emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

pag.2, on line 2, visite 2006, tot 16.799.751

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
__ __
Home
Mobile
Contatti
Meteo
Cerca
Cookies
Youtube
Facebook
Statistiche
Privacy
i loved BCS
Agenda
Login
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
Teatri e Culture - informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società
     ____________   

ven 26-03-2021 08:04, n.13368 - letto 61 volte

Quando tornerò di Marco Balzano

Per la rubrica Letto per voi

Un omaggio alle “donne a metà” questo di Marco Balzano in “Quando tornerò” (Einaudi), quelle donne che spesso fuggono da casa per reinventarsi una vita nell’Europa della “civiltà” dove finiscono per accudire “vecchi” e bambini trascurando inevitabilmente i loro affetti.
E’ la storia struggente di Daniela che fugge in una notte di dolore e di speranza dalla sua casa in Romania, lasciando un marito che non riesce a lavorare, due figli adolescenti e i genitori.
Lei che in tempi migliori aveva lavorato in un ufficio parlando in inglese con gli interlocutori, finisce in una Milano così lontana dal suo mondo ad accudire anziani lasciati soli da famiglie disattente o obbligate a ritmi veloci per un vita frenetica.
Nel cuore i suoi figli, il desiderio di inviare quanti più soldi possibile in quel piccolo mondo antico che ha bisogno di tutto.
E sono sogni da sognare e rinunce da fare, sono telefonate di poche parole a figli che vivono l’abbandono come un tradimento, sono senso di colpa e voglia di rinunciare.
Una narrazione  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 61 volte

 
 

mar 23-03-2021 10:41, n.13363 - letto 77 volte

Benevento con Dante: al via le celebrazioni per i 700 anni dell’anniversario della morte del Sommo Poeta

Le iniziative cittadine coordinate da Culture e Letture aps

Partiranno il prossimo 25 marzo, Dantedì, le iniziative confluite nel cartellone di “Benevento con Dante” che unisce le tante manifestazioni che sono organizzate in città.
L’iniziativa che gode del patrocinio del Ministero della Cultura e per alcuni eventi del Comitato Nazionale per i 700 anni, è partita dall’associazione Culture e Letture APS e vedrà protagoniste diverse altre associazioni attive sul territorio che hanno aderito per ricordare il Sommo poeta in rapporto ai temi da loro trattati.
Si declinerà la figura di Dante attraverso tutte le arti, dalla letteratura alla matematica, alle scienze per arrivare al teatro, ai giochi di parole, al cinema, senza tralasciare momenti di condivisione con i bambini e i ragazzi. Il cartellone prevede eventi da remoto ed eventi in presenza che saranno tenuti compatibilmente con l’emergenza Covid e le relative chiusure.
“Ricordare i 700 anni dalla morte di Dante – sostiene Ferdinando Creta - è un’iniziativa di straordinaria importanza. L’Area archeologica del Teatro Romano di Benevento, d’intesa con la  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 77 volte

 
 

mar 23-03-2021 15:30, n.13364 - letto 93 volte

Stregati da Sophia, termina con un omaggio a Dante la settima edizione del Festival filosofico

Svelato il tema dell'edizione 2022


Il successo era nell'aria anche se non scontato come per gli altri anni, vista l'emergenza sanitaria che impedisce gli incontri in presenza, ma gli appuntamenti on line non hanno limitato il numero degli estimatori e soprattutto di tanti studenti e studentesse agli incontri della settima edizione di Stregati da Sophia.
Oggi l'ultimo appuntamento per parlare del tema dell'anno, la responsbailità, e non si poteva che declinarlo con il nome dell'anno, Dante Alighieri  ...segue
  

Elide Apice, società - letto 93 volte

 
 

mar 23-03-2021 07:03, n.13360 - letto 49 volte

"Sortilegi" di Bianca Pitzorno

Per la rubrica Letto per voi

Il sortilegio, la superstizione, l’ignoranza sono il legame tra le tre storie, ognuna corredata da una nota, che compongono “Sortilegi”, il nuovo libro che Bianca Pitzorno ha pubblicato per Bompiani.
La Strega, il primo racconto ambientato ai tempi della peste del’600 che carica di responsabilità una bambina cresciuta da sola in un bosco, miracolata dalla malattia, alla quale vengono attribuiti tutti i mali del villaggio.
Un processo, l’inquisizione, la condanna a more del “diverso”, al centro di una narrazione di fantasia supportata, come indicato nelle note, dalla lettura di tanti testi sul tema e  dalle “Lettere al padre” che Virginia Galieli, poi Suor Maria Celeste, indirizzò a suo padre.
“Maledizione”, il secondo racconto, è la storia di una amore che supera gli ostacoli, anche quelli dei malefici.
Un amore nato dall’aver visto delle orme di piedi femminili e che ribalta l’ordine sociale del tempo: la poverina,diventerà signora e la sua “padrona” rosa dall’invidia sarà vittima del suo stesso sortilegio ricamato su una  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 49 volte

 
 

lun 22-03-2021 12:13, n.13361 - letto 79 volte

Premio Strega 2021: ecco la dozzina dell’edizione 2021

In attesa della presentazione a Benevento. Il prossimo 10 giugno si conoscerà la cinquina


Sessantatrè le proposte arrivate per il premio Strega 2021, mai tanto numerose come quest'anno e finalmente, oggi alle 12, il comitato direttivo del Premio, composto da Pietro Abate, Valeria Della Valle, Giuseppe D’Avino, Ernesto Ferrero, Alberto Foschini, Paolo Giordano, Helena Janeczek, Melania G. Mazzucco (presidente), Gabriele Pedullà, Stefano Petrocchi, Marino Sinibaldi e Giovanni Solimine, ha reso nota la famosa dozzina (che verrà presentata a Benevento) dalla quale il prossimo 10  ...segue
  

Elide Apice, premio Strega 2021 - letto 79 volte

 
 

dom 21-03-2021 17:41, n.13359 - letto 67 volte

“Questo giorno che incombe” di Antonella Lattanzi

Il libro è stato presentato al premio Strega da Domenico Starnone

Tanti i temi trattati da Antonella Lattanzi in “Questo giorno che incombe” (HarperCollins) proposto al Premio Strega 2021 da Domenico Starnone.
Indifferenza, gelosia, tradimento, dicerie, pettegolezzi, analisi del rapporto madre /figlia, senso di clan in una storia potente che parla della famiglia di Francesca che con marito e figlie decide di trasferirsi a Roma e di lasciare Milano.
Una nuova vita, un inizio che aspetta felice e che invece diventa punto di rottura tra un ieri tutto sommato appagante e un domani difficile da immaginare.
La scrittura magnetica di Lattanzi accompagna il lettori nei meandri di una storia complessa dove si ascolta la voce di una casa, si affrontano paure e fantasmi, si teme per Angela e Emma, piccole e indifese in un luogo dove accade un terribile delitto.
Un parco di quelli moderni, alla periferia di Roma e “felici” il luogo della scena, in cui i condòmini sono tutti amici tra loro e tutti partecipi di uno stesso destino.
Ai margini Fabrizio, che vive nello stesso luogo, ma  ...segue
  

Elide Apice, premio Strega 2021 - letto 67 volte

 
 

gio 18-03-2021 08:10, n.13356 - letto 48 volte

“Le donne di Dante” di Marco Santagata

Per la rubrica Letto per voi

Parole e immagini (oltre 200 riproduzioni) su carta patinata, ottima cura di un volume che aggiunge conoscenze sulla vita di Dante attraversando le donne, reali o immaginarie che hanno puntellato la sua vita.
Un saggio “Le donne di Dante “(Il Mulino ) opera ultima di Marco Santagata che punta l’attenzione sul femminile facendo ri-scoprire figure come la madre Bella, probabilmente appartenente della famiglia ghibellina degli Abati o forse figlia del giudice Durante; la sorella Tana, moglie di Lapo Riccomanni, che avrà un ruolo fondamentale nella difesa del Sommo prima e dopo l’esilio; la moglie Gemma Donati, la figlia Antonia, che poi diventerà monaca col nome di Beatrice (evidente omaggio al padre) e poi Beatrice e Francesca da Rimini, Pia De Tolomei, Cunizza, Sapia, Matelda, ancor avvolta nel mistero al pari di Gentuzza.
Non solo le donne della vita e della Commedia, però, il testo è anche spunto per parlare delle donne della Firenze del tempo e soprattutto mette l’accento sulla società di allora, sugli usi, i costumi, sulle innumerevoli  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 48 volte

 
 

mar 16-03-2021 19:10, n.13355 - letto 156 volte

La principessa ballerina di Stefania Colombo

Per la rubrica Letto per voi

Che bella è come è ben narrata questa storia che parla di affetti, di amori sbocciati, di dolore, di viaggi, di morte.
E' la storia di destini che si intrecciano, che si rincorrono, di speranze di futuro che naufragano col naufragare di quella nave (gemella di una nave anch'essa naufragata) che quei desideri trasporta all'altro capo della Terra.
E' storia di parole che si fanno poesia e nascono dalla lettura di fogli strappati ai libri di una libreria.
E' potente la narrazione di Stefania Colombo, a dispetto del titolo che fa pensare alla leggiadria di una favola che tale non è, che passa tra citazioni di Ungaretti e di Montale, che narra la storia di un ultimo Menico, fratello di un Menico morto scivolando nel mare.
Il mare che unisce le storie narrate e che si fa ultima dimora per tanti, il mare che è idea di futuro a volte negato.
La prefazione di Lorenzo Marone  restituisce al lettore le atmosfere della narrazione.
"La principessa ballerina" questo il titolo del libro edito da Morellini, fa parte di Varianti, collana  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 156 volte

 
 

mar 16-03-2021 14:33, n.13354 - letto 179 volte

"Quel luogo a me proibito" di Elisa Ruotolo

Per la rubrica Letto per voi

“Certe storie sono troppo difficili da vivere, le puoi solo scrivere. E viceversa” è la nota in esergo che accompagna alla lettura di “Quel luogo a me proibito” di Elisa Ruotolo che uscirà il 18 marzo per i tipi di Feltrinelli.
Un romanzo forte e intenso che scava nell’animo della protagonista, bambina e poi donna del sud, alle prese con il sentimento della vergogna che ha sempre permeato la sua vita e quella della famiglia che cela dietro l’assenza di dialogo vergogne passate e solitudini di cuori.
Vite che sopravvivono, costrette dai silenzi e dalle chiusure di menti antiche e legati a falsi pudori, vite parallele di uomini che lasciano, prendono e lasciano ancora o di uomini che fanno del silenzio unico strumento di dominio.
Donne silenziose che vestono di scuro come “per espiare un lungo lutto”, che temono le proprie nudità e le proprie pulsioni, che si negano piaceri e li rimuovono dai desideri pur naturali.
E’ questo il mondo in cui cresce la protagonista, in una famiglia costrittiva e asfissiante che era “una messa in comune  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 179 volte

 
 

lun 15-03-2021 07:49, n.13350 - letto 92 volte

L'acqua del lago non è mai dolce da Giulia Caminito per la rubrica Letto per voi

Il libro è stato proposto al premio Strega 2021 da Giuseppe Montesano

Un paese adagiato sulle sponde di un lago, Anguillara Sabazia, fa da sfondo a “L’acqua del lago non è mai dolce” (Bompiani) di Giulia Caminito, proposto al Premio Strega 2021 da Giuseppe Montesano.
E se l’acqua del lago non è dolce, di certo dolce non è la vita di Gaia, la giovane protagonista che vive alla periferia di una comune provincia, alle prese con una famiglia problematica, madre dal carattere forte e battagliero, padre remissivo costretto su una sedie a rotelle per un incidente al lavoro, naturalmente in nero.
Al centro la sua voglia di vivere, le sue lotte contro le imposizioni materne, il suo desiderio di essere come gli altri e le altre, di indossare abiti e scarpe che a lei sono vietate, di avere un telefonino (all’epoca rari), di poter vedere qualcosa in Tv (poi accolta come dono poichè dismessa da una famiglia di vicini). Il rapporto conflittuale con sua madre finirà per crearle una “scorza” di durezza anche nei rapporti con le amiche e a nulla servirà essere riuscita a studiare( filosofia contro il olere di sua madre) per  ...segue
  

Elide Apice, premio Strega 2021 - letto 92 volte

 
 

sab 13-03-2021 09:12, n.13346 - letto 66 volte

Un’amicizia di Silvia Avallone

Per la rubrica Letto per voi Rizzoli

Un’amicizia può essere totalizzante anche quando coinvolge due adolescenti che poi si perdono di vista per tanti anni. Tanto totalizzante da essere come l’amore, felice, doloroso spesso spiazzante.
E’ l’amicizia che tiene unite e distanti Elisa e Beatrice, le protagoniste dell’ultimo romanzo di Silvia Avallone “Un’amicizia” (Rizzoli).
Una il contrario dell’altra, la prima meno bella, timida, pronta a nascondersi in abiti oversize, la seconda bellissima, ambiziosa che fa dell’apparire il suo essere.
Intorno famiglie comuni alle prese con i problemi di un quotidiano che non fa sconti a nessuno, problematica quella di Elisa, apparentemente idilliaca quella di Beatrice. Elisa e Bea, amiche per necessità, per unire due immensi vuoti lasciati dal senso di solitudine, la prima per essere arrivata a Biella come estranea a quel mondo, la seconda che paga lo scotto di una eccessiva bellezza che in qualche modo finisce per isolarla dal resto del mondo.
E come in ogni amicizia c’è chi è più forte e chi vive nell’ombra riflessa dell’altra,  ...segue
  

Elide Apice, premio Strega 2021 - letto 66 volte

 
 

gio 11-03-2021 08:01, n.13343 - letto 193 volte

Nuovissimo testamento di Giulio Cavalli per la rubrica Letto per voi

Il libro è stato proposto al Premio Strega 2021 da Filippo La Porta

Un romanzo distopico di grande attualità, è questa la prima idea nel leggere “Nuovissimo testamento” (Fandango) di Giulio Cavalli, proposto al premio Strega 2021 da Filippo La Porta.
Nella città di DF vige un sistema di vita/non vita in cui tutti i cittadini sono stati privati di emozioni.
Non hanno alcuna empatia e vivono nelle strette maglie di un regime che si dice democratico sopravvivendo a se stessi.
Un mondo in cui tutto è stabilito per legge, i colori delle case e degli arredi, gli abiti, i lavori, gli alimenti.
Famiglie composte dall’alto creando coppie atte a procreare che non potranno accudire i loro figli.
Un mondo senza emozioni è un mondo in cui non esistono problemi e la vita procede senza scossoni fin quando uno dei protagonisti si sente male, viene portato al pronto soccorso e da qui al reparto dei disturbi affettivi dove si curano gli ammalati di rotondità mentale.
E’ l’inizio del cambiamento, Fausto Albini incontrerà la dottoressa Cordio e inizierà a provare sentimenti sconosciuti, Intanto qui e lì  ...segue
  

Elide Apice, premio Strega 2021 - letto 193 volte

 
 

mer 10-03-2021 17:39, n.13342 - letto 186 volte

"La casa sull'argine" per la rubrica Letto per voi

La storia della famiglia Casadio tra amori faticosi e travolgenti, tra sconfitte e rinascite, nell’intenso romanzo di Daniela Raimondi

Giacomo Casadio incontrò una zingara sul suo cammino e la storia della sua famiglia cambiò. La strana donna si chiamava Viollca e capitò per caso al suo paese sopra una carovana.
“Se ne andava in giro per Stellata con fare spavaldo, i sottanoni colorati, una moltitudine di penne di fagiano tra i capelli, vistosi anelli alle dita e numerose collane sul petto. La zingara gli andò vicino e lo fissò dritto negli occhi. Dove vai? Mica ti mangio. Sei arrivato, finalmente! Erano anni che ti  ...segue
  

Antonio Esposito, letto per voi, commenti 1 - letto 186 volte

 
 

mar 09-03-2021 14:13, n.13341 - letto 52 volte

Stregati da Sophia: ecco l'incontro con Paolo Amodio

L'incontro è on line, necessaria la prenotazione

Mercoledi 10 Marzo ore 15,30 si terrà il sesto appuntamento del 7° Festival Filosofico del Sannio, organizzato dall’Associazione culturale filosofica “ Stregati da Sophia”. L’incontro sarà in video conferenza sulla piattaforma Web- Cisco- Webex con la possibilità di interagire con i relatori.
Chi intende partecipare agli incontri deve comunicare la propria mail a : asstregatidasophia@gmail.com
La lectio è affidata a Paolo Amodio che relazionerà sul tema: “Respondeo ergo sum” A partire dall’intenzione decostruttiva di Lévinas – che antepone l’etica all’ontologia quale chiave per entrare nel mondo della filosofia – la lectio verterà sulla possibilità della fondazione dell’etica a partire dalla responsabilità. La tradizione filosofica ha sempre letto la “responsabilità” quale articolazione della “libertà”: Lévinas capovolge questo rapporto – la responsabilità precede la libertà – in ordine alla fondazione di una escatologia della pace vs. l’ontologia della guerra (nella quale si troverebbe coinvolto tutto il pensiero filosofico dalle origini  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 52 volte

 
 

 6622 schede - vai pag. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 ...15...

 
   
 
 
seleziona una categoria
 
Comunicati

lun 15-02-2021 16:38, n.13313

Stregati da Sophia: al via la VII edizione

mercoledì 18 febbraio la conferenza stampa di presentazione

Giovedi 18 Febbraio, alle ore 15.00, nella sala ”Degli atti” dell'Università degli studi del Sannio in Piazza Guerrazzi, si terrà la conferenza stampa per la presentazione del 7° Festival Filosofico del Sannio, organizzato dall'Associazione culturale filosofica " Stregati da Sophia" con la collaborazione dell’Università degli studi del Sannio.
Gli incontri si svolgeranno dal 25.02.2021 al 08. 04. 2021 in modalità online sulla piattaforma Web Cisco Webex Il tema della settima edizione è “Responsabilità”
Interverranno:
Carmela D’Aronzo Presidente Associazione culturale filosofica “ Stregati da Sophia” Clemente Mastella Sindaco di Benevento
Gerardo Canfora Rettore dell’Università del Sannio
Nel rispetto delle norme vigenti in tema sicurezza Covid-19, possono partecipare solo coloro che si sono prenotati inviando una mail a:

redazione, comunicati - letto 67 volte

 

lun 15-02-2021 13:19, n.13311

Auser: riprendono gli incontri in presenza e in sicurezza

Lo comunica la presidente Lucia De Francesco

Dopo un anno in cui i contatti tra i soci di Auser Filo d’argento Benevento si sono tenuti in varie modalità da remoto, il desiderio di riannodare il filo di un discorso sospeso ma mai interrotto, troverà la propria realizzazione nell’incontro di Giovedi 18 febbraio 2021.
Dalle ore 17,00 alle 18,30 sia in presenza, con un massimo di 15 persone in presenza saremo ospiti, come sempre, nella Sala di Viale Mellusi 68 del Cesvolab che, ancora una volta, riapre le sue porte, nello scrupoloso rispetto del protocollo anti Covid.
Il compito di riannodare quel filo del discorso prima citato è affidato al Prof. Carmine D'Agostino, scrittore amante della sua città, con la narrazione di storie tratte dal suo libro "I mille colori del mio Triggio" e non solo...

redazione, comunicati - letto 70 volte

 

mar 02-02-2021 11:52, n.13298

Oggi, 2 FEBBRAIO le streghe tornano a raccontarsi a Palazzo Paolo V

Appuntamenti dal MARTEDì al VENERDì


Festa antica, misteriosa con discendenze arcaiche e forti legami con la natura, il 2 Febbraio è la Candelora. Le candele accese vanno ad identificarsi con il sole che  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 59 volte

 

gio 28-01-2021 09:39, n.13292

l’Auser Uselte Benevento e l’Associazione irpina La Grande Madre insieme per la realizzazione di AlimentA

La nota di Adriana Pedicini

Un gruppo di amici, uniti da vincoli associativi, appartenenti a due Associazioni gemellate tra loro (l’Auser Uselte Benevento e l’Associazione  ...segue  

redazione, comunicati - letto 86 volte

 

gio 10-12-2020 14:57, n.13264

Benevento protagonista della Rotta di Enea

Appuntamento on line per il prossimo 11 dicembre


Venerdì 11 dicembre, alle ore 17,30 si terrà un seminario online dal titolo: "La Rotta di Enea da Cuma a Benevento in un percorso di rigenerazione. Il turismo culturale come  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6002 volte

 

gio 10-12-2020 14:53, n.13263

Passeggiata virtuale tra le chiese scomparse di Benevento

E' organizzata da Archeoclub

Per chiudere quest’anno sociale, l’Archeoclub di Benevento, domenica 13 dicembre, alle ore 17:00, ripropone una visita virtuale alle chiese  ...segue  

redazione, comunicati - letto 5962 volte

 

dom 06-12-2020 14:42, n.13261

HACKATHON MARATONA DIGITALE LONGOBARDA

Concluso il primo tavolo di lavoro

Si sono chiusi oggi, con l’ultimo tavolo conclusivo delle 17, i quattro giorni di maratona digitale longobarda e il bilancio generale è più che soddisfacente. La scelta di organizzare questa maratona digitale come più volte ribadito nei vari tavoli è nata dalla necessità di organizzare i diversi  ...segue  

redazione, comunicati - letto 5940 volte

 

gio 19-11-2020 09:33, n.13248

1980: quarant'anni dopo

L'incontro on line domenica 22 novembre


Il 23 novembre del 1980 ci fu uno dei terremoti più disastrosi della storia recente, che colpì anche la città di Benevento.
Oggi, a quarant'anni di distanza, viene quasi spontaneo  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 5972 volte

 

dom 15-11-2020 11:31, n.13244

Benevento, Palio dei Presepi della Proloco

Samnium: la V edizione, oltre il Covid

Ci apprestiamo a vivere un Natale davvero particolare, dove regna la paura e l’incertezza causata dalla pandemia mondiale da coronavirus.
Città bloccate ed eventi sospesi, eppure la Pro loco Samnium di Benevento, guidata dal presidente Pino Petito, ha voluto rispettare la tradizione  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 5977 volte

 

lun 26-10-2020 10:46, n.13232

L’archivio del diavolo di Pupi Avati pubblicato da Solferino per la collana Narratori

Un cadavere in un sotterraneo. Un giovane parroco troppo ingenuo. Un’indagine su cui grava l’ombra del Male.

Furio Momentè, funzionario del ministero di Grazia e Giustizia, poche settimane fa era rinchiuso nel sotterraneo della chiesa di Lio Piccolo, senza alcuna speranza di poter uscire.
Ora si trova di nuovo in un sotterraneo, ma stavolta a Roma, al ministero. Rimosso dal suo incarico ma non licenziato, è stato confinato nell’archivio.
Ma come ha fatto a sopravvivere? Nel frattempo a Lio Piccolo, paesino del Polesine, arriva un nuovo parroco, don Stefano.
Fin da subito si trova a fare i conti con la tentazione, nella forma della maestra Flora, ma soprattutto con un orribile mistero.
Perché, cercando la statua del Santo nei sotterranei della chiesa, rinviene un cadavere in putrefazione…
Ma Furio Momenté non era sopravvissuto? E allora, quello, chi è?
Proseguendo nella vena thriller-horror di recente acclamata con il film Il Signor Diavolo, Pupi Avati ci riporta nei luoghi e nelle atmosfere del Nordest contadino degli anni Cinquanta.
PUPI AVATI: regista, sceneggiatore e produttore, è uno dei maestri riconosciuti del  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 5981 volte

 

ven 23-10-2020 19:18, n.13230

ANNULLATE LE GIORNATE FAI D’AUTUNNO IN CAMPANIA SABATO 24 E DOMENICA 25 OTTOBRE 2020

La decisione del presidene del Fai Campania Michele Pontecorvo Ricciardi


Il Presidente del FAI Campania Michele Pontecorvo Ricciardi insieme ai Delegati delle cinque province della regione,  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6007 volte

 

mar 20-10-2020 13:54, n.13228

IL PROF. ELIO GALASSO NOMINATO "DIRETTORE EMERITO DEL MUSEO DEL SANNIO"

La cerimonia il prossimo 26 ottobre alla Rocca dei Rettori


Lunedì 26 ottobre 2020, alle ore 10.30, presso la Sala Consiliare della Rocca dei Rettori, sede della Provincia di Benevento, il Presidente Antonio Di Maria consegnerà al  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6002 volte

 

gio 15-10-2020 11:38, n.13225

Archaeology Day: Appia artistica

Appuntamento on line il prossimo 18 ottobre


n occasione dell’International Archaeology Day, che quest'anno cade il 17 ottobre, e in riferimento all’Appia Day che viene celebrato il giorno seguente, l’Archeoclub  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 5992 volte

 

gio 15-10-2020 11:32, n.13224

Conservatorio Nicola Sala: Giosuè Grassia è il nuovo direttore

E' stato eletto con una maggioranza plebiscitaria


Napoletano di nascita, titolare della Cattedra di Esercitazioni Corali e docente incaricato per i corsi del settore disciplinare accademico del  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6014 volte

 

mar 13-10-2020 11:32, n.13221

Premio Internazionale Iside, prorogati le adesioni al 5 novembre

Eroi quotidiani, il tema scelto

Viene comunicato dall'Associazione Culturale Xarte che a causa del grande interesse verso il premio internazionale Iside sono state prorogate le adesioni al 5 novembre prossimo:  ...segue  

redazione, comunicati - letto 6068 volte

 

lun 12-10-2020 14:27, n.13220

Tra arte e scienza, musica e tecnologia; dal 9 ottobre il Conservatorio "Nicola Sala" di Benevento ha un nuovo direttore

Giosuè Grassia eletto in modalità on line



  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 6075 volte

 
gli ultimi commenti

n.593  Vincenzo Iuliano
20-03-2021 08:26:03

Iniziativa lodevole, ma sicuramente non sufficiente a rappresentare le bellezze che nasconde il monte Taburno, che domina Bucciano, che messe a sistema potrebbero essere una risorsa turistica naturale per l’intera Valle Caudina. Vincenzo...

n.591  daniela raimondi
12-03-2021 09:51:33

Grazie per questa bella recensione. Daniela Raimondi

n.581  Giuseppe Crusco
10-04-2020 10:56:12

Sono stato e alunno del prof. Nazzaro negli anni in cui insegnava all'Università della Calabria ( 1974-78), mi sono laureato con lui con tesi sugli epigrammi di Papa Damaso. Ho tanti ricordi, che adesso sono accompagnati dal pianto per...

n.579  johannes hoericht
08-03-2020 14:22:00

QUATTRO VOLTE ALLO STREGA IN CINQUE ANNI. La nostra autrice, Lodovica San Guedoro, senza disporre di protezioni, sembra diventata una presenza fissa al più prestigioso premio letterario italiano: come si spiega ciò? Che sia il valore dei...

n.578  Ospite
04-02-2020 18:41:38

Sarebbe più utile e snello raccogliere tutte le domande alla fine e poi far rispondere l'ospite, onde evitare lungaggini.

 
© tutti i diritti riservati
 
 

  
     ____________