emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

pag.1, on line 2, visite 1979, tot 15.379.519

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
__ __
Home
Mobile
Contatti
Meteo
Cerca
Cookies
Youtube
Facebook
Statistiche
Privacy
i loved BCS
Agenda
Login
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
Teatri e Culture - informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società
     ____________   

mar 20-10-2020 13:16, n.13227 - letto 15 volte

Stregonerie - Premio Strega tutto l'anno, si riparte dal web

Il 30 ottobre il primo appuntamento


Riparte, in versione digitale, la seconda stagione di Stregonerie – Premio Strega tutto l’anno, la rassegna di letteratura dedicata ai libri vincitori dello Strega, nella storia e nel presente, ideata e curata da Isabella Pedicini e Melania Petriello, in sinergia con l'azienda Strega Alberti e la Fondazione Maria e Goffredo Bellonci.
Da ottobre a giugno, in cartellone, un incontro al mese per riscoprire i  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 15 volte

 
 

sab 17-10-2020 19:48, n.13226 - letto 94 volte

INAUGURATA AD ARCOS DI BENEVENTO LA MOSTRA DI FRANCO MARROCCO

Sarà visitabile fino al prossimo 13 dicembre


«Franco Marrocco - ha dichiarato Ferdinando Creta, Direttore della Sezione arte contemporanea del Museo Arcos, istituto culturale della Provincia di Benevento - reinventa gli spazi espositivi, attraverso un percorso che va dalla terra all’acqua, esaltando i temi legati alla storia della dea egizia Iside, in un linguaggio contemporaneo che è espressione della più innovativa geografia dell’arte».
Con queste parole si è aperta stamani la mostra “Le stanze di Iside” presso  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 94 volte

 
 

mer 14-10-2020 07:55, n.13222 - letto 30 volte

"Parole sotto sale" di Claudia Fabris

Per la rubrica Letto per voi

Le parole hanno il potere di includere, di escludere, di essere leggere come carezze, pesanti come pugni, di narrare, di ricordare, le parole che “potrebbero essere mondi, che potrebbero essere state usate all'atto della creazione e che potrebbero generare a loro volta nuovi mondi".
Sono le parole che Claudia Fabris, poeta, performer, artista a tutto tondo decide di mettere sotto sale, come antiche conserve, per preservarle dal cattivo uso.
“Parole sotto sale - piccolo vocabolario poetico” è il libro che Fabris ha pubblicato per Animamundi edizioni, una raccolta di parole che si fanno poesia, che diventano gioco, che accompagnano il lettore all'interno della parola stessa che si fa essenza del vissuto.
“Un gioco iniziato anni fa - scrive Fabris nella prefazione - dopo il casuale incontro con l'alfabeto ebraico, un alfabeto molto antico in cui ogni lettera è anche numero e archetipo. La stessa cosa potrebbe succedere anche con l'alfabeto italiano che compone parole ‘che sono caramelle da scartare e succhiare’ ".
Un gioco di  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 30 volte

 
 

mar 13-10-2020 17:55, n.13223 - letto 181 volte

Eccezionale doppio appuntamento con GIORNATE FAI D’AUTUNNO

Per la prima volta due fine settimana con mille aperture a contributo libero in 400 città di tutta Italia


A Giulia Maria Crespi, fondatrice del FAI scomparsa lo scorso luglio, è dedicata l’edizione 2020 delle Giornate FAI d’Autunno: mille aperture a contributo libero in 400 città in tutta Italia, organizzate per la prima volta in due fine settimana, sabato 17 e domenica 18, sabato 24 e domenica 25 ottobre.
Anche quest’anno promotori e protagonisti sono i Gruppi FAI Giovani, ideali eredi e testimoni dei valori che per  ...segue
  

redazione, eventi - letto 181 volte

 
 

dom 11-10-2020 06:12, n.13215 - letto 229 volte

"Miss Marx" di Barbara Minniti

Per la rubrica letto per voi

Eleonor Marx, morta suicida, si apre cosi “Miss Marx- la figlia del Capitale”, di Barbara Minniti (OltreEdizioni) a metà tra il saggio e il racconto.
Ed è la storia della terza figlia di Marx, della sua vita ai limiti, del suo opporsi al bigottismo, della sua necessità di essere, della capacità di liberarsi dai lacci familiari cercando indipendenza economica (a soli 18 cerco e trovò un lavoro), della sua successiva frustrazione soprattutto a seguito della convivenza voluta, ma infelice con l’inaffidabile Edward Aveling.
Un libro che accanto alla storia personale narra di un’epoca in cui si posero le basi per l’Europa, dell’affermarsi di una ideologia dirompente-
Il tutto in uno stile apparentemente leggero che ne fa un testo facilmente leggibile e la cui narrazione è basata su ricerche storiche e arricchita, al termine, dauna ricca appendice di approfondimenti.
Eleanor, Tussy per tutti, era nata nel 1855 quando suo padre Carl Marx era esule a Londra.
La famiglia fu amica di Engels che più volte fu di aiuto anche per la parte economica.  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 229 volte

 
 

gio 08-10-2020 11:39, n.13214 - letto 36 volte

"Quel tipo di donna" di Valeria Parrella

Per la rubrica Letto per voi

La più grande forma d’amore è l’amicizia, quella profonda, quella vera che è capace di sfidare il mondo.
Quattro amiche, avvolte nel proprio dolore e nelle proprie scelte di vita, decidono di lasciarsi alle spalle il loro mondo e partire insieme per la Turchia, in un viaggio che è che è anche viaggio nell’anima.
C’è chi ha perso una figlia già grande e chi ha alle spalle un rapporto d’amore conflittuale, chi non si riconosce in una madre che non la capisce, chi affronta la vita con il peso “leggero” di una figlia da crescere.
Partono da Napoli le quattro amiche, due Gemelli e due Capricorno, perché non riescono ad affrontare il dolore di una perdita immensa che le ha trovate ancora una al fianco dell’altra, forti della sorellanza che le unisce e man mano sempre più consapevoli di non essere solo quattro donne alla ricerca di un perché, ma di essere al contempo l’insieme delle donne, madri, figli, nonne ognuna alle prese con la propria vita affrontata con la forza delle donne.
Sono le donne di cui ci racconta Valeria Parrella  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 36 volte

 
 

mar 06-10-2020 08:58, n.13213 - letto 48 volte

“A RIVEDER LE STELLE Dante, il poeta che inventò l’Italia” di Aldo Cazzullo

Per la rubrica Letto per voi

Cosa può ancora raccontare Dante a noi uomini contemporanei?
Quanto la Divina Commedia può ancora essere attuale?
La risposta è semplice nella sua complessità, la offre Aldo Cazzullo in “A RIVEDER LE STELLE Dante, il poeta che inventò l’Italia” (Mondadori).
Un’opera che ha 700 anni, che ha attraversato i secoli e la storia, ma che ancora risponde a criteri di attualità che l’autore affronta paragonando quei versi a tante vicende attuali, non limitandosi al mondo della politica, ma spaziando alla musica, alle canzoni, agli aspetti sovciali.
Dante come inventore dell’Italia perché, spiega Cazzullo, l’Italia non è figlia di patti di guerra, ma si fonda sulla bellezza cantata da Dante, ma anche da Petrarca e da Boccaccio ed è unita dalla lingua, quella lingua cui Dante ha dato dignità.
Lingua che è ancora viva e inconsapevolmente usata nelle tante espressioni che fanno parte del linguaggio quotidiano e che danno il senso dell’unità di un popolo.
In Dante si leggono anche i mali d’Italia che, guarda caso, sono ancora i mali di  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 48 volte

 
 

gio 01-10-2020 07:46, n.13211 - letto 48 volte

“Il mio amico” di Daniela Matronola

Per la rubrica Letto per voi

Memorie che affiorano nei quattro racconti di “Il mio amico” di Daniela Matronola (Manni editori), alla scoperta dell’unico protagonista, Mauro, medico anestesista, alla ricerca di se stesso attraverso le parole della sua vita. “Liquor”, il titolo del primo racconto, racconta il suo oggi, e la necessità di accertamenti clinici che gli ribaltano il ruolo, da medico a paziente. È il momento per ripenaare alla sua vita, alla necessità di studi che lo portassero ad affrontare il dolore. 
E’ in”Il mio amico” che dà il titolo al libro, che Mauro ripensa al suo passato. Sedici anni e la vita davanti, l’amore per la chitarra e le nuove amicizie tra le quali un giovane inglese che finirà per diventare un punto fermo nella vita di mauro.
Cesare, uno psichiatra , è il protagonista del terzo racconto “Il lavoro rende liberi” che Mauro considera amico oltre collega e poi ci sono i ricordi di Sandra che diventerà sua moglie e il tormentato rapporto con suo padre, nell’ultimo racconto“Cronaca di una sparizione” che narra di un giovane Mauro alle prese con un viaggio a  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 48 volte

 
 

ven 25-09-2020 07:38, n.13208 - letto 69 volte

"Posso fare un processo al maschile?" la risposta di Federica Formato al "Processo al femminile" di Fulvio Fiorito

Per la rubrica Lingua di genere

Ogni giorno ci viene ricordato di essere inferiori o nascoste.
Inferiori al plurale con la finale -i perchè epiceno e nascoste al plurale con la -e perchè è un participio passato che si declina al femminile (partendo dalla radice nascost-).
Oggi lo fa il professore Fiorito, insegnante (epiceno) di Italiano della provincia del beneventano.
E allora, dalle stesse zone di origini rispondo io sia al professore Fiorito che a Ciaraffa, un colonello dell’arma dei carabinieri che ha scritto la prefazione del libro di Fiorito, intitolato Processo al femminile.
Lo scrivo anche al giornalista, Donato Tesauro, che sembra concordare con i due. Per leggerlo e per poi leggermi, ecco qui il link: https://www.ilrullo.net/prefetta-o-questora-e-ridicolo-non-egualitario/
Posso fare un processo al maschile? Metto sul banco degli imputati proprio questi tre uomini che, alcuni senza aver studiato a fondo la materia, hanno deciso che le parole al femminile sono da prendere con garbo ed ironia, ma che sono più ridicole che utili.
Bello sarebbe se  ...segue
  

Federica Formato, lingua di genere - letto 69 volte

 
 

mer 23-09-2020 05:53, n.13205 - letto 51 volte

Le ricamatrici di Ester Rizzo

Per la rubrica Letto per voi

Erano gli anni ’70 e a Santa Caterina Villarmosa in provincia di Caltanissetta, il mondo non era ancora cambiato.
Filippa Rotondo, donna forte e determinata, ricamatrice, si ribellò allo sfruttamento del lavoro e a capo di un gruppo di donne altrettanto forti e determinate, decise di dare vita ad una lotta di rivendicazione dei diritti delle lavoratrici, erano ricamatrici, gettando i semi di quelle lotte di conquista femminile che si guadagnarono le prime pagine dei giornali dell’epoca.
Ester Rizzo, per Navarra Editore, ripercorre quelle vicende innestando la ricostruzione storica in un romanzo che congiunge le generazioni, raccontando la storia intrecciandola alle altre piccole, grandi storie di quotidianità e restituendo al lettore le immagini di tempi passati, le suggestioni di speranze di tempi migliori.
Filippa racconterà a sua nipote Graziella ciò che successe, la nascita della cooperativa “La Rosa Rossa” sostenuta da UDI, PCI, CGIL, l’appoggio incondizionato di suo marito (in un mondo in cui vigeva forte il patriarcato), le  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 51 volte

 
 

dom 20-09-2020 15:37, n.13202 - letto 147 volte

Identitè, con Massimo D'Avanzo, Carmen Famiglietti, Peppe Barile

Ieri al Teatro Romano per le aperture serali


Ingressi serali al Teatro Romano per incrementare il turismo di prossimità, incontri di ottimo livello per accattivare il pubblico, è questo il giusto modo di coinvolgere la città alla scoperta di un luogo e delle arti che vi si possono svolgere.
Ieri una prima di qualità, Identitè, fiaba contemporanea tra Medio Oriente e Napoli in un intreccio di arti, dal testo di Massimo D'Avanzo, alla voce e alla danza di Carmen Famigliettialle, con le illustrazioni e la  ...segue
  

Elide Apice, Teatro - letto 147 volte

 
 

dom 20-09-2020 15:27, n.13201 - letto 173 volte

SOLOT: in scena i ragazzi di TeatroStudio

Dal Decameron di Boccaccio


E così anche per i giovani allievi della scuola di Teatro della SOLOT è arrivato il tempo di andare in scena e dopo il tempo fermo della quarantena e lo scorcio d’estate trascorso tra gli impegni delle prove, finalmente oggi il secondo dei due attesi appuntamenti.
Nel rispetto rigoroso della normativa antiCovid, immersi nei Giardini del Mulino Pacifico, Mario Canfora, Manuela Grimieri De Ioanni, Nicola Orlacchio, Alessandra Napoletano, Silvia Parrella,  ...segue
  

Elide Apice, Teatro - letto 173 volte

 
 

mar 15-09-2020 08:00, n.13193 - letto 284 volte  

"Disperanza" di Giulio Cavalli

Per la rubrica Letto per voi. Disponibile dal prossimo 17 settembre

Cosa è la disperanza? “Non è disperazione che è manifestazione incontrollata di tristezza e rabbia”, è termine dal “significato più tenue ma cronico”, uno status che “può restare appiccicato anche per vite intere”.
Disperanza è il titolo del nuovo libro di Giulio Cavalli, edito da Fandango, in tutte le librerie dal prossimo 17 settembre.
L’autore parte dalla disanima di esperienze personali, dall’analisi di una depressione “che va e torna” e che “ogni tanto arriva velenosa” e si attacca addosso per arrivare alla narrazione di testimonianze raccolte sui social.
Alla sua domanda “Quando vi è capitato di non riuscire più ad avere speranza?”, centinaia di risposte, di storie che testimoniano fragilità eppure forza di resistenza.
E tante e diverse sono le disperanze di cui si parla per capitoli: la disperanza della malattia, per lavoro, per amore,la disperanza dello stato e quella politica I disperanti sono le donne e gli uomini che per molteplici cause hanno smesso di avere speranza, nessuno sembra esserne immune, ma diventa anche  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 284 volte

 
 

lun 14-09-2020 08:03, n.13190 - letto 64 volte

“Strada facendo. Viaggio tra il virus della povertà e il contagio della solidarietà” di Bruno Menna

Per la rubrica Letto per voi

La povertà come virus che si propaga e che può essere sconfitta dal contagio della solidarietà , questo il nucleo di “Strada facendo. Viaggio tra il virus della povertà e il contagio della solidarietà”, ultimo lavoro di Bruno Menna Edizioni Aessegrafica), disponibile nelle librerie e sugli store digitali.
Tre bambini beneventani, Rosetta, Palmina e Cosimino, poveri tra i poveri, vengono inviati con un’altra quarantina di coetanei al Nord.
Sono i bambini che nel Dopoguerra il Partito comunista e l’UDI, l’Unione delle donne italiane decidono di salvare dagli stenti trovando per loro ospitalità in case comuniste del nord. Il tutto con l’opposizione della chiesa e di una Italia bigotta che temevano inadeguati quei modelli educativi.
La storia dei tre protagonisti, romanzata pur essendo innestata nella realtà del tempo, è però è incerta, troppo vivaci per essere “sopportati” vengono “rispediti al mittente che ignorerà il loro ritorno.
Da qui una serie di vicissitudini che Menna racconta in un libro intriso comunque di ricerca storia, di citazioni,  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 64 volte

 
 

 6491 schede - vai pag. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 ...15...

 
   
 
 
seleziona una categoria
 
Comunicati

mar 20-10-2020 13:54, n.13228

IL PROF. ELIO GALASSO NOMINATO "DIRETTORE EMERITO DEL MUSEO DEL SANNIO"

La cerimonia il prossimo 26 ottobre alla Rocca dei Rettori


Lunedì 26 ottobre 2020, alle ore 10.30, presso la Sala Consiliare della Rocca dei Rettori, sede della Provincia di Benevento, il Presidente Antonio Di Maria consegnerà al  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 12 volte

 

gio 15-10-2020 11:38, n.13225

Archaeology Day: Appia artistica

Appuntamento on line il prossimo 18 ottobre


n occasione dell’International Archaeology Day, che quest'anno cade il 17 ottobre, e in riferimento all’Appia Day che viene celebrato il giorno seguente, l’Archeoclub  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 12 volte

 

gio 15-10-2020 11:32, n.13224

Conservatorio Nicola Sala: Giosuè Grassia è il nuovo direttore

E' stato eletto con una maggioranza plebiscitaria


Napoletano di nascita, titolare della Cattedra di Esercitazioni Corali e docente incaricato per i corsi del settore disciplinare accademico del  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 28 volte

 

mar 13-10-2020 11:32, n.13221

Premio Internazionale Iside, prorogati le adesioni al 5 novembre

Eroi quotidiani, il tema scelto

Viene comunicato dall'Associazione Culturale Xarte che a causa del grande interesse verso il premio internazionale Iside sono state prorogate le adesioni al 5 novembre prossimo:  ...segue  

redazione, comunicati - letto 19 volte

 

lun 12-10-2020 14:27, n.13220

Tra arte e scienza, musica e tecnologia; dal 9 ottobre il Conservatorio "Nicola Sala" di Benevento ha un nuovo direttore

Giosuè Grassia eletto in modalità on line



  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 31 volte

 

ven 09-10-2020 17:13, n.13218

FRANCO MARROCCO - Le Stanze di Iside, la mostra a cura di Massimo Bignardi e Ferdinando Creta

Si inaugura al museo ARCOS il prossimo 17 ottobre


La mostra FRANCO MARROCCO Le Stanze di Iside che, da sabato 17 ottobre (ore 11.00), il Museo ARCOS di Benevento dedica all’artista campano dagli anni novanta  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 34 volte

 

ven 09-10-2020 17:09, n.13217

Chiese Aperte 2020 dell’Archeoclub d'Italia

Visita Virtuale alle chiese scomparse di Benevento


L’Archeoclub d’Italia, da 26 anni, celebra la giornata delle Chiese Aperte la seconda domenica di maggio. Quest'anno, per le note vicende epidemiologiche,  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 41 volte

 

mer 07-10-2020 16:42, n.13216

Concorso “TI RACCONTO UN QUADRO DI MASSIMO RAO”

Ecco i Vincitori del Premio e le Menzioni speciali


Il Premio Nazionale di Narrativa “Ti racconto un quadro di Massimo Rao” , organizzato dall’Associazione Massimo Rao di San Salvatore Telesino è giunto al termine. 
L’Associazione Massimo Rao ha pubblicato sul sito web www.massimorao.it e sulla pagina FB ufficiale dell’Associazione i risultati definitivi.  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 13 volte

 

ven 02-10-2020 14:42, n.13212

INAUGURATA LA MOSTRA ANTOLOGICA DI MILO MANARA

Sarà visitabile fino al prossimo 29 novembre


Inaugurata stamani nella sede della Provincia di Benevento presso le Sale espositive della Rocca dei Rettori di Benevento, la grande mostra antologica “Nel Segno di  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 21 volte

 

lun 28-09-2020 08:18, n.13210

I BAMBINI E L'AVVENTURA PER LE GIORNATE DEL PATRIMONIO AL CHIOSTRO DI SANTA SOFIA

Successo per l'iniziativa voluta da “Sannio Europa”

È stato un pomeriggio emozionante per i bambini che hanno partecipato all’avventura fantastica di “Pulvinando”.
Giochi, scenografie, disegni e costumi, alla scoperta del  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 19 volte

 

ven 25-09-2020 09:20, n.13209

Festival dell’Erranza: il 3 ottobre la cerimonia del Premio Nazionale

Il Festival è dedicato alla Transumanza, Patrimonio dell’Umanità


Si svolgerà sabato 3 ottobre la cerimonia di conferimento del “Premio Letterario Nazionale Festival dell’Erranza 2020” dedicato alla Transumanza, in occasione di un  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 12 volte

 

mer 23-09-2020 19:07, n.13207

"Memorie dal Sannio", l'ultimo libro di Rito Martignettiche

E' edito da Arturo Bascetta edizioni

Con "Memorie dal Sannio", che esce in questi giorni per i tipi di Arturo Bascetta editore, il giornalista Rito Martignetti, già funzionario del Museo del Sannio, completa la sua progettata trilogia di novantasei saggi brevi spalmati su tutto l’arco temporale della storia beneventana.
Come scrive in prefazione lo storico Francesco Morante: "Benevento ha avuto numerosi cultori di storia patria, i quali, a vario livello, hanno avviato  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 50 volte

 

mer 23-09-2020 19:00, n.13206

Giornate Europee del Patrimonio: Incantesimi della mitologia: dal divino al terreno

AREA ARCHEOLOGICA DEL TEATRO ROMANO DI BENEVENTO Sabato 26 settembre 2020, ore 20.00, al Teatro Romano

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio apertura straordinaria serale al Teatro romano di Benevento dove si svolgerà la performance di danza in collaborazione con Carmen Castiello.
I greci ritenevano che tutte le arti fossero basilari per la vita umana e nella loro religione le rappresentavano attraverso le nove muse, che accompagnavano nelle sue espressioni Apollo, dio della bellezza e dell’armonia.
Figlie di Zeus e Mnemosine (la dea della memoria), le muse simbolizzavano gli strumenti della conoscenza e ispiravano ogni manifestazione del pensiero, dell’arte e della scienza. La musa della danza era Tersicore e come indica il nome stesso (dal verbo térpeo = dilettare e dal sostantivo choreìa = danza) significa “dilettare con la danza”.
Questa musa in pitture e bassorilievi è stata spesso rappresentata nell’atto del danzare o di suonare la lira, strumento di lirica corale.
La partecipazione all’evento è con il biglietto del Museo ad €.1,00.
Info: Piazza Caio Ponzio Telesino - 82100 Benevento | +39  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 63 volte

 

lun 21-09-2020 20:10, n.13204

La pianista Beatrice Rana è il nuovo Direttore artistico dell’OFB

Porteranno la sua firma le prossime 4 Stagioni concertistiche


La direzione artistica dell’Orchestra Filarmonica di Benevento ha un volto nuovo; sarà infatti la giovane e già affermata pianista Beatrice Rana - classe 1993 - a  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 35 volte

 

lun 21-09-2020 14:31, n.13203

Solot, riparte la stagione teatrale per bambini al Mulino Pacifico

In scena “Bella Sveglia”, liberamente ispirato a “La bella addormentata nel bosco”


Riprendiamo il filo della narrazione da dove siamo stati interrotti! Finalmente torna il Mulino dei Piccoli con lo spettacolo per bambini dai 4 ai 10 anni di  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 45 volte

 

dom 20-09-2020 15:11, n.13200

“PER LO SCOPRIMENTO DEL TEATRO ROMANO IN BENEVENTO”, la presentazione dell'ultimo libro di Luigi Mauta

Per le Giornate Europee del Patrimonio


In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, sabato 26 settembre 2020 alle ore 17.30, nella sede dell’Archivio di Stato di Benevento in via  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 52 volte

 
gli ultimi commenti

n.581  Giuseppe Crusco
10-04-2020 10:56:12

Sono stato e alunno del prof. Nazzaro negli anni in cui insegnava all'Università della Calabria ( 1974-78), mi sono laureato con lui con tesi sugli epigrammi di Papa Damaso. Ho tanti ricordi, che adesso sono accompagnati dal pianto per...

n.579  johannes hoericht
08-03-2020 14:22:00

QUATTRO VOLTE ALLO STREGA IN CINQUE ANNI. La nostra autrice, Lodovica San Guedoro, senza disporre di protezioni, sembra diventata una presenza fissa al più prestigioso premio letterario italiano: come si spiega ciò? Che sia il valore dei...

n.578  Ospite
04-02-2020 18:41:38

Sarebbe più utile e snello raccogliere tutte le domande alla fine e poi far rispondere l'ospite, onde evitare lungaggini.

n.577  la richiesta e'fatta da pesce cesare di paolisi
19-11-2019 18:32:00

Cerco poiche'sto facendo ricerca storic dei priori nominati e riconosciut daalla curia della confraternita del ss.rosario nata nel 1605 ed operante tuttora. Se la curia arcivescovile puo aiutarmi. Grazie precedentemente. Per eventuali...

n.571  enrico
31-03-2018 11:17:47

Al termine dello spettacolo De Filippo ha parlato a lungo con il suo pubblico, quello del Parioli, e ha ricordato il grande, fortissimo legame tra la sua famiglia ed il teatro. De Filippo era in evidente affanno fisico, certamente...

 
© tutti i diritti riservati
 
 

  
     ____________