni preposte all’istruzione

Chiedono la stabilizzazione dei docenti dei licei Coreutici

Una lettera indirizzata alla ministra dell’Istruzione Azzolina, al Al Capo Dipartimento del MIUR Dott. Marco Bruschi, al Vice Ministro dell’Istruzione On.le Anna Ascani, al Sottosegretario di Stato per l’Istruzione Dott. Giuseppe De Cristofaro, al Presidente, aiVicepresidenti, Segretari e Membri del Senato della Repubblica della VII Commissione Permanente(Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport), al Presidente, ai Vicepresidenti, ai Segretari e ai Membri della Camera dei Deputati della VII Commissione Permanente (cultura, scienza, istruzione), alla D.G. per il personale scolastico.
La inviano i docenti degli istituti coreutici che dopo anni di insegnamento non sono stati ancora stabilizzati.
Tra questi Romina Bordi, docente dell’istituto Alfano di Salerno che con i colleghi ha realizzato il video di senbilizzazione sul tema.
Di seguito la richeista e le motivazioni.
I Docenti dei Licei Coreutica d’Italia rappresentano alla S.V. la peculiare situazione dei docenti appartenenti alle classi di  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 7040 volte

 
 

ven 24-04-2020 08:22, n.13047 - letto 6480 volte

Come cambiò la mia vita di Fiorenza Misale

Per la rubrica Letto per voi

Un attimo, basta solo un attimo per veder cambiare la vita, per mettere un punto a giornate serene, per essere obbligate a rimodulare pensieri e modi di fare.
Questo si racconta in "Come cambiò la mia vita" di Fiorenza Misale (Kimerik edizioni) che racconta nove testimonianze di vita che cambia a causa di incidente sul lavoro. Storie di donne, di operaie che lavorano accontendandosi di poca paga per portar avanti la famiglia, donne che non si lamentano e cercano di conciliare a fatica i ritmi di lavoro, casa e cura dei figli.
Un incidente che spezza la routine del quotidiano, una mano, un piede, una gamba che non c’è più.
E l’inizio di una nuova vita spesso senza voglia di viverla, trovandosi qualche volta ad affrontare nuovi pregiudizi, quelli di amici, di conoscenti e ancor più tragicamente di mariti incapaci di sostenere l’emergenza.
Un libro che gode della prefazione di Zoello Forni, Presidente nazionale ANMIL che da sempre dedica attenzione alla tutela delle donne nel mondo  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 6480 volte

 
 

mer 22-04-2020 15:59, n.13045 - letto 6087 volte

Stregati da Sophia: continua la programmazione del VI Festival filosofoco

Sulla piattaforma Webex-Ciso


L’Associazione culturale filosofica “ Stregati da Sophia” comunica che il Sesto Festival Filosofico del Sannio, attraverso lectio magistralis on-line, continua la sua programmazione.
Le lezioni verranno svolte sulla piattaforma Webex-Ciso con la possibilità di interagire con i relatori. Le lectio saranno disponibili anche sul canale YouTube: asstregatidasophia@gmail.com, chi volesse partecipare alle lezioni deve comunicare la propria mail a asstregatidasophia@gmail.com  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6087 volte

 
 

 6570 schede - vai pag. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 ...15...

 
   
 
 
seleziona una categoria
 
Comunicati

ven 31-01-2020 13:03, n.12897

Le Janare di Benevento conquistano Napoli e il Maschio Angioino grazie alla mostra “La Magia dell’Amore”

8 Febbraio 2020 – 7 Marzo 2020, Maschio Angioino – Napoli


Sabato 8 Febbraio 2020 alle ore 17.30 si terrà, presso la Sala Armeria del Maschio Angioino di Napoli, l’inaugurazione della mostra “La Magia dell’Amore” con  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6170 volte

 

ven 31-01-2020 13:01, n.12896

Conferito il premio “Behind the Scenes” all’artista Antonino Maddonni

L'iniziativa del premio Internazionale Iside

Il Presidente del premio internazionale Iside, dott. Maurizio Caso Panza, nell’ambito del programma “Behind the Scenes” ossia dietro le quinte, ha conferito  ...segue  

redazione, comunicati - letto 6069 volte

 

gio 30-01-2020 13:16, n.12895

"LA FORZA DELLA VERITA' CONTRO OGNI FORMA DI VIOLENZA"

Venerdì 14 e Giovedì 27 Febbraio alle ore 10.00 – Aula Magna UniFortunato

L'Università Giustino Fortunato rinnova e rafforza l'impegno per la formazione e l'informazione in tema di contrasto ad ogni forma di violenza di genere.
L'ateneo telematico  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6030 volte

 

mer 29-01-2020 14:26, n.12894

Presentazione del Libro di Luciano Violante Colpire per primi. La lotta alla Mafia spiegata ai giovani. Solferino Editore

Luciano Violante, Presidente Emerito della Camera dei Deputati, Presidente della Fondazione Leonardo presenta il suo libro a Benevento

Luciano Violante, Presidente Emerito della Camera dei Deputati, Presidente della Fondazione Leonardo presenta il suo libro a Benevento: «Non voglio  ...segue  

redazione, comunicati - letto 6063 volte

 

mar 28-01-2020 21:40, n.12892

Incontri filosofici al Giannone: Distaso su Auschwitz e la filosofia

Il 30 gennaio nella Sala Palatucci

Dopo la pausa natalizia, riprende il ciclo di incontri filosofici “γνῶθι σεαυτόν”(Conosci te stesso), organizzato dal Liceo Classico “Pietro Giannone” in collaborazione con l’Università del Sannio: giovedì 30 gennaio 2020, alle ore 15,00, nell’Aula magna “Giovanni Palatucci”, il prof. Distaso relazionerà su Auschwitz e la filosofia.
Già in passato ospite del Giannone, docente di Estetica alla Federico II di Napoli, Leonardo Distaso ha trattato, nel corso della sua lunga e prestigiosa attività di ricerca, numerosi temi e pensatori, da Wittgenstein ad Heidegger e partecipato a seminari e convegni in Svizzera, in Francia, negli Stati Uniti e, naturalmente, in Italia.
Conoscitore della storia dell’estetica moderna e contemporanea, ha approfondito i legami tra la teoria musicale di Arnold Schönberg e le radici ebraiche della musica pantonale e dodecafonica per giungere alla musica contemporanea e alle sue relazioni con la filosofia.
Dopo l'abbandono degli studi heideggeriani, a causa del  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6064 volte

 

mar 28-01-2020 14:42, n.12891

Mostri a parte di Maurizio Casagrande e Francesco Velonà

Al teatro Massimo il prossimo 31 gennaio

Venerdì 31 gennaio 2020, ore 20.45 Teatro Massimo di Benevento Primoatto Produzioni e Nonsoloeventi srl presentano Maurizio Casagrande in con Ernesto Lama/Andrea di  ...segue  

redazione, comunicati - letto 6081 volte

 

lun 27-01-2020 23:19, n.12889

Il paese dei Sogni: dal prossimo 30 gennaio la prevendita

Al Teatro De Simone

Avrà inizio giovedì 30 gennaio presso il Teatro De Simone, dalle ore 17 alle 19, la prevendita relativa alla sedicesima edizione de “Il paese dei sogni”, la rassegna teatrale dedicata alle nuove generazioni. Divenuta, ormai, punto di riferimento per le famiglie sannite, è curata come sempre dalla compagnia Teatro Eidos, con il patrocinio del Comune di Benevento.
La nuova stagione, che presenta in cartellone le migliori produzioni contemporanee  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6083 volte

 

dom 26-01-2020 10:13, n.12883

Auser- Uselte: si proietta il film "Il film di Saul"

Martedì 28 gennaio

Auser Uselte (Univ. Sannita dell’età libera e della terza età) informa che Martedi’ 28 gennaio, alle ore 16:30, nella sala conferenze del CESVOB, Palazzo del volontariato, viale Mellusi 68, in occasione della Giornata della Memoria, si proietterà il film “Il figlio di Saul”.
Introduzione di Michele Moccia, critico cinematografico. Seguirà dibattito.
La domanda è sempre la stessa: come fare a raccontare un avvenimento che per la sua dimensione il suo peso di orrore sfida il linguaggio?
Come rendere conto dell’universo dei campi di concentramento senza sottostimare l’orrore? László Nemes regista ungherese al suo esordio, prova a rispondere.
Adriana Pedicini Presidente Uselte

redazione, comunicati - letto 6079 volte

 

ven 24-01-2020 09:45, n.12882

Becchetti a Cives: “Obiettivo dell’economia civile è portare felicità, benessere e senso”

Ieri al Centro di Cultura Calabrìa


Si è tenuto ieri presso il Centro di Cultura “Raffaele Calabria” il sesto incontro di CIVES –Laboratorio di formazione al bene comune.
Relatore  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6137 volte

 

gio 23-01-2020 09:06, n.12881

Pinocchio e Collodi. Sul palcoscenico del mondo. Un saggio di Rossana Dedola

E' edito da


Con "Pinocchio e Collodi. Sul palcoscenico del mondo", Rossana Dedola allarga la riflessione che aveva compiuto con  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6137 volte

 

mar 21-01-2020 14:26, n.12877

Premio Internazionale “Assteas” si cercano i soggetti più fortunati

Iscrizioni aperte fino al 10 marzo


L’Associazione Culturale Xarte, comunica con nota stampa, il lancio di una singolare iniziativa, nell'ambito della IV° edizione del  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6135 volte

 

mar 21-01-2020 14:22, n.12876

Seminario su improvvisazione jazz&world music con Francesco Bearzatti

Appuntamentro il 9 febbraio prossimo

Dopo l'approfondimento con Carmine Ioanna è il momento di Francesco Bearzatti, sassofonista e clarinettista.
Continua la proposta della scuola civica Alma d'Arte e  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6145 volte

 

lun 20-01-2020 14:42, n.12871

Stregati da Sofia: si presenta la VI edizione

Il 22 gennaio alla Sala Rossa dell'Università del Sannio

Mercoledi 22 gennaio 2020, alle ore 16.00, nella ”Sala Rossa” dell'Università degli studi del Sannio in Piazza Guerrazzi, si terrà la conferenza stampa per la presentazione del 6° Festival Filosofico del Sannio, organizzato dall'Associazione culturale filosofica " Stregati da Sophia", che si svolgerà dal 04.02.2020 al 26.03.2020 presso il Teatro San Marco di Benevento.
Il tema della sesta edizione è “Armonia” Interverranno: Carmela D’Aronzo Presidente Associazione culturale filosofica “ Stregati da Sophia” Clemente Mastella Sindaco di Benevento Gerardo Canfora Rettore dell’Università del Sannio Durante la conferenza verrà illustrato il programma dell’iniziativa.

redazione, comunicati - letto 6497 volte

 

sab 18-01-2020 16:18, n.12867

Auser-Uselte: Angelo Miraglia in "La comunicazione attraverso il teatro di figura: marionette, burattini, oggetti e ombre”

Appuntamento il prossimo 21 gennaio

Auser Uselte (Univ. Sannita dell’età libera e della terza età) informa che Martedi’ 21 gennaio, alle ore 17,nella sala conferenze del CESVOB, Palazzo del volontariato, viale Mellusi 68,in collaborazione con l’Associazione “Tanto per gioco” si terrà la lezione-spettacolo: “La comunicazione attraverso il teatro di figura: marionette, burattini, oggetti e ombre” con Angelo Miraglia, fondatore dell’associazione “Tanto per gioco”.
L’invito è rivolto non solo agli associati, ma anche a tutti i nonni e le nonne che vogliono condividere un momento di allegria con i propri nipotini. Nonni e nipoti vi aspettiamo! Ingresso libero.

redazione, comunicati - letto 6278 volte

 

gio 16-01-2020 08:04, n.12864

Accademia di Santa Sofia: “Concerti con molti stromenti”

Sabato 18 gennaio a San BArtolomeo


Sabato 18 gennaio 2020 alle ore 19.30, nella Basilica di San Bartolomeo, con Vivaldiana – “Concerti con molti stromenti”, debutta la nuova Stagione Concertistica 2020 – 2022  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6114 volte

 

mer 15-01-2020 14:44, n.12862

IC Montalcini di San Giorgio del Sannio: OPEN DAY - il Sapere apre le Porte

Appuntamento il prossimo 17 gennaio


Una scuola contemporanea è multitasking, tiene conto della complessità della società e delle caratteristiche di una generazione smart. Ecco perché  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6131 volte

 
gli ultimi commenti

n.581  Giuseppe Crusco
10-04-2020 10:56:12

Sono stato e alunno del prof. Nazzaro negli anni in cui insegnava all'Università della Calabria ( 1974-78), mi sono laureato con lui con tesi sugli epigrammi di Papa Damaso. Ho tanti ricordi, che adesso sono accompagnati dal pianto per...

n.579  johannes hoericht
08-03-2020 14:22:00

QUATTRO VOLTE ALLO STREGA IN CINQUE ANNI. La nostra autrice, Lodovica San Guedoro, senza disporre di protezioni, sembra diventata una presenza fissa al più prestigioso premio letterario italiano: come si spiega ciò? Che sia il valore dei...

n.578  Ospite
04-02-2020 18:41:38

Sarebbe più utile e snello raccogliere tutte le domande alla fine e poi far rispondere l'ospite, onde evitare lungaggini.

n.577  la richiesta e'fatta da pesce cesare di paolisi
19-11-2019 18:32:00

Cerco poiche'sto facendo ricerca storic dei priori nominati e riconosciut daalla curia della confraternita del ss.rosario nata nel 1605 ed operante tuttora. Se la curia arcivescovile puo aiutarmi. Grazie precedentemente. Per eventuali...

n.571  enrico
31-03-2018 11:17:47

Al termine dello spettacolo De Filippo ha parlato a lungo con il suo pubblico, quello del Parioli, e ha ricordato il grande, fortissimo legame tra la sua famiglia ed il teatro. De Filippo era in evidente affanno fisico, certamente...

 
© tutti i diritti riservati
 
 

  
     ____________