emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

pag.3, on line 5, visite 2601, tot 22.344.949

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
__ __
Home
Mobile
Contatti
Meteo
Cerca
Cookies
Youtube
Facebook
Statistiche
Privacy
i loved BCS
Agenda
Login
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
Teatri e Culture - informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società
     ____________   

lun 07-11-2022 07:47, n.13955 - letto 144 volte

“Portami a riveder le stelle” di Paola Di Gregorio

Per la rubrica Letto per voi

 “Il mio nuovo amico è un albero!, inizia così “Portami a riveder le stelle” (Tabula Fati) che raccoglie i pensieri e la generosità di Paola Di Gregorio .
Generosità espressa nella bella prefazione di Mariaester Graziano quando afferma che “è una poesia che osa il tu, che si rivolge all’alto e che per questo Paola è poetessa molto generosa”.
Una poesia intimista e votata alla positività che diventa “Cura dell’anima”e come tale apre confini e spinge a guardare in alto.
Una poesia quasi sottovoce che percorre strade che arrivano alla felicità, percepita e meritata.
Ed è testimonianza di fede nella “superficie del mare, nella sostanza delle nuvole ; è ricerca di sobrietà e “di occhi per guardare meglio in noi stessi”,e che invita “ a non dover mai disperare” perché” c’è ancora tanta bellezza da ricercare e anche da donare” mentre lancia un monito a chi non si fida e non si emoziona perché “nuoce gravemente alla sua salute” e invita ad abbandonare i sensi di colpa “perché il mago sei tu” e il senso di colpa altro non è che un  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 144 volte

 
 

dom 06-11-2022 10:26, n.13952 - letto 80 volte

Teatro comunale: Maurizio Scaparro propone "Il re muore" di Ionesco

Ieri al Vittorio Emmanuele per la stagione Città Spettacolo Teatro


Verità, paradossi, senso del grottesco a indicare la verità della fine: Ionesco, il poeta dell’assurdo.
Questa sera in scena al teatro Comunale di Benevento per la regia di Maurizio Scaparro, eccellente protagonista. Con lui in scena Isabel Russinova, Eudardo Siravo e Gabriella Casali
Un principe, Bérenger, condannato a non essere, due donne, due regine, una rigida e anaffettiva, la Ragione, l’altra dolce e protettiva, il  ...segue
  

Elide Apice, Teatro - letto 80 volte

 
 

ven 04-11-2022 18:06, n.13948 - letto 56 volte

Le spose sepolte di Marilù Oliva

Per la rubrica Letto per voi

Un giallo con vittime uccise in maniera più che efferata le cui storie che si intrecciano a momenti di vita quotidiana.
Un borgo, una città delle donne dove la maggior parte delle amministratrici appartiene al genere femminile, una giovane ispettrice sulle tracce di un serial killer.
Questi gli ingredienti di “Le spose sepolte” in cui Marilù Oliva con l’ormai più che nota sapienza della sua penna, ricostruisce una storia di fantasia innestandola nelle tante (riconoscibili) storie di femminicidi  che portano alle “spose sepolte”, donne scomparse di cui non si è avuta più notizia.
Capitoli brevi e mozzafiato, sapiente capacità di descrivere le atmosfere noir e soprattutto di tenere avvinghiato il lettore alla lettura fino al non prevedibile finale che lascia senza fiato.
Parallelamente alla storia portante strettamente legata a quelle della vita dei tanti personaggi, tutti , a loro modo portatori di una verità, la tragica storia che appare, qui e là tra i capitoli, di una bambina alle prese con un destino tanto più grande di lei e chiave di  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 56 volte

 
 

ven 04-11-2022 10:49, n.13947 - letto 126 volte

"Io sono l'abisso" di Donato Carrisi

Per la rubrica "Ti consiglio un film" a cura di Maria Pia Ciani


Lo schermo è nero.
Dopo pochi secondi solo una voce, quella di un uomo, pacata e visibilmente roca, un timbro ed un tono molto particolari. Quella voce fa riferimento a dati e statistiche sugli assassinai seriali in Italia.
Sarà quella voce ad accompagnare il pubblico durante tutto il film, una voce narrante inquietante e rassicurante al tempo stesso resterà a lungo nella memoria di coloro che vedranno il film e, probabilmente anche  ...segue
  

Maria Pia Ciani, cinema - letto 126 volte

 
 

gio 03-11-2022 08:38, n.13945 - letto 104 volte

"Tabacco Clan" di Giuseppe Lupo

Per la rubrica Letto per voi

Quaranta anni di storia personale e di storia d’Italia in “Tabacco clan”  di Giuseppe Lipo, appena edito da Marsilio, quaranta anni di crescita, sconfitte, vittorie, al centro i ragazzi del Clan, ragazzi delle periferie italiane che convergono nella Milano da bere degli anni ’80.
Ognuno portatore di usanze e di parole;  tutti, ragazzi che da terre lontane e diverse rincorrono il sogno dell’autonomia.
Si ritrovano a vivere insieme in un pensionato a regime cattolico poco illuminato e insieme mettono in atto strategie per crescere e affrontare la vita.
 Gli anni ’80 sono gli anni del divertimento che porta all’oblio delle brutture del passato, è il tempo dell’apparente leggerezza, del disimpegno anche politico. Loro, tutti maschi e con uno sguardo per lo più ammiccante al femminile, insieme sono forza vincente, usano uno slang personale, sintesi dei tanti lessici familiari che si portano dietro.
Attraversano gli anni ’90 e il rinnovato vigore di scelte sociali e politiche, approdano alla fine del secolo ognuno con le proprie speranze, ognuno con un lavoro che lo riporta a casa o che lo porta lontano.
Sono amici e la loro amicizia è cementata da sincerità, di loro non si conoscono i nomi, si chiamano con soprannomi appiccicati addosso per caratteristiche personali, la voce narrante è quella di “piccolo chimico”. Un weekend sulle sponde del lago, in attesa di un matrimonio che unirà ancor più gli amici (gli sposi, infatti sono figli di due membri del clan) ed è il momento di raccontarsi, di ricordare, di attraversare ancora quattro decenni fatti di speranze in attesa che il mondo cambiasse.
Il matrimonio  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 104 volte

 
 

mar 01-11-2022 15:37, n.13940 - letto 116 volte

"Il colibrì" per la regia di francesca Archibugi

Il commento di Maria Pia Ciani

Grazie a Francesca Archibugi per il modo in cui ha saputo raccontare con il linguaggio filmico la storia complessa e delicata di Marco Carrera, il Colibrì.
La Archibugi ha potuto contare sulla collaborazione di Francesco Piccolo e Laura Paolucci, oltre a quella dell’ autore del romanzo, Sandro Veronesi.
La riuscita del film è dovuta anche ad un cast di eccezione perché il film è corale; l’indiscussa  ...segue
  

Maria Pia Ciani, cinema - letto 116 volte

 
 

sab 29-10-2022 07:11, n.13934 - letto 74 volte

"Amatissime" di Giulia Caminito

Per la rubrica Letto per voi

E' molto interessante questo saggio-narrazione che Giulia Caminito pubblica per  Perrone editore.
E’ il  percorrere la vita di cinque autrici, alcune note, altre meno note che vengono proposte ai lettori nella loro sfera più intima, da bambine di cui si immagina la vita, fino al successo o alla "dimenticanza"
Elsa Morante, Paola Masino, Natalia Ginzburg,  Laudomia Bonanni,  Livia De Stefani, la loro singolarità e la loro pluralità, i loro diversi modi di interpretare il mondo, tutte a loro modo guida e faro di crescita di Caminito nel percorso che la porta a diventare scrittrice.
Sul Fondo la magia di Roma eterna che tutto dà e tutto può togliere, i dolori di una crescita personale spesso in contrasto con una società patriarcale, il desiderio di affermarsi ed essere al mondo o di isolarsi tra le proprie certezze e negarsi al mondo.
Cinque storie appassionate e appassionanti che parlano di donne, della loro forza, del coraggio di osare, della forza di resistere tra le quali si affacciano ricordi personali e percorsi di crescita di una delle più promettenti scrittrici contemporanee.
 Giulia Caminito è nata nel 1988 a Roma. Nella vita lavora come editor e scrive. Il suo ultimo romanzo L’acqua del lago non è mai dolce (Bompiani, 2021) ha vinto il Premio Campiello, è stato finalista al Premio Strega ed è  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 74 volte

 
 

ven 28-10-2022 08:38, n.13937 - letto 123 volte

“Vite mie” di Yari Selvetella

Per la rubrica Letto per voi

"Se solo sapessi amare come un tempo …”  è il ricorrente pensiero di Claudio, che invece di amore ne è colmo e ne è circondato.
 La sua è una famiglia allargata, anzi più che allargata: una compagna, Agata,  dalla quale ha avuto una bimba e altri tre figli nati da precedenti incontri dei due.
Una realtà che è dimostrazione che “famiglia è dove c’è amore” e tutti sono caoticamente e felicemente protagonisti di un quotidiano fatto di presente e di futuro, ma anche di tanto passato.
E’ “Vite mie” (Mondadori) di Yari Selvetella che restituisce a chi legge il senso di una fragilità fatta di preoccupazioni e di assenze e spesso  quelle assenze diventano presenze costanti.
G. la compagna che non c’è più ed è presente nei pensieri, G. che lascia eredità di affetti e un baule che raccoglie le piccole immense cose che l’hanno accompagnata nei giorni passati.
E quel baule sarà il fulcro di una ricerca in se stesso: Claudio partirà da lì e poi da uno zaino simbolicamente  piccole “zavorre” da cui iniziare un percorso di  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 123 volte

 
 

gio 27-10-2022 10:17, n.13936 - letto 265 volte

AVO: celebrata la XIV Giornata Nazionale dell’Associazione Volontari Ospedalieri riuniti

Lo scorso 24 ottobre presso la sala conferenze "Fra' Pietro De Giovanni"


“Gli ultimi DIECI dei primi XL anni di AVO Benevento” questo il tema della XIV Giornata Nazionale dell’Associazione Volontari Ospedalieri riuniti, lunedì 24 ottobre, nella sala conferenze "Fra' Pietro De Giovanni", per raccontarsi e per immaginare le strategie future.
Presente anche fra' Angelico Bellino, già priore dell'Ospedale "Fatebenefratelli" di Benevento.

Mario Rossi, presidente Avo – Benevento, ha dato inizio all’incontro  ...segue
  

Elide Apice, società - letto 265 volte

 
 

lun 24-10-2022 09:04, n.13935 - letto 137 volte

Variazioni senza tema, il nuovo libro di Manlio Santanelli

Per la rubrica Letto per voi

E’ dedicata alla luna e ai lunatici la nuova produzione letteraria di Manlio Santanelli pubblicata per Caracò edizioni.
Tredici racconti brevi che hanno al centro la varia umanità e che come Santanelli ci ha abituati, sono declinati sul sapiente uso della parola usata spesso come “gioco linguistico”; lo spiega bene Maria Tersa Chialant nella dotta prefazione che accompagna la pubblicazione.
Tanta Napoli e tanta napoletanità tra le righe da “E luce fu” che apre la raccolta e che narra della non -fondazione della città per una dimenticanza di “Nostrodio” e della possibilità conseguente data ai napoletani di “acconciare il tutto”.
E poi, ancora, la rumorosità dei vicoli di Napoli dalla quale non si può sfuggire in “Il rumore della città”, l’atavico problema delle strade soggette a smottamento in “Il pertuso” con la geniale idea dell’aspirante pompiere, all’invenzione di un lumacodromo nel geniale omonimo racconto in un crescendo di invenzioni linguistiche, di intrecci letterari, di immagini immaginifiche (lascio il gusto della scoperta per gli altriracconti) vi che fanno di Santanelli un genio della scrittura.
Le simpatiche illustrazioni declinate nei colori del nero e del rosso sono di Carmine Luino
 
 


Elide Apice, letto per voi - letto 137 volte

 
 

dom 23-10-2022 10:33, n.13933 - letto 105 volte

“Il sapore dello scrittore” di Costantino Massaro

Per la rubrica Letto per voi

E’ un saggio, ma del saggio supera la seriosità con un registro di scrittura accattivante e coinvolgente.
E’ “Il sapore dello scrittore”  che il professore Costantino Massaro ha pubblicato per Edizioni Duemme e che restituisce ai lettori il piacere di una lettura la cui scrittura è certamente basata su una precisa ricerca, su una profonda conoscenza della letteratura classica italiana.
 Idealmente seconda parte di un precedente lavoro “La poetica della pancia”, il volume indaga la produzione letteraria di alcuni dei più noti nomi della letteratura dell’Otto-Novecento attraverso le incursioni gastronomiche nella vita di chi è conosciuto solo come illustre letterato e intrecciando alla narrazione episodi di vita vissuta, ricordi di bambino, sapori e odori di un passato che tornano prepotentemente alla memoria.
Importanti sono anche i riferimenti alla vita contemporanea: i social o gli influencer, ad esempio, avversati dal professore Massaro o il ruolo della scuola e degli insegnanti o ancora “la decadenza della cultura alimentare” come scrive Luca Serianni nella sua intensa prefazione.
Leggiamo di Pascoli e di Carducci, dei Futuristi e di Gadda e poi di Manzoni, di Serao,  di Verga, di Puccini ("come urgenza legata al mio interesse istintivo per la musica")  per terminare con Artusi e per ognuno è un percorrere strade di conoscenza  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 105 volte

 
 

dom 23-10-2022 09:45, n.13932 - letto 83 volte

Città Spettacolo Inverno: Il teorema della rana

Tra risate e apparente leggerezza


A volte si ha bisogno di leggerezza anche se questa lo è solo apparentementee allora ben vengano le belle serata all’insegna della sana risata come quella di ieri al Teatro Comunale di Benevento.
 In scena per Città Spettacolo- Inverno, “Il teorema della rana” di N. L. White per la regia di Luca Ferrini con un cast divertente, pronto, perfettamente in sinergia composto da Simone Balletti, Virginia Bonacini, Chiara Bonome, Chiara David,  ...segue
  

Elide Apice, Teatro - letto 83 volte

 
 

lun 17-10-2022 14:07, n.13928 - letto 83 volte

Giornate Fai d'autunno: successo pe l'edizione 2022

Tanto impegno per la delgazione beneventana


Si concludono le Giornate FAI d’Autunno 2022, uno dei grandi eventi targati Fondo per l’Ambiente Italiano, dedicato alla valorizzazione del patrimonio culturale nazionale. Quest’anno ricorre l’XI° edizione di questa straordinaria iniziativa, e anche la Delegazione di Benevento ha deciso di realizzare una programmazione ricca e variegata.
Fondamentale il contributo apportato dagli Apprendisti Ciceroni, instancabili, seri e coinvolgenti, che  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 83 volte

 
 

ven 14-10-2022 11:00, n.13927 - letto 141 volte

“Vienimi ‘nzuonno”, dal 30 ottobre al museo Janua appuntamenti per adulti e bambini, fino a S. Lucia

Al via la terza edizione


Al via la terza edizione di “Vienimi ‘nzuonno- dai morti a S. Lucia”, il ciclo di appuntamenti antropologici per scoprire le tradizioni, rivolto a grandi e piccini, presso “Janua- Museo delle Streghe di Benevento”. Un programma ricco che si articola in una serie di attività che avranno inizio il 30 ottobre per concludersi l’11 dicembre. Il museo “Janua” aprirà le sue porte per svelare nuove storie, presentare nuove idee e coinvolgere il proprio pubblico attraverso  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 141 volte

 
 

 6551 schede - vai pag. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 ...15...

 
   
 
 
seleziona una categoria
 
Comunicati

mar 15-11-2022 18:43, n.13975

Accademia di Santa Sofia: Peppe Barra dà il via alla stagione artistica 22/23

venerdì 18 novembre a Sant'Agostino


Con Peppe Barra, al via la Stagione Artistica 2022-2023 dell’Accademia di Santa Sofia, in collaborazione con l’Università degli Studi del Sannio e il Conservatorio  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 76 volte

 

mar 15-11-2022 12:53, n.13974

Nuovo Teatro Mulino Pacifico, secondo appuntamento con “Obiettivo T” della Solot

Appuntamento venerdì 18 novembre


Venerdì 18 novembre, alle ore 20.30, torna ad aprirsi il sipario al Nuovo Teatro Mulino Pacifico per il secondo appuntamento di “Obiettivo T”, storica stagione  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 49 volte

 

lun 14-11-2022 20:04, n.13973

“Vienimi ‘nzuonno”, a novembre Janua si veste di magia e impegno civico

Ecco gli appuntamenti

Gli appuntamenti della rassegna “Vienimi ‘nzuonno. Dai morti fino a S. Lucia” proseguono con successo presso “Janua, Museo delle Streghe di Benevento”. Due nuove date fissate in  ...segue  

redazione, comunicati - letto 48 volte

 

lun 14-11-2022 09:31, n.13972

L’OFB inaugura la nona Stagione concertistica

Il primo concerto della compagine nel Teatro “Vittorio Emmanuele” della città

Sabato 19 novembre 2022, alle ore 19.00, l’Orchestra Filarmonica di Benevento sarà, per la prima volta dalla sua istituzione, sul palcoscenico del Teatro comunale “Vittorio Emmanuele” del capoluogo sannita. Un concerto significativo per varie ragioni: innanzitutto poiché rappresenta il debutto, nella stessa serata, di due delle più alte cariche dell’orchestra: Beatrice Rana, direttore artistico, nelle vesti di solista al pianoforte e il neo-designato direttore musicale Michele Spotti; in secondo luogo, per la scelta del brano di apertura: la Carmen suite di G. Bizet.
Furono proprio queste ad essere le ultime note ascoltate dal pubblico nel lontano 2011 prima della chiusura delle porte del teatro cittadino per oltre un decennio.
Un filo rosso ideale, quasi ad esorcizzare quegli anni di vuoto, che si sostanzia nel desiderio di ritrovare ancora tra le mura quella musica intrappolata da troppo tempo, per liberarla e traghettarla verso il futuro, nell’auspicio e nella convinzione che la città di Benevento possa divenire un polo attrattivo di primo ordine per il  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 45 volte

 

lun 14-11-2022 09:28, n.13971

Auser Uselte: si parla di "Funghi e sicurezza alimentare"

il comunicato della presidente Pedicini

Auser Uselte ODV Benevento (Università sannita dell’età libera e della terza età) comunica che mercoledì 16 novembre, alle ore 17, presso l’auditorium del Cesvob, viale Mellusi 68, si terrà un incontro su “Funghi e sicurezza alimentare”. A trattare l’argomento sarà la dottoressa Silvana Malva del  ...segue  

redazione, comunicati - letto 29 volte

 

gio 10-11-2022 18:58, n.13967

ACCADEMIA SANTA SOFIA. STAGIONE CONCERTISTICA 2022/2023

Si inizia il 18 novembre prossimo


Comunicato stampa n. 68 del 10 Novembre 2022
 
ACCADEMIA SANTA SOFIA. STAGIONE CONCERTISTICA 2022/2023, AL VIA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI
 
È iniziata la campagna abbonamenti della Stagione concertistica 22/23 dell’Accademia di Santa Sofia, realizzata in sinergia con l’Università degli Studi del Sannio e il Conservatorio di Benevento.
Quest’anno la programmazione si arricchisce di spettacoli e concerti, sempre sotto la direzione  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 58 volte

 

gio 10-11-2022 18:55, n.13966

Casa Naima: Il Rianimatore di Antonella Presutti

Sabato 12 novembre a San Giorgio del Sannio

Sabato 12 novembre Il Rianimatore è il nuovo libro protagonista di Casa  ...segue  

redazione, comunicati - letto 55 volte

 

gio 10-11-2022 12:51, n.13965

La Personale di Fotografie di Domenica Morzillo denominata “Passaggi”

Dal 12 al 30 novembre


 Sabato 12 novembre 2022 presso il Museo Nazionale Archeologico Del Sannio Caudino a Montesarchio,presso la sala del loggiato del museo, si terra’ la Personale di Fotografie   ...segue
  

redazione, comunicati - letto 119 volte

 

gio 10-11-2022 12:47, n.13964

Poetry slam: ecco una nuopva tappa del campionato

Il 12 novembre presso la Biblioteca Comunale Amicolibro di Montesarchio.


 Alle 19:00 di sabato 12 novembre, presso la Biblioteca Amicolibro di Montesarchio (BN), si svolgerà una nuova tappa del campionato regionale Campano organizzata  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 48 volte

 

gio 10-11-2022 12:41, n.13963

Al Centro Studi del Sannio la presentazione del libro “Suor Maria Goglia Elmetto e Soggòlo”

Appuntamento venerdì 11


Per la ripresa delle attività dopo il blocco imposto dalle restrizioni da Covid il Centro Studi del Sannio propone alla riflessione degli studiosi,  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 53 volte

 

mer 09-11-2022 08:53, n.13961

Da Strega Alberti a Benevento, un omaggio a “Ferito a morte” di Raffaele La Capria

Sabato 12 novembre Carmen Pellegrino e Pier Luigi Razzano leggono “Ferito a morte” di Raffaele La Capria, Premio Strega 1961


Riprendono da Strega Alberti a Benevento gli appuntamenti di “Stregonerie - Premio Strega  ...segue  

redazione, comunicati - letto 52 volte

 

mer 09-11-2022 07:54, n.13960

Musica raffinata ed enogastronomia per il concerto 'Le melodie dei nostri ricordi' all'Arcos

Appuntamento sabato 12 novembre


Eccellenze enogastronomiche e musica raffinata. Al Museo Arcos, sabato dodici novembre alle 20,30, Sannio Europa, agenzia che promuove e gestisce la Rete museale, propone 'Le Melodie dei nostri ricordi', concerto in acustico a lume di candela.
Realtà consolidata del panorama della musica classica italiana, il Quartetto Samnium è composto da musicisti irpini e sanniti di fama e membri di prestigiose orchestre quali Teatro San Carlo,  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 124 volte

 

lun 07-11-2022 19:14, n.13957

Ai nastri di partenza il sesto ciclo di seminari dell’Anpi del Sannio

Primo appuntamento il 18 novembre prossimo


Nelle prossime settimane avrà inizio il VI ciclo di incontri (da novembre a maggio), organizzati dall’Officina di studi storico-politici “Maria Penna”, espressione dell’ANPI sannita.
Sulla base delle riflessioni emerse nella Conferenza di programma dell’agosto scorso, la Commissione cultura, coordinata da Nicola Sguera, ha inteso, anche tenendo conto dei profondi cambiamenti che il Paese sta vivendo in questo delicato frangente storico, “allargare il perimetro” dell’Officina in molteplici direzioni: gli incontri, che avverranno esclusivamente in presenza, infatti, pur rimanendo saldo il legame con la sede che storicamente li ha ospitati (la Sala “Di Vittorio” della CGIL a via Leonardo Bianchi), si svolgeranno anche in altri luoghi della città e della provincia; la modalità di tali incontri non sarà più, come in passato, solo basata sul modello della conferenza ma potrà contenere anche momenti “teatrali” e recitativi; gli studiosi che parteciperanno hanno formazione evidentemente eterogenea. Si ritiene quanto mai necessario  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 42 volte

 

lun 07-11-2022 07:21, n.13953

Dal territorio alla galleria: il percorso dell’Arte/Studio Gallery

domenica 13 novembre 2022, presso la Rocca dei Rettori


Con il patrocinio della Provincia di Benevento, la partecipazione di Sannio Europa e in collaborazione del Museo Arcos, alle ore 10,30 di domenica 13 novembre 2022, presso la Rocca dei  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 94 volte

 

dom 06-11-2022 10:02, n.13950

È uscito il numero 33 della rivista Reportages Storia & Società

La rivista semestrale nata nel Sannio ed a vocazione internazionale in questo numero contiene un ampio servizio sulla vita e l’opera del giornalista ed editore Giovanni Fuccio, scomparso nel 2021


Un bellissimo numero di 80 pagine, ricco di contenuti e con un corredo fotografico a colori di grandissima qualità è ciò che caratterizza il numero 33 della rivista  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 53 volte

 

sab 05-11-2022 11:24, n.13949

IMMAGINI DEL SANNIO RURALE: si presentano le foto

Lunedi 7 novembre 2022 la COLDIRETTI



Lunedi 7 novembre 2022, a Benevento presso la sede Provinciale della COLDIRETTI in via Mario Vetrone , si terra’ alle ore 18,30 la presentazione delle foto vincitrici del  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 88 volte

 
gli ultimi commenti

n.632  Enrico Cavallo
22-11-2022 17:07:26

uno dei ricordi più belli è nelle capacità "musicali" di Gaetano; aveva cantato in un complesso, ma la cosa più bella la faceva con l'elastico che teneva insieme i libri; lui lo legava intorno al banco ed allentando o tirando l'elastico...

n.604  Annamaria Gangale
04-09-2021 14:34:37

GRAZIE 1.000 ELIDE! BACIONI

n.602  lodovica san guedoro
13-07-2021 15:23:31

PIETRO GIBELLINI, proposta di candidatura al premio Strega 2019, del romanzo di Lodovica San Guedoro, "Le memorie di una gatta", Felix Krull Editore. Una gatta che racconta le vicende letterarie della propria padrona, mentre quasi in...

n.593  Vincenzo Iuliano
20-03-2021 08:26:03

Iniziativa lodevole, ma sicuramente non sufficiente a rappresentare le bellezze che nasconde il monte Taburno, che domina Bucciano, che messe a sistema potrebbero essere una risorsa turistica naturale per l’intera Valle Caudina. Vincenzo...

n.591  daniela raimondi
12-03-2021 09:51:33

Grazie per questa bella recensione. Daniela Raimondi

 
© tutti i diritti riservati
 
 

  
     ____________