emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

pag.1, on line 4, visite 8430, tot 17.523.645

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
__ __
Home
Mobile
Contatti
Meteo
Cerca
Cookies
Youtube
Facebook
Statistiche
Privacy
i loved BCS
Agenda
Login
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
Teatri e Culture - informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società
     ____________   

lun 12-07-2021 10:12, n.13495 - letto 72 volte

L’albero dei mandarini di Maria Rosaria Selo

Per la rubrica letto per voi. L’autrice sarà ospite di Culture e Letture per la rassegna “Metti una sera un libro al Teatro Romano”

Tre generazioni di persone alle prese con un quotidiano non sempre facile da  vivere, storia di vita, di passioni, di amori, di dolori al centro della intensa narrazione che Maria Rosaria Selo restituisce al lettore in “L’albero dei mandarini” (Einaudi).
Un libro che entra nell’anima di chi legge per la capacità che Selo ha di descrivere una realtà che pur lontana dall’oggi, appare in tutta la sua essenza. Napoli durante la seconda guerra mondiale, è qui che ha inizio una narrazione avviata da un prologo che annuncia una morte e intorno a quel lutto si ricostruisce un passato fatto di ingiustizie e compromessi, di approdi nel lontano Brasile e di ritorni in una Napoli che resta accogliente pur nelle mille difficoltà.
Maria Imparato, la protagonista, è una sartina, ma avrebbe voluto studiare, figlia della povertà, di una madre che la tiene a distanza e di un padre che la tiene vicina, Maria è vittima di quei tempi e di quei pensieri.
La sua vita si snoderà tra dolori per amori traditi, voglia di riscatto e di indipendenza, fino ad approdare in Brasile per capire che le sue origini non sono ben accette nella famiglia che dovrebbe accoglierla dopo un matrimonio fatto per procura.
Un albero di mandarini in giardini è l’unico compagno di una vita irrisolta, l’unico mezzo per ricevere protezione e sentirsi al sicuro.
Intorno tanti personaggi molto ben descritti, Pupella, ad esempio, e le sue parole che diventano portatrici di futuro, la sorella e il fratello, i vicini di casa, le compagne di lavoro, poi le figlie e Napoli, quella Napoli al di fuori dagli stereotipi, pronta  a stare vicino e farsi accoglienza.
  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 72 volte

 
 

lun 12-07-2021 08:18, n.13494 - letto 410 volte

OFB e Compagnia Balletto di Benevento insieme per Le Quattro Stagioni

Il Teatro Romano accoglie Clarissa Bevilacqua, Anbeta Toromani e Alessandro Macario



Al Teatro Romano, ieri, in scena l’Orchestra Filarmonica di Benevento e la Compagnia Balletto di Benevento con il valore aggiunto della prima ballerina Anbeta Toromani, del primo ballerino Alessandro Macario e di Clarissa Bevilacqua appassionante primo violino. 
Terzo appuntamento per la VII stagione OFB che ha visti protagonisti Mozart e Vivaldi, quest'ultimo coniugato alla  ...segue
  

Elide Apice, musica - letto 410 volte

 
 

gio 08-07-2021 23:18, n.13489 - letto 228 volte

Il Premio Strega 2021 è Due vite di Emanuele Trevi

La proclamazione pochi attima fa al Ninfeo di Villa Giulia


La diretta da Rai 3 per la proclamazione del premio Strega è uno di quegli appuntamenti che un lettore non può permettersi di perdere.
Ed ecco, quindi, in trepidante attesa che dal Museo nazionale Etrusco di Villa Giulia, Teatri e Culture come sempre segue l’evento annotando su un taccuino i parziali.
Ogni autore è stato intervistato da da Geppi Cucciari che ha condotto la diretta.
Hanno votato 589 su 600 aventi diritto al voto per  ...segue
  

Elide Apice, premio Strega 2021 - letto 228 volte

 
 

gio 08-07-2021 12:34, n.13488 - letto 105 volte

“Samnium Symphony Orchestra”: a Benevento il primo appuntamento della tournee di giovani musicisti diretti da Arturo Armellino

Appuntamento al Teatro Romano il prossimo 15 luglio


Il progetto è di quelli ambiziosi, riportare la musica classica dal vivo con una selezione di 40 giovanissimi musicisti selezionati in piena pandemia tra oltre mille richieste provenienti da  60 paesi di 15 nazioni di tre continenti. Lo dicono orgogliosi il Maestro Arturo Armellino che ha organizzato l’evento dell’Orchestra giovanile “Samnium Symphony Orchestra”, il direttore del Conservatorio Nicola Sala, Giosuè Grassia  e il presidente Antonio  ...segue
  

Elide Apice, musica - letto 105 volte

 
 

gio 08-07-2021 08:57, n.13483 - letto 67 volte

"Le impazienti" di Djaïli Amadou Amal

Per la rubrica letto per voi


E’ intensa e forte la narrazione che Djaïli Amadou Amal restituisce ai lettori in “Le impazienti” in uscita oggi, 8 luglio, per Solferino edizioni (traduzione di Giovanni Zucca).
E’ la storia di tre donne cui hanno insegnato ad esercitare la pazienza oltre ogni limite, ma che invece sono impazienti, mal accettano le imposizioni di un patriarcato imperante che le vuole obbedienti prima al padre e poi al marito che viene imposto in giovane età.
Siamo in Camerun, Regione del Nord, Ramla, 17 anni, e sua cugina / sorella Hindou stanno per andare in sposa a chi non avrebbero mai voluto sposare, una persona anziana e per di più nel ruolo di co-moglie per via della poligamia per la prima, un giovane scapestrato e violento per la seconda.
La terza donna è Safira, che vede spodestato il suo ruolo di unica moglie proprio da Ramla.
La narrazione procede su tre piani narrativi, ognuno secondo il punto di vista delle tre donne che si racconteranno facendo fluire tutto il dolore di secoli di sottomissione femminile al quale si può  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 67 volte

 
 

lun 05-07-2021 09:04, n.13484 - letto 26 volte

Culture e Letture: ecco l’ultimo appuntamento prima della pausa estiva

“di verso in verso… di poesia in poesia” il 7 luglio al Teatro Romano


Ultimo appuntamento prima della pausa estiva  per le iniziative organizzate da Culture e Letture aps, mercoledì 7 luglio, alle 17:30, al Teatro Romano per ASPETTANDO “Metti una sera un autore al Teatro Romano”, un momento dedicato alla poesia.
“di verso in verso ... di poesia in poesia” il titolo della serata che vedrà l’incontro con tre poete Gioconda Fappiano, Antonella Fusco,  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 26 volte

 
 

dom 04-07-2021 10:46, n.13481 - letto 63 volte

“Virità - femminile singolare-plurale” di Giusy Sciacca

Per la rubrica Letto per voi

La verità non è mai una, ma plurima e decisamente è femminile e allora le storie bisogna ascoltarle dalle donne che l’hanno vissuta.
Queste verità ci racconta Giusy Sciacca in “Virità - Femminile singolare - plurale, appena edito per i tipi di Kalòs edizioni in cui partendo da una importante e dettagliata ricerca storica scrive di venti donne, venti verità e le fa parlare in una sorta di monologo che ha molto di teatrale (e che sarebbe bello vedere in scena).
Donne siciliane, ma che superano i confini regionali e linguistici e diventano archetipo del femminile a partire dalle dee e dalle ninfe, per passare alle sante, alle principesse e alle titolate, approdando alle streghe, alle maghe, alle medichesse alle letterate e alle studiose (chissà quanti nomi femminili nel mondo delle arti e delle scienze ci sarebbero state se alle donne fosse stato concesso il diritto di studiare, si chiede l’autrice facendo proprio il pensiero comune di tante tra noi).
Le protagoniste dei venti racconti, donne messe al bando, criticate, uccise, solo perché  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 63 volte

 
 

sab 03-07-2021 10:11, n.13480 - letto 129 volte

La fabbrica di Rossana Carturan per la rubrica Letto per voi

Il libro verrà presentato da Culture e Letture per la rassegna “Parole al Chiostro”

Ci sono storie che hanno determinato un cambio tra ciò che è stato e ciò che sarà, che hanno provocato rivoluzioni sociali, che sono state determinate da prese di coscienza incontrovertibili.
La fabbrica, (Alla round edizioni), ultimo libro di Rossana Carturan pone l’accento su una di queste storie “minime” ma di grande impatto sociale, la rivolta dei metalmeccanici a Piazza Statuto a Torino nel 1962.
Una ribellione che ebbe come conseguenza 1250 fermati, 90 arresti e molti feriti, un momento ad alta tensione che diede il via ad ulteriori rivendicazioni.
Torino negli anni del boom economico fu l’attrattore comune per migliaia di migranti che dal sud e non solo cercavano condizioni di vita migliori.
Città chiusa, fredda, per molti versi ostile, diventò ghetto per tanti meridionali tacciati delle più turpi nefandezze, al centro, però, la fabbrica, la FIAT, in primis, ma anche le altre che nel triangolo industriale non si facevano scrupolo di sfruttare la classe operaia.
È in questa storia che si innestano le storie di gente comune: Antonio, Anna, Toni e Lina così diversi per cultura, ma tanto simili per idee, e poi Pietro, Gabriella, Luca e tanti altri personaggi che sono struttura portante di un libro che innesta racconto di fantasia in una realtà storica.
Interessante la struttura della narrazione, ogni protagonista narra il proprio pezzetto di vita presentando ai lettori le diverse sfaccettature della realtà.
Tra loro complicità anche quando i casi della vita li contrappongono,  incoraggiamento e speranza, quella sì che è dura a morire anche quando succede l’ineluttabile.
Anna è rassegnata a un  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 129 volte

 
 

sab 03-07-2021 07:51, n.13478 - letto 496 volte

Florian Ciornei: storia di un successo

Dalla Romania all’Italia con passione e determinazione

Ci sono storie che sanno di miracolo e sono frutto invece di passione, tenacia, voglia di farcela.
Questa è la storia di Florian Ciornei, classe 1978, dirigente delle Relazioni Esterne e Comunicazione – Rapporti con i Media di Edison Spa, la più antica società europea nel settore dell’energia.
Un professionista che ha alle spalle dieci anni di esperienza nella comunicazione corporate con specializzazione su media relations e digital communication, premiato a Londra da una giuria internazionale per aver realizzato il miglior sito corporate durante la seconda edizione dei Corporate & Finanial Awards organizzati da Communicate Magazine, testata leader nella comunicazione pubbliche del Regno Unito.
Non è nuovo ai premi  essendo stato premiato, giovanissimo, anche per la prima edizione del premio Carlo Levi per il racconto autobiografico "Storia di uan famiglia rumena".
E’ determinato, Florian, e non è mai pronto ad arrendersi ed è di qualche giorno fa l’ennesimo successo, ha infatti conseguito una ulteriore successo alla Bocconi di Milano.
E’ sua madre Elena, scrittrice e poetessa, a parlarcene e non nasconde una naturale felicità e soprattutto tanto orgoglio per questo figlio che “ce l’ha fatta!”
 “Siamo stati a Milano per la proclamazione – racconta – e anche se per via del Covid non abbiamo potuto assistere alla seduta, abbiamo visto tutto in streaming ed è stato molto emozionante”.
E’ il coronamento di un sogno che non era scontato realizzare.
La famiglia Ciornei è, infatti, arrivata in Italia, stabilendosi per caso a Telese dove tuttora risiede, negli anni ’90.
“ Dopo la  ...segue
  

Elide Apice, società - letto 496 volte

 
 

ven 02-07-2021 07:23, n.13475 - letto 104 volte

Sannio Music Fest #21: TRE X UNA ed è subito Mina

L’omaggio alla grande artista al Teatro Romano di Benevento


Basta una nota ed è subito Mina con l’incanto delle parole di testi immortali sussurrati dal pubblico rapito dall’incanto di Danilo Rea al piano, Massimo Moriconi al contrabbasso e Alfredo Golino alla batteria.
TRE X Una il titolo di un omaggio sentito e apprezzato di tre immensi musicisti che con Mina, splendida ottantenne, hanno collaborato registrando molti dei suoi album. Ed è stato subito magia in un silenzio quasi religioso rotto  ...segue
  

Elide Apice, musica - letto 104 volte

 
 

mer 30-06-2021 09:23, n.13472 - letto 72 volte

"Vico Storto Concordia, 10" (Dante &Descartes) di Adelia Battista

Per la rubrica Letto per voi

C'è Napoli in questo libro, "Vico Storto Concordia, 10" (Dante &Descartes) di Adelia Battista, c'è la storia di Nina, orfana tra i poveri, soggetta a un padre violento e c'è una storia che grida riscatto e che immagina consapevolezza e Nina. ,orza e resilienza. C'è il mondo delle donne, la nonna Rosa che riesce ad ottenere l'affido delle nipoti senza madre, e poi ci sono Ninae la sorella Teresa, ognuna a modo suo, capace di caricarsi il dolore del mondo sulle spalle e procedere sicura verso il futuro e c'è la voglia di riportare alla luce una storia che era stata sepolta non solo metaforicamente dalle macerie del terremoto dell'80 tra i tanti faldoni che al Real Albergo dei Poveri. Tra le carte dell'Archivio del Tribunale dei minori si parla di quell'umanità costituita dai bambini e dalle bambine in diffcoltà, orfani, soli affidate alla carità dello stato. Casualmente Adelia Battista, l'autrice, viene in contatto con queste storie archiviate da due archiviste Raffaella e Rossana e tra queste, Nina l'ha chiamata a ricordarla e ricordare il suo sacrificio di  ...segue  

Elide Apice, letto per voi - letto 72 volte

 
 

mer 30-06-2021 08:43, n.13471 - letto 89 volte

"Terre di passaggio" di Gioconda Fappiano

Per la rubrica Letto per voi

Cento poesie per due sezioni, “Sole” e “Luna”, questo il contenuto di “Terre di passaggio” (iod edizioni) ultimo lavoro di Gioconda Fappiano, le cui terre di cui al titolo non siamo altro che noi esseri umani, votati all’attesa, mossi dal desiderio, dall’amore, dalle alterne vicende della vita.
“La nudità delle cose semplici guida la penna nei testi che compongono questa raccolta che si dispiega in versi assoluti e definitivi - così Gioconda Fappiano in una sua nota al testo – versi nati dalla sincerità esplosiva della passione e dettati dall’emotività ineludibile del momento… Con parole che palpitano invochiamo una visione per ricongiungere cielo e terra, sole e luna”.
La prefazione è curata da Nando Vitali che spiega al lettore come l’autrice pone sul banco degli imputati chi “è colpevole del reato d’Amore, quasi a voler mettere in guardia che se da un lato l’illusione del tempo dell’amore può durare oltre l’impermanenza, dall’altro essere umani ci impone, come antidoto alla fiamma che lo distrugge, l’uso medicamentoso della parola  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 89 volte

 
 

mar 29-06-2021 16:12, n.13469 - letto 110 volte

Silvio Orlando chiude il BCT 2021 con Pierino e il lupo

Successo per l'Orchestra Filarmonica di Benevento


“Non capita spesso  ma quando capita è bellissimo!”
Così Silvio Orlando ha ringraziato i tanti presenti “che sono venuti a farsi contagiare dalla bellezza” per “Pierino e il lupo” al Teatro Romano, secondo appuntamento per la VII stagione dell’Orchestra Filarmonica Benevento, che ha chiuso la V edizione del Benevento Cinema Televisione diretto da Antonio Frascadore.
Il Maestro Francesco Lanzillotta a dirigere l’Orchestra che ancora può  ...segue
  

Elide Apice, eventi - letto 110 volte

 
 

lun 28-06-2021 07:50, n.13468 - letto 129 volte

BCT: con Tony Servillo “Una serata con Eduardo”

Questa sera, invece, al Teatro Romano l’ultimo appuntamento della V edizione del Festival


"Una sera con Eduardo" e con Tony Servillo che ieri, a Piazza Roma per il BCT, ha raccontato di De Filippo e del suo modo di intendere il teatro.
In tanti ad attenderlo nella penultima serata del BCT (oggi con Pierino e il Lupo al Teatro Romano, la serata finale della quinta edizione del Festival) e l'attesa è stata premiata dalla straordinaria interpretazione di Servillo che ha alternato alla visone di stralci delle più note opere eduardiane la lettura di testi sul drammaturgo, da Domenico Rea a Annamaria Ortese e Enzo Moscato.
"Eduardo è Cecov più che Pirandello - nelle sue digressioni- è uno Charlot mediterraneo come dimostrato da SIk Sik l'artefice magico " e poi le già note ma sempre appassionate interpretazioni, ad esempio, di "De Pretore Vincenzo" senza dimenticare testi di Viviani ( sono stanco della solita diatriba tra de Filippo e Viviani, entrambi aspetti dello stesso modo di intendere il teatro), mentre lo schermo rimandava note immagini da Filumena Marturano, Il sindaco del Rione Sanità e anche Peppino  ...segue
  

Elide Apice, eventi - letto 129 volte

 
 

 6678 schede - vai pag. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 ...15...

 
   
 
 
seleziona una categoria
 
Comunicati

sab 10-07-2021 14:25, n.13491

“Samnium Symphony Orchestra” : modalità acquisto biglietti

Da martedì sarà possibile solo in due punti vendita

Per il Concerto dell’Orchestra giovanile “Samnium Symphony Orchestra” Teatro Romano di Benevento fissato per il 15 luglio alle ore 21,00 da martedì sera 13 luglio non sarà più possibile acquistare i biglietti on line sul sito www.samniumuniversity.com ma soltanto presso Qunitessenza Bakery Café,  ...segue  

redazione, comunicati - letto 9 volte

 

sab 10-07-2021 14:23, n.13490

Pagine di Danza la nuova collana editoriale della Kinetès Edizioni

Presentazione Lunedì 12 luglio 2021, ore 17.00


Lunedì 12 luglio 2021, alle ore 17.00, si terrà online – su piattaforma ZOOM e in diretta sulla pagina Facebook @Kinetès - Arte.Cultura.Ricerca.Impresa – la presentazione della nuova collana editoriale della Kinetès Edizioni, dal titolo «Pagine di Danza». La collana si propone di ospitare libri scientificamente accurati di storia, critica e metodologia della danza, riedizioni e traduzioni di scritti di famosi coreografi e danzatori del passato e del presente, cataloghi e repertori dei grandi teatri di balletto. L’idea di fondo è condurre il lettore all’interno dell’avventura della danza e dei suoi protagonisti in un’attenta e affascinante ricognizione. La storia della danza è una narrazione in continua evoluzione grazie alla scoperta di nuovi documenti e testimonianze; la collana ne segue gli sviluppi arricchendo la presentazione di opere classiche grazie ad una rilettura aggiornata, contestualizzata da studi recenti. La linea editoriale guarda ad importanti tematiche del passato, ma accoglie anche lavori che parlino  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 35 volte

 

gio 08-07-2021 12:05, n.13487

Clarissa Bevilacqua, Anbeta Toromani ed Alessandro Macario ne “Le quattro stagioni”

Per il terzo concerto del cartellone 2021 dell’OFB


Dopo il successo della serata conclusiva del festival BCT - Benevento Cinema e Televisione, è tempo per l’OFB di cimentarsi in un’altra consolidata  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 55 volte

 

lun 05-07-2021 14:51, n.13485

Accademia di Santa Sofia: si ricomincia dal Jazz

Appuntamento al 7 luglio per jazz al Museo

L’Accademia di Santa Sofia ha promosso presso l’Auditorium “Gianni Vergineo” del Museo del Sannio in piazza Giacomo Matteotti di Benevento per le ore 18.30 del 7 Luglio 2021 il Concerto “Jazz al Museo”, che inaugura  la Stagione Concertistica del Museo del Sannio.

Il programma dell’evento, patrocinato dal Ministero dei Beni culturali, Regione Campania e Provincia di Benevento, prevede l’esibizione dell’Umberto Aucone Quintet composto da: Virginia Sorrentino (voce), Massimo Del Pezzo (batteria), Marco De Tilla (contrabbasso), Francesco Marziani (piano), Umberto Aucone (sassofono).

L’esibizione sarà preceduta da un discorso del prof. Marcello Rotili, Direttore Scientifico del Museo del Sannio.

L’ingresso all’Auditorium “Vergineo” è disciplinato dal rispetto dei Protocolli Covid per il distanziamento: pertanto i posti a sedere sono in totale 50.

redazione, comunicati - letto 72 volte

 

dom 04-07-2021 18:33, n.13482

Pietrelcina, il grande jazz nel cuore del Sannio

Dal 26 luglio al 3 agosto prossimi


Si svolgerà a Pietrelcina il 26, 27, 29 luglio e 3 agosto 2021 il Jazz sotto le stelle Pietrelcina festival. Giunta alla  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 70 volte

 

ven 02-07-2021 07:50, n.13477

Notte Europea dei Musei: Dialogo sull’archeologia beneventana

Sabato 3 luglio 2021 ore 19,30 -22,30


Sabato 3 luglio torna la Notte Europea dei Musei. Creata nel 2005 dal Ministero della Cultura francese, con il patrocinio dell’Unesco, del Consiglio d’Europa e  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 167 volte

 

ven 02-07-2021 07:44, n.13476

Si presenta “Novella Atene o piccolo borgo? Forme del conservatorismo: cultura, politica e protagonisti dall’ Unità alla Repubblica” di Antonio Gisondi

Il 5 luglio alla Sala Convegni di Futuridea

Lunedi 5 luglio 2021 alle ore 18 presso la sala convegni di Futuridea in Contrada Piano Cappelle si terrà la Presentazione del libro di Antonio Gisondi  ...segue  

redazione, comunicati - letto 36 volte

 

mer 30-06-2021 22:27, n.13474

"Immagini del Sannio rurale" pronto il catalogo del trentennale

Il 3 giugno la èresentazione al Museo del Sannio


Sabato 3 luglio 2021, a Benevento, presso la sala Vergineo del Museo del Sannio, alle ore 17.30, si terrà la presentazione del libro “Immagini del Sannio rurale”(stampato da Grafiche Lucarelli), curato da Cosimo Petretti, presidente del Circolo Fotografico Sannita. Il volume, oltre a contenere le prefazioni di importanti personaggi politici del territorio e dei giornalisti sanniti, si avvale del contributo di rilevanti critici fotografici come Roberto Mutti, Gigliola Foschi e Mariateresa Cerretelli, senza dimenticare la prefazione di Michele Ghigo, presidente onorario della FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche), Michele Buonanni, ex direttore editoriale del mensile Reflex e Francesco Petretti, biologo e naturalista di origini sannite, autore di documentari per “Geo & Geo” e Rai 5. Manifestazione di punta dell’associazione è il Concorso fotografico “Immagini del Sannio rurale”, giunto alla 31esima edizione. Il prossimo anno, nel 2022, il sodalizio sannita che riunisce fotografi e fotoamatori,  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 123 volte

 

mer 30-06-2021 22:23, n.13473

Teatro, Sannio protagonista a Napoli: è della Red Roger la miglior regia dei “Corti della formica”

Un grande successo dopo i 15 mesi di pandemia


Ritorna in scena nel miglior modo possibile la compagnia sannita Red Roger che, dopo i quindici mesi di stop imposti dal Coronavirus, ritorna dal vivo tra applausi d’eccezione.
Con il corto Edison vs Tesla, la compagnia sannita si è infatti aggiudicata il Premio Miglior Regia in occasione dei Corti della formica, la storica e celebre rassegna di corti teatrali curata da Gianmarco Cesario e che si è svolta al Teatro Cortese di Napoli dal 15 al 18 giugno. La regia di Georgia de’ Conno ha conquistato la giuria di esperti ed ha portato per la prima volta a Benevento uno dei premi teatrali più ambiti nel panorama regionale.
La cerimonia di premiazione si è svolta ieri al Teatro Cortese ed ha visto la partecipazione di Antonella Morea, madrina della serata, che si è complimentata personalmente con gli attori Eugenio Delli Veneri e Pier Paolo Palma e con la regista Georgia de’ Conno. Alla Red Roger è stato anche  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 37 volte

 

mar 29-06-2021 21:25, n.13470

Il Club per l’UNESCO di Benevento ha un nuovo presidente: è il giornalista Achille Mottola

Succede alla storica presidente Paola Cecere


Achille Mottola è il nuovo presidente del Club per l’Unesco di Benevento. Giornalista, docente di media education e manager culturale, Mottola succede alla  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 34 volte

 

ven 25-06-2021 17:15, n.13465

Sesto appuntamento per la rassegna “Il paese dei sogni”, “Pulcinella e il mistero del castello”, della compagnia Teatro Eidos, scritto e diretto da Virginio De Matteo

Il 27 giugno presso i Giardini del Teatro De Simone


Andrà in scena domenica 27 giugno alle ore 18,30, presso i Giardini del Teatro De Simone, il sesto e ultimo appuntamento in programma per “Il paese dei  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 55 volte

 

gio 24-06-2021 15:51, n.13463

2a edizione Teatro in Cammino Carovana artistica, percorsi teatrali per famiglie e ragazzi

Al Mulino Pacifico di Benevento il 3, 4 e 15 luglio

Dopo Napoli e Capua, la prossima tappa della 2° edizione di Teatro in Cammino è Benevento. La rassegna di spettacoli per famiglie e ragazzi si sposta nell’area  ...segue  

redazione, comunicati - letto 65 volte

 

mer 23-06-2021 17:33, n.13462

Eidos Teatro: “Inagoramorando”, tratto da Longanesi, C. Manzoni, Terzoli, Shakespeare

Al Teatro Giubileo di San Giorgio del Sannio


 
Andrà in scena il 26 giugno alle ore 18.30, presso il Teatro Giubileo 2000 - Sant’Agnese di San Giorgio del Sannio, il saggio che chiude il secondo anno della Scuola di Recitazione diretta dal Teatro Eidos.
In programma “Inagoramorando”, tratto da Longanesi, C. Manzoni, Terzoli, Shakespeare.
La piazza (in greco agorà) è uno spazio pubblico in cui ognuno di noi vive una condizione collettiva, ma vive anche una serie di emozioni e di sensazioni come amicizia, odio, amore: In-Agora-Amorando.
Il titolo dello spettacolo nasce, quindi, dalla rappresentazione di una serie di accadimenti della quotidianità che hanno alla base quell’elemento vitale, impalpabile e invisibile che è appunto l’amore.
La messa in scena è scandita da una serie di microstorie che rappresentano l’amore di un amico per l’altro amico, o l’amore tra un uomo e una donna, o anche l’amore per i figli, oppure l’amore per le cose belle, l’amore per gli altri, l’amore per il proprio lavoro, l’amore per il gioco. L’amore è il  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 52 volte

 

mar 22-06-2021 15:09, n.13460

Presentata la monografia di Massimo Bignardi sui dipinti, sui disegni e sulle tempere di Arturo Pagano

Oggi al Museo ARCOS


Presentata, questa  ...segue  

redazione, comunicati - letto 77 volte

 

lun 21-06-2021 15:11, n.13458

Parte la campagna #artistiperiltana a favore del crowdfunding per sostenere TANA - Terranova Arte Natura

E’ attiva su Produzioni dal Basso la campagna a sostegno di TANA, un’oasi di tutela ed educazione ambientale attraverso le arti sita nel Sannio beneventano


Tana nasce da un’idea di Marco Papa e Tiziana De Tora, attivisti e ambientalisti che hanno scelto di tornare alle proprie radici e al paese  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 84 volte

 

lun 21-06-2021 10:01, n.13457

Al via la VII Stagione dell’Ofb Beatrice Rana e Stanislav Kochanovsky per un omaggio ai grandi musicisti russi

Appuntamento al Teatro Romano il prossimo 22 giugno


La settima stagione dell’Orchestra Filarmonica di Benevento si apre con un tributo alla grande scuola dei compositori russi. Martedì 22 giugno,  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 63 volte

 
gli ultimi commenti

n.602  lodovica san guedoro
13-07-2021 15:23:31

PIETRO GIBELLINI, proposta di candidatura al premio Strega 2019, del romanzo di Lodovica San Guedoro, "Le memorie di una gatta", Felix Krull Editore. Una gatta che racconta le vicende letterarie della propria padrona, mentre quasi in...

n.593  Vincenzo Iuliano
20-03-2021 08:26:03

Iniziativa lodevole, ma sicuramente non sufficiente a rappresentare le bellezze che nasconde il monte Taburno, che domina Bucciano, che messe a sistema potrebbero essere una risorsa turistica naturale per l’intera Valle Caudina. Vincenzo...

n.591  daniela raimondi
12-03-2021 09:51:33

Grazie per questa bella recensione. Daniela Raimondi

n.581  Giuseppe Crusco
10-04-2020 10:56:12

Sono stato e alunno del prof. Nazzaro negli anni in cui insegnava all'Università della Calabria ( 1974-78), mi sono laureato con lui con tesi sugli epigrammi di Papa Damaso. Ho tanti ricordi, che adesso sono accompagnati dal pianto per...

n.579  johannes hoericht
08-03-2020 14:22:00

QUATTRO VOLTE ALLO STREGA IN CINQUE ANNI. La nostra autrice, Lodovica San Guedoro, senza disporre di protezioni, sembra diventata una presenza fissa al più prestigioso premio letterario italiano: come si spiega ciò? Che sia il valore dei...

 
© tutti i diritti riservati
 
 

  
     ____________