emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

pag.1, on line 1, visite 3952, tot 26.476.299

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
__ __
Home
Mobile
Contatti
Meteo
Cerca
Cookies
Youtube
Facebook
Statistiche
Privacy
i loved BCS
Agenda
Login
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
Teatri e Culture - informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società
     ____________   

mar 16-04-2024 07:18, n.14399 - letto 16 volte

Elio racconta Il Borghese gentiluomo

Al Teatro Comunale di Benvento per la stagione concertistica dell'Orchestra Filarmonica Benevento


Straus che si ispira a Moliere che ispira Elio in un percorso tra il serio e il faceto; questo l’appuntamento con l’OFB - Orchestra Filarmonica Benevento che al Teatro comunale Vittorio Emmanuele  ha portato in scena “Il borghese gentiluomo”, satira puntuale del parvenu, di chi è disposto a tutto pur di ottenere un quarto di nobiltà. Di lui, però, si faranno beffe tutti color che lo incontrano, dotti, sapienti, fiolosofi, maestri di danza e di  ...segue
  

Elide Apice, concerti - letto 16 volte

 
 

lun 08-04-2024 22:26, n.14394 - letto 108 volte

“Sposta il cuore da dove non c’è AMORE” il titolo del nuovo libro di Paola Di Gregorio

Per la rubrica Letto per voi

“Sposta il cuore da dove non c’è AMORE”  il titolo del nuovo libro di Paola Di Gregorio autrice che scrive “Semi e parole per lasciare andare e fiorire altrove”.
Un libro che, come narra la prefazione di Paola Pampalone, “ è come un diario spirituale in cui Paola funge da amica che ti prende per mano e ti fa accomodare nella stanza più intima, quella del cuore. Il cuore diventa un luogo da ascoltare e abitare, di cui avere cura”.
Un libro, direi, che è la summa delle azioni che Paola Di Gregorio mette in campo ogni giorno alla ricerca del benessere. E’ ideatrice, infatti del progetto educativo “Il mestiere di essere Umani” con lo scopo di divulgare, nelle scuole e nell'intera comunità, strumenti e tecniche di Ben-Essere che permettano di prendersi cura della propria essenza, restando Umani e crescendo insieme nella conoscenza e nella riscoperta della nostra dimensione interiore, in un contesto sociale in cui si fa sempre più drammatico il dilagare di episodi di violenza e depressione anche tra i più giovani.
Imparare ad amarsi, quindi  ...segue
  

Elide Apice, interviste - letto 108 volte

 
 

dom 07-04-2024 22:02, n.14393 - letto 57 volte

“Ivan Graziani – per gli amici”, Filippo canta le ultime canzoni di suo padre

Al Teatro San Marco il viaggio emozionale nella musica del cantautore


 
“Ivan Graziani – per gli amici” è il titolo del nuovo disco di Ivan Graziani uscito nello scorso mese di gennaio, disco che rende ancor di più vivo in chi lo ha amato e lo ama Il cantautore scomparso ormai da quasi trenta anni.
Sul palco Filippo Graziani, voce e chitarra, con Tommy Graziani alla batteria, Massimo Marches alla chitarra, Francesco Cardelli al basso e Stefano Zambardino alle tastiere, in un percorso emozionale  ...segue
  

Elide Apice, concerti - letto 57 volte

 
 

sab 06-04-2024 15:31, n.14392 - letto 194 volte

“Un mondo a parte” il film che racconta una fiaba contemporanea di resilienza e resistenza

Il pensiero di Maria Pia Ciani


“La montagna lo fa”
“La restanza…la voglia di scappare dal luogo natio e la determinazione di restare”
“…I borghi, le passeggiate nella natura, la bellezza del paesaggio…queste sono le motivazioni di voi turisti che venite nel fine settimana. Ma per chi ci vive tutto l’anno é diverso; la neve arriva a novembre e resta per tutto l’inverno, nessuna attività resiste. Altro che antropologo e restanza.”
  ...segue
  

Maria Pia Ciani , cinema - letto 194 volte

 
 

lun 01-04-2024 14:04, n.14388 - letto 95 volte

“Da parte di madre” di Federica De Paolis

L’autrice sarà ospite delle Libreria Barbarossa il prossimo 10 aprile

Un libro che si legge con l' animo di chi teme di profanare i ricordi attraversando pagine, adolescenza, scoperte, amori, dolori e  entrando nel cuore dell’autrice, Federica De Paolis che per Feltrinelli ha appena dato alla stampa “Da parte di madre“.
Un libro che commuove, un dono che ci connette al materno, che fa del materno la parte più intima di ognuna di noi, che rende eterna la Madre...
“Sono quasi vent'anni che provo a scrivere questa storia- scrive l’autrice- Ancora non mi è chiaro perché ma che somigliasse a un'urgenza, è certo” e la sua urgenza diventa condivisione di gesti, di azioni, di memoria.
Una autobiografia sofferta e meditata, una bambina poi adolescente e una madre che prova la strada della disillusione e finisce per cadere nella rete di amori tossici. La madre, allegra, a volte malinconica, sempre capace, in qualche maniera, di risollevarsi dalle sue cenerei e reinventarsi, reinventando con la sua la vita di sua figlia. Ed è anche racconto di formazione e di crescita di Federica, di scoperta di desideri, tra  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 95 volte

 
 

mer 27-03-2024 14:28, n.14386 - letto 126 volte

"Exeredate Mundi", al comunale Vittorio Emanuele di Benevento l'opera sinfonica di Enzo Avitabile

Al Maestro sarà conferita la Laurea Honoris Causa in composizione


Un concerto dedicato agli sconfitti del mondo, ai perdenti dimenticati, a chi soffre come Cristo in croce, a chi può però sperare in una possibilità di riscatto.
Al Teatro comunale  Vittorio Emanuele di Benevento Enzo Avitabile con il suo “  “che ha riscosso la decisa approvazione dei tanti presenti (posti esauriti in ogni ordine) e ha percorso le sofferenze di tanti attraverso alcune delle stazioni della Via Crucis.
Con lui  ...segue
  

Elide Apice, musica - letto 126 volte

 
 

dom 24-03-2024 22:02, n.14385 - letto 112 volte

“Il fuoco che ti porti dentro” di Antonio Franchini

Per la rubrica Letto per voi

Angela è donna dal carattere forte, degna erede di quelle donne sannite da cui discende, di quel popolo “ che sconfisse i romani”.
Angela è madre impossibile, carica di rabbia e piena di fuoco “ che si porta dentro” da sempre  ed è sempre pronto a venire fuori come un’eruzione dal Vesuvio che guarda la città dove è andata ad abitare giovanissima.
Angela è la madre che osteggia tutto e tutti, che è incarnazione di tutti gli stereotipi che vanno dal razzismo, all’egoismo, a un certo senso di opportunismo sempre pronta ad aizzarsi contro chiunque, fosse quella ”zo…la” di sua madre o di sua figlia.
Angela ha studiato, ma da mater del sud si è votata a casa e figli rivendicando una sua “friccicaria” e una sua indipendenza.
Angela è la protagonista de ”Il fuoco che ti porti dentro (Marsilio) che suo figlio Antonio Franchini scrive scavando nei ricordi, senza fare sconti a nessuno, in primis a se stesso che “odia “ sua madre e l’ha sempre odiata eppure l’ama.
Di Angela ci racconta le intemperanze, il suo giudizio sopra ogni altra considerazione, il dividere il mondo in bianco e nero, i suoi preconcetti e sempre, sempre, quel fuoco che le arde dentro e la accompagnerà fino alla fine in una Milano dove viene portata, stanca e vecchia, da sua figlio , ma di cui non si è mai sentita parte.
Due vite a confronto, una emanazione dell'altra, la madre che ha generato, il figlio generato, due vite contrarie l’una all’altra per idee e vissuto e l’urgenza del narrare non come possibilità di liberazione (lo afferma lo stesso autore, quasi in chiusura) perché “non è leale battersi coi morti, si lotta contro i vivi, e noi  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 112 volte

 
 

dom 24-03-2024 14:37, n.14384 - letto 150 volte

“Sola e pensosa”: in scena una chitarra, una fisarmnica e la splendida voce di Eduarda Iscaro

Allo pazio Eidos a conclusione della rassegna teatrale


Una fisarmonica, una chitarra e una splendida voce,  tutto qui per uno spettacolo, “Sola e pensosa”, che ha coinvolto tutti i presenti ieri allo Spazio Eidos di San Giorgio del Sannio.
La voce, quella inconfondibile di Eduarda Iscaro in perfetta simbiosi con il pubblico, il suo pubblico, invitato scherzosamente ad abbandonare la veste di intellettuali e ad abbandonarsi alle musicalità di note senza tempo che affondano le radici nei  ...segue
  

Elide Apice, musica - letto 150 volte

 
 

sab 23-03-2024 18:10, n.14383 - letto 305 volte

Apertura straordinaria della storica casa Cocchiarella e della Chiesa delle Orsoline

Per le Giornate Fai di Primavera 2024


Ci sono quelle occasioni da non perdere e che ti lasciano il senso della meraviglia.
Come ogni anno la Delegazione FAI di Benevento, per le Giornate Fai di Primavera, apre alla città spazi inconsueti.
Quest’anno l’apertura straordinaria della Chiesa delle Orsoline, dedicata alla Santissima Trinità, con  la scoperta della storia di un rione che  nel tempo ha subito diverse modifiche, le più radicali dopo i bombardamenti  ...segue
  

Elide Apice, eventi - letto 305 volte

 
 

sab 23-03-2024 08:19, n.14381 - letto 151 volte

“La guerra dell’acqua” al Mulino Pacifico

Al Mulino Pacifico nella Giornata mondiale dell’acqua

Un referendum disatteso, quello del 2011, la crescente penuria di acqua, una guerra che come sempre finisce per essere giocata sulla pelle degli ultimi, questo al centro di “La guerra dell’acqua” ieri al  Mulino Pacifico nella Giornata mondiale che dal 1992 è stata dedicata al bene più prezioso dell’umanità.
E se fino ad ora le guerre sono state combattute per il petrolio, l’oggetto delle lotte è adesso l’acqua, al centro di imprese economiche che a fronte di pochi “spiccioli”, ricava milioni di euro dallo sfruttamento delle risorse idriche.
Come sempre, tra il serio e faceto, il testo di Michelangelo Fetto, in scena con Antonio Intorcia e Assunta Maria Berruti, ha posto l’attenzione sulla necessità di un cambio di comportamento per un uso consapevole dell’acqua affrontando anche il tema del proliferare della plastica e dell’inquinamento che ne consegue.
Coinvolgente la narrazione che ha in qualche modo accusato tutti per gli sprechi che più o meno consapevolmente facciamo: quanti di noi, infatti si preoccupano di chiudere i rubinetti tra una spazzolata e l’altra di denti e quanti preferiscono ancora il dispendioso bagno in vasca piuttosto che la più economica doccia e, soprattutto, in quanti compriamo inutili bottiglie di acqua quando potremmo usare (anche con maggiore praticità) quella del rubinetto?
In qualche maniera siamo tutti colpevoli del degrado attuale e dello scempio che in particolare le multinazionali fanno della più importante risorsa per la vita sulla Terra, in qualche maniera ”siamo tutti coinvolti”.
Lo spettacolo che negli scorsi giorni ha visto coinvolti circa mille  ...segue
  

Elide Apice, Teatro - letto 151 volte

 
 

gio 21-03-2024 15:23, n.14379 - letto 57 volte

Ancora doppio appuntamento per il Teatro Eidos

Sabato 23 marzo e domenica 24 marzo



Si chiude, sabato 23 marzo alle ore 20,30, la stagione teatrale presso lo Spazio Eidos in Via dei Sanniti a San Giorgio del Sannio con lo spettacolo “SOLA E PENSOSA” scritto diretto e interpretato da Eduarda Iscaro.

Una fisarmonica, una chitarra e una voce.
Storie, aneddoti, suggestioni e riflessioni dal repertorio musicale dei popoli del mondo.

“Sola e pensosa” è: una  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 57 volte

 
 

gio 21-03-2024 08:50, n.14378 - letto 85 volte

Undicesimo appuntamento di “Obiettivo T”



Venerdì 22 marzo, alle ore 20.30, tornerà ad aprirsi il sipario al Teatro Mulino Pacifico per l’undicesimo appuntamento di “Obiettivo T”, storica stagione teatrale promossa dalla Solot Compagnia Stabile di Benevento, con il coordinamento artistico di Michelangelo Fetto e Antonio Intorcia, giunta quest’anno alla sua trentesima edizione.  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 85 volte

 
 

sab 16-03-2024 22:48, n.14376 - letto 69 volte

“Generazione X. Monologo semiserio di un cinquantenne impreparato”al San Vittorino di Benevento

In scena Lorenzo Marone accompagnato dalla musica di Davide D’Alò


DIverse sono le generazioni che si trovano a convivere dividendo spazi e moderne tecnologie, ma se tra i boomer e la generazione X si può ancora trovare qualche punto in comune, il divario diventa impossibile da recuperare tra la generazione X e quelle successive, le prime native digitali, le prime a fare della tecnologia un proprio preciso stile di vita.

Lorenzo Marone, stasera al San Vittorino di Benevento, con Davide  ...segue
  

Elide Apice, comunicati - letto 69 volte

 
 

sab 16-03-2024 09:25, n.14374 - letto 130 volte

“L'Anniversario Reloaded” in scena al Mulino Pacifico

Per la rassegna Obiettivo T


In scena Agostino Chiummariello e Gianluca D’Agostino che è anche autore del testo.
In sala in tanti (nonostante la concomitanza di altri importanti eventi) ad apprezzare lo scavo nella mente del protagonista alle prese con i ricordi di una relazione che via via si fanno sempre più rivelatori.
E’ un giorno speciale, un anniversario importante per Luigi e Lucrezia, ma il disordine imperante e la disperazione del protagonista  ...segue
  

Enrico Cavallo, Teatro - letto 130 volte

 
 

 5699 schede - vai pag. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 ...15...

 
   
 
seleziona una categoria
 
Comunicati

mer 10-04-2024 14:10, n.14398

Accademia di santa Sofia: il Violoncello solista di Danilo Squitieri si esibirà in un concerto dal titolo "Grandi pagine strumentali"

Il 13 aprile a Sant'Agostino



Domenica 13 Aprile alle ore 20.00, ritorna l’Orchestra Accademia di Santa Sofia, sempre all’Auditorium Sant‘Agostino di Benevento, con il virtuoso  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 37 volte

 

mar 09-04-2024 10:52, n.14397

Elio e l’OFB per raccontare «Il borghese gentiluomo»

In programma la musica di Richard Strauss

Importante e atteso appuntamento della decima stagione dell’Orchestra Filarmonica di Benevento, domenica 14 aprile 2024,  ...segue  

redazione, comunicati - letto 41 volte

 

lun 08-04-2024 16:44, n.14396

Nilde e le altre, in scena le donne resistenti

Alla Spina verde il prossimo 25 aprile



Il 25 Aprile 2024, alle ore 20:00, presso l’Auditorium Spina Verde andrà in scena lo spettacolo “Nilde e le altre”, scritto da Alda Parrella, regia di Linda Ocone.Le donne che hanno partecipato alla resistenza sono state circa 70.000, ma forse anche di più. Armate o disarmate, d’ogni fascia sociale, antifasciste per scelta, o per quella quotidianità fatta di bombardamenti e fame, le donne hanno partecipato come protagoniste.Stuprate, torturate, deportate, condannate a morte, ognuna ha reagito come poteva, perché la guerra è una ragnatela che trascina tutti dentro, uomini e donne, senza scampo. Le quattro protagoniste di ”Nilde e le altre”, hanno storie diverse e scomode, come nel caso di Celeste Di Porto, che abbiamo voluto raccontare proprio per il vissuto non limpido. Non abbiamo dubbi invece su Maddalena Cerasuolo, il cui contributo è stato determinante nelle Quattro Giornate di Napoli, così come siamo certe che la storia di Hannan, nome di fantasia, sia la storia non raccontata delle donne Afgane ancora oggi sotto gli occhi inerti  ...segue
  

Elide Apice, Teatro - letto 33 volte

 

ven 05-04-2024 18:01, n.14391

Omaggio a Pino Daniele "Yes I know…my way", l'Accademia di Santa Sofia pe le scuolel

Al Teatro San NArco il prossimo 10 aprile alle 10. Spettacolo per le scuole

Tutto pronto per il concerto omaggio a Pino Daniele "Yes I know…my way", lo spettacolo prodotto da Accademia di Santa Sofia e dedicato agli istituti di istruzione superiore di secondo grado di Benevento e provincia, che finalmente andrà in scena al Teatro San Marco, mercoledì 10 aprile 2024, alle ore 10.00.
Si conclude così il lungo viaggio dedicato alla musica di Pino Daniele, iniziato a ottobre 2023 nelle scuole superiori di Benevento e provincia, grazie al progetto di Accademia intitolato ‘Pino Daniele – Tra note, emozioni e passioni’ con l’importante concorso a esso collegato.
Il corposo percorso laboratoriale, apprezzato fin dall’inizio per la singolare valenza formativa dal Dirigente dell’UAT di Benevento, Sebastiano Pesce, e promosso grazie al fattivo apporto delle dirigenti Domenica di Sorbo, Gabriella Zoschg e Maria Buonaguro, col coordinamento di Marialuisa Russo, ha coinvolto centinaia di studentesse e studenti, con incontri propedeutici, lezioni-concerto, sessioni di preselezione, e audizioni finali.
Il progetto si proponeva di onorare la  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 45 volte

 

gio 04-04-2024 14:32, n.14390

Il Paese dei Sogni: ultimo appuntamento di stagione

Teatro San Nicola, domenica 7 aprile


 Ultimo appuntamento domenica 7 aprile alle ore 17,00, presso il Teatro San Nicola, per la ventesima edizione de “Il paese dei sogni”, la storica rassegna dedicata ai più  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 13 volte

 

mar 02-04-2024 14:17, n.14389

Teatro Mulino Pacifico, lo spettacolo Quasi una serata in scena per il dodicesimo appuntamento della rassegna “Obiettivo T”

Venerdì 5 aprile

Venerdì 5 aprile, alle ore 20.30, tornerà ad aprirsi il sipario al Teatro Mulino Pacifico per il dodicesimo appuntamento di “Obiettivo T”, storica stagione teatrale promossa dalla Solot Compagnia Stabile di Benevento, con il coordinamento artistico di Michelangelo Fetto e Antonio Intorcia, giunta quest’anno alla sua trentesima edizione.
La rassegna prosegue il suo percorso con Quasi una serata di Ethan Coen, per la regia di Davide Marranchelli, con Stefano Annoni, Paui Galli, Davide Marranchelli e Simone Severgnini.
Così si legge nella nota che anticipa lo spettacolo: “Uno spettacolo geniale e irriverente; la prima di questo grande cineasta a teatro; uno spunto di riflessione sul rapporto tra l'umano e il grande mistero dell’esistenza. Dalla penna di Ethan Coen (autore e regista per il cinema insieme al fratello Joel) nascono situazioni esilaranti e surreali, dove è il divino a essere a nostra immagine e somiglianza, e non viceversa. Tra teatro dell’assurdo  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 36 volte

 

mer 27-03-2024 17:12, n.14387

Nicola Pesce a Benevento: l’influencer della gentilezza dona libri alla scuola San Filippo

È l’ultima iniziativa dell’autore ed editore salernitano, che mercoledì 3 aprile sarà alla libreria Barbarossa di Benevento per presentare il suo ultimo libro, Il sapore dell’albicocco, edito da Mondadori

Donare 1000 libri alle scuole elementari italiane. È la sfida lanciata da Nicola Pesce, scrittore, editore,  ...segue  

redazione, comunicati - letto 226 volte

 

sab 23-03-2024 08:34, n.14382

“LE REGINE DI NAPOLI: Tra privilegi e libertà negate”

A cura dell'associazione Massimo Rao

L’Associazione Massimo Rao propone, per il Domenica 24 Marzo prossimo presso la sala Conferenze dell’ex Municipio di San Salvatore Telesino, un nuovo evento dedicato alle donne.
Questa volta il tema è “Le Regine- tra privilegi e libertà negate”, un argomento trattato attraverso le fonti storiche ma con un punto di vista squisitamente femminile, che vuole mettere in risalto il ruolo ed il valore storico che queste donne hanno avuto.
Il viaggio nelle vite delle sette regine della dinastia borbonica che hanno abitato la Reggia di Caserta, sarà condotto dalla dott.ssa Emanuela Malgieri- Archeologa e storica dell’arte, dipendente dal 2020 della Reggia di Caserta.
Questa la dichiarazione di Emanuela Malgieri:
“L’ intento di questa conversazione è quello di restituire alle Regine borboniche la dignità che meritano. Esse sono state donne dalle forti personalità che, pur essendo diverse tra loro, hanno subito tutte la violazione del più profondo dei loro diritti: la libertà”
 
Alla conversazione si alterneranno quadri  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 101 volte

 

ven 22-03-2024 14:12, n.14380

IMMAGINI DEL SANNIO RURALE 2024 IN TOUR

La nota del presidente Cosimo Petretti

Il Circolo Fotografico Sanita Aps, con il patrocinio del Comune di Montesarchio assessorato alla Cultura, organizza la prima mostra “IMMAGINI DEL SANNIO RURALE 2024 IN TOUR”.
Trattasi delle dodici fotografie vincitrici dell’omonimo concorso della 33^ edizione.
L’inaugurazione si terra’domenica 24 marzo 2024  alle ore 18,00 presso la Biblioteca Comunale di Montesarchio in Piazza Umberto I°.
La stessa mostra sara’ a disposizione di tutti coloro che andranno a visitarla fino a sabato 6 aprile 2024.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                   



redazione, comunicati - letto 76 volte

 

mar 19-03-2024 19:46, n.14377

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

Sabato 23 e domenica 24 marzo 2024

Le Delegazioni del FAI, con il supporto di tutti i Gruppi FAI Giovani, i Gruppi FAI e i Gruppi FAI Ponte tra culture, tornano sabato 23 e domenica 24 marzo per il consueto appuntamento delle Giornate FAI di Primavera (elenco completo delle aperture e modalità di partecipazione consultabili sul sito www.fondoambiente.it).
Un evento speciale per conoscere la missione e l’attività del FAI, che vedrà in tutta Italia migliaia di volontari della Fondazione proporre al pubblico visite – a contributo libero – in oltre 750 luoghi speciali in 400 città e località italiane, per svelare ricchezza e varietà di un patrimonio che è in ogni angolo di questo Paese, sorprendente e inaspettato.
 
In CAMPANIA il programma delle Giornate FAI di Primavera offre diversi percorsi tra storia, arte e natura che porteranno alla scoperta di luoghi solitamente inaccessibili o semplicemente poco noti, che  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 45 volte

 

sab 16-03-2024 20:31, n.14375

"Legittima difesa" per la regia di Monica Carbini

Nell' ambito della rassegna Rapsodie in prosa


redazione, comunicati - letto 123 volte

 

mer 13-03-2024 14:41, n.14371

Spes contra spem”, il nuovo libro di Nicola Sguera

Il 15 marzo la presentazione a Casa Naima


Venerdì 15 marzo alle ore 19.00 a Casa Naima (Via Barone Nicola Nisco, San Giorgio del Sannio), Nicola Sguera presenterà il suo nuovo libro di versi, “Spes contra  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 57 volte

 

mar 12-03-2024 14:12, n.14370

Accademia di Santa Sofia: Vinicio Capossela “Tra Maleventum e Beneventum”,

Appuntamento a Sant'Agostino il 15 marzo


Gran fermento per l’arrivo di Vinicio Capossela a Benevento, Venerdì 15 Marzo all’Auditorium Sant‘Agostino, dove alle ore 19.00, si esibirà con il suo spettacolo “Tra  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 102 volte

 

ven 08-03-2024 14:12, n.14369

Teatro Mulino Pacifico, in scena L’Anniversario Reloaded

Per la rassegna Obiettivo T

Venerdì 15 marzo, alle ore 20.30, tornerà ad aprirsi il sipario al Teatro Mulino Pacifico per il decimo appuntamento di “Obiettivo T”, storica stagione teatrale promossa dalla Solot Compagnia Stabile di Benevento, con il coordinamento artistico di Michelangelo Fetto e Antonio Intorcia, giunta quest’anno alla sua trentesima edizione.
La rassegna prosegue il suo percorso con L’Anniversario Reloaded di Gianluca d’Agostino che vede in scena Agostino Chiummariello, noto volto della serie tv Mare Fuori e lo stesso d’Agostino.
Così l’autore anticipa lo spettacolo: “Con una grande dose di ironia quest’opera tenta di mettere in ridicolo una certa mentalità maschile nei confronti delle donne e sul concetto d’amore, figlia di una cattiva cultura di massa, le cui radici ben piantate nel nostro modo di pensare e agire, sono difficili da estirpare e che può sfociare in alcuni casi in derive patologiche, pericolose e violente.
Cercheremo di entrare nella mente di un individuo per  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 74 volte

 

ven 08-03-2024 14:00, n.14368

Eidos: doppio appuntamento a Benevento e a San Giorgio del Sannio

Appuntamento il 9 e il 10 marzo


Di nuovo doppio appuntamento per il Teatro Eidos, in questo fine settimana.
Prosegue, infatti, la stagione teatrale presso lo Spazio Eidos in Via dei Sanniti a San Giorgio del Sannio con il terzo appuntamento che si terrà sabato 9 marzo alle ore 20,30, con lo spettacolo “EDISON vs TESLA – la luce e l’oblio” di Pier Paolo Palma, per la regia di Georgia de’ Conno, con Pier Paolo Palma e Eugenio Delli Veneri, musiche originali di Massimo Varchione ed Elisa Vito, rappresentato dalla Compagnia Red Roger di Benevento.
 
Dalle note di regia: “Se avessimo guardato il mondo alla fine dell’800 con i nostri occhi contemporanei e digitalmente miopi, esso ci sarebbe apparso come poco diverso dall’Età della Pietra. Lampade a gas, telegrafi, cavalli e carrozze: un mondo infinitamente più “lento” del nostro.
In America, un imprenditore decide di affrontare le lobby del carbone e del gas, presentando al mondo le sue invenzioni basate sull’utilizzo della corrente elettrica per muovere motori e accendere lampadine. Thomas Alva Edison dimostra al  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 71 volte

 

ven 08-03-2024 13:55, n.14367

Legittima Indifesa per la rassegna Rapsodie

Il 14 marzo presso l'Accademia di Santa Sofia

Giovedì 14 marzo alle ore 21.00, con lo spettacolo “Legittima Indifesa”, torna Rapsodie - Emozioni in prosa, poesia e musica, la nuova stagione di eventi live a cura di Test TeatroStage, realizzata in collaborazione con Accademia di Santa Sofia, che accoglie gli eventi presso il suo Centro di Produzione in Via Albergamo 4/6 a Benevento.
Lo spettacolo – performance “Legittima Indifesa”, elaborazione scenica dedicata a tutte le  donne, a cura del laboratorio Test TeatroStage, con la regia di Monica Carbini, è il risultato di un percorso collettivo di approfondimento, una riflessione critica e autocritica tra impegno, divertimento ed emozione, attraverso l’immagine spesso stereotipata di un femminile sempre in evoluzione, cantato e decantato attraverso la lente deformante delle pagine universali della storia e dell’arte, della letteratura, della poesia e della cronaca.
Figure di madri, mogli, fate, maghe, streghe, angeli e demoni, schiave e regine, serve e padrone, amiche e amanti, seduttrici e salvatrici, oggetti d’amore, desiderio,  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 130 volte

 
gli ultimi commenti

n.637  Vincenzo Piroddi
17-07-2023 18:36:34

Salve mi chiamo Enzo Piroddi sono il cugino di Gerardo,dopo tanti anni dalla morte ricordo sempre con affetto il mio caro fratello, perché per me è stato più che un cugino. Ricordo la sua tenacia qualsiasi cosa intrapendesse, in primis...

n.636  Giustina Buonfino
13-05-2023 11:28:18

Concordo , poesia del dolore, diretta,senza pietismo, ricca d'amore

n.635  Simonetta Rivellini
20-03-2023 00:24:52

Concordo pienamente!

n.632  Enrico Cavallo
22-11-2022 17:07:26

uno dei ricordi più belli è nelle capacità "musicali" di Gaetano; aveva cantato in un complesso, ma la cosa più bella la faceva con l'elastico che teneva insieme i libri; lui lo legava intorno al banco ed allentando o tirando l'elastico...

n.604  Annamaria Gangale
04-09-2021 14:34:37

GRAZIE 1.000 ELIDE! BACIONI

 
© tutti i diritti riservati
 
 

  
     ____________