emozioni, informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società 

pag.4, on line 4, visite 4527, tot 18.962.270

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ _________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
__ __
Home
Mobile
Contatti
Meteo
Cerca
Cookies
Youtube
Facebook
Statistiche
Privacy
i loved BCS
Agenda
Login
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
Teatri e Culture - informazioni e commenti su teatro, cultura, arte, società
     ____________   

lun 19-07-2021 09:13, n.13503 - letto 315 volte

Sentire di Donna: “Quella volta che ho deciso di vivere la mia vita” il tema della seconda edizione

Scadenza il 20 ottobre 2021


L’Associazione Culturale Culture e Letture indice il Concorso letterario “Sentire di donna”.
Il tema della II edizione è “Quella volta che ho deciso di vivere la mia vita”, a partire dalle suggestioni di Sibilla Aleramo che in una lettera dell’11 luglio 1927, scriveva “Diversa da ogni altra, insostituibile, sola e di me stessa signora”.     
Il Concorso è indetto per la produzione di opere letterarie ed il conferimento del premio puramente simbolico rappresenta il riconoscimento del merito personale e un titolo d'incoraggiamento nell'interesse della collettività per la promozione del mondo femminile.
La scadenza è fissata al 20 Ottobre 2021
 REGOLAMENTO
Al Concorso possono partecipare tutti gli autori e le autrici maggiorenni di qualsiasi nazionalità .
Il Concorso è diviso in due categorie
Racconto breve
da esibire in lingua italiana, in formato word in carattere Times New  ...segue
  

Enrico Cavallo, comunicati - letto 315 volte

 
 

sab 17-07-2021 14:27, n.13502 - letto 176 volte

Jazz sotto le stelle – Pietrelcina Festival: tutto pronto per la XVII edizione

Il via il prossimo 26 luglio


E’ tutto pronto per la diciassettesima edizione di  Jazz sotto le stele – Pietrelcina Festival, oggi, nel corso di una conferenza stampa al complesso di Sant’Agostino, la presentazione dei molteplici eventi sotto la guida della direzione artistica di Giovanni Russo e realizzata in collaborazione con la Cooperativa di Comunità ILEX e la Fondazione Ampioraggio.
Suoni in movimento il temo di quest’anno, scelto perché finalmente  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 176 volte

 
 

sab 17-07-2021 08:09, n.13499 - letto 245 volte

SANNIO MUSIC FEST #21: si conclude con successo la prima edizione del percorso in jazz

In tanti per il concerto che ha visto protagonista Paolo Fresu in “Tempo di Chet”


Paolo Fresu alla tromba, Dino Rubino al piano, Marco Bardoscia al contrabbasso per “Tempo di Chet”, il concerto che ha concluso la bella esperienza di SannioMusic Fest #21 organizzata al teatro Romano da Napoli Jazz Club.
Un trio per molti versi inedito ma che è apparso molto ben affiatato e che ha trasmesso ai presenti una forte capacità comunicativa pur provenendo da diverse realtà stilistiche unite dal comune denominatore, Chet Baker.
  ...segue
  

Elide Apice, concerti - letto 245 volte

 
 

ven 16-07-2021 06:32, n.13498 - letto 778 volte

Successo per la giovanile “Samnium Symphony Orchestra”, diretta dal M° Arturo Armellino

Tutto esaurito per il concerto al Teatro Romano


Quaranta musicisti provenienti da quindici nazioni e tre continenti, bassissima media d’età, passione per la musica, studio intenso, questo il cocktail vincente per l’Orchestra giovanile “Samnium Symphony Orchestra”, diretta dal M° Arturo Armellino che stasera ha incantato il teatro Romano con uno straordinario programma:  il Concerto di Tchaikovsky per Pianoforte e Orchestra N.1 in Sibemolle minore eseguito dal pianista Luigi  ...segue
  

Elide Apice, musica - letto 778 volte

 
 

lun 12-07-2021 10:12, n.13495 - letto 186 volte

L’albero dei mandarini di Maria Rosaria Selo

Per la rubrica letto per voi. L’autrice sarà ospite di Culture e Letture per la rassegna “Metti una sera un libro al Teatro Romano”

Tre generazioni di persone alle prese con un quotidiano non sempre facile da  vivere, storia di vita, di passioni, di amori, di dolori al centro della intensa narrazione che Maria Rosaria Selo restituisce al lettore in “L’albero dei mandarini” (Einaudi).
Un libro che entra nell’anima di chi legge per la capacità che Selo ha di descrivere una realtà che pur lontana dall’oggi, appare in tutta la sua essenza. Napoli durante la seconda guerra mondiale, è qui che ha inizio una narrazione avviata da un prologo che annuncia una morte e intorno a quel lutto si ricostruisce un passato fatto di ingiustizie e compromessi, di approdi nel lontano Brasile e di ritorni in una Napoli che resta accogliente pur nelle mille difficoltà.
Maria Imparato, la protagonista, è una sartina, ma avrebbe voluto studiare, figlia della povertà, di una madre che la tiene a distanza e di un padre che la tiene vicina, Maria è vittima di quei tempi e di quei pensieri.
La sua vita si snoderà tra dolori per amori traditi, voglia di riscatto e di indipendenza, fino ad approdare in Brasile per capire che le sue origini non sono ben accette nella famiglia che dovrebbe accoglierla dopo un matrimonio fatto per procura.
Un albero di mandarini in giardini è l’unico compagno di una vita irrisolta, l’unico mezzo per ricevere protezione e sentirsi al sicuro.
Intorno tanti personaggi molto ben descritti, Pupella, ad esempio, e le sue parole che diventano portatrici di futuro, la sorella e il fratello, i vicini di casa, le compagne di lavoro, poi le figlie e Napoli, quella Napoli al di fuori dagli stereotipi, pronta  a stare vicino e farsi accoglienza.
  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 186 volte

 
 

lun 12-07-2021 08:18, n.13494 - letto 1010 volte

OFB e Compagnia Balletto di Benevento insieme per Le Quattro Stagioni

Il Teatro Romano accoglie Clarissa Bevilacqua, Anbeta Toromani e Alessandro Macario



Al Teatro Romano, ieri, in scena l’Orchestra Filarmonica di Benevento e la Compagnia Balletto di Benevento con il valore aggiunto della prima ballerina Anbeta Toromani, del primo ballerino Alessandro Macario e di Clarissa Bevilacqua appassionante primo violino. 
Terzo appuntamento per la VII stagione OFB che ha visti protagonisti Mozart e Vivaldi, quest'ultimo coniugato alla  ...segue
  

Elide Apice, musica - letto 1010 volte

 
 

gio 08-07-2021 23:18, n.13489 - letto 579 volte

Il Premio Strega 2021 è Due vite di Emanuele Trevi

La proclamazione pochi attima fa al Ninfeo di Villa Giulia


La diretta da Rai 3 per la proclamazione del premio Strega è uno di quegli appuntamenti che un lettore non può permettersi di perdere.
Ed ecco, quindi, in trepidante attesa che dal Museo nazionale Etrusco di Villa Giulia, Teatri e Culture come sempre segue l’evento annotando su un taccuino i parziali.
Ogni autore è stato intervistato da da Geppi Cucciari che ha condotto la diretta.
Hanno votato 589 su 600 aventi diritto al voto per  ...segue
  

Elide Apice, premio Strega 2021 - letto 579 volte

 
 

gio 08-07-2021 12:34, n.13488 - letto 233 volte

“Samnium Symphony Orchestra”: a Benevento il primo appuntamento della tournee di giovani musicisti diretti da Arturo Armellino

Appuntamento al Teatro Romano il prossimo 15 luglio


Il progetto è di quelli ambiziosi, riportare la musica classica dal vivo con una selezione di 40 giovanissimi musicisti selezionati in piena pandemia tra oltre mille richieste provenienti da  60 paesi di 15 nazioni di tre continenti. Lo dicono orgogliosi il Maestro Arturo Armellino che ha organizzato l’evento dell’Orchestra giovanile “Samnium Symphony Orchestra”, il direttore del Conservatorio Nicola Sala, Giosuè Grassia  e il presidente Antonio  ...segue
  

Elide Apice, musica - letto 233 volte

 
 

gio 08-07-2021 08:57, n.13483 - letto 179 volte

"Le impazienti" di Djaïli Amadou Amal

Per la rubrica letto per voi


E’ intensa e forte la narrazione che Djaïli Amadou Amal restituisce ai lettori in “Le impazienti” in uscita oggi, 8 luglio, per Solferino edizioni (traduzione di Giovanni Zucca).
E’ la storia di tre donne cui hanno insegnato ad esercitare la pazienza oltre ogni limite, ma che invece sono impazienti, mal accettano le imposizioni di un patriarcato imperante che le vuole obbedienti prima al padre e poi al marito che viene imposto in giovane età.
Siamo in Camerun, Regione del Nord, Ramla, 17 anni, e sua cugina / sorella Hindou stanno per andare in sposa a chi non avrebbero mai voluto sposare, una persona anziana e per di più nel ruolo di co-moglie per via della poligamia per la prima, un giovane scapestrato e violento per la seconda.
La terza donna è Safira, che vede spodestato il suo ruolo di unica moglie proprio da Ramla.
La narrazione procede su tre piani narrativi, ognuno secondo il punto di vista delle tre donne che si racconteranno facendo fluire tutto il dolore di secoli di sottomissione femminile al quale si può  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 179 volte

 
 

lun 05-07-2021 09:04, n.13484 - letto 118 volte

Culture e Letture: ecco l’ultimo appuntamento prima della pausa estiva

“di verso in verso… di poesia in poesia” il 7 luglio al Teatro Romano


Ultimo appuntamento prima della pausa estiva  per le iniziative organizzate da Culture e Letture aps, mercoledì 7 luglio, alle 17:30, al Teatro Romano per ASPETTANDO “Metti una sera un autore al Teatro Romano”, un momento dedicato alla poesia.
“di verso in verso ... di poesia in poesia” il titolo della serata che vedrà l’incontro con tre poete Gioconda Fappiano, Antonella Fusco,  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 118 volte

 
 

dom 04-07-2021 10:46, n.13481 - letto 149 volte

“Virità - femminile singolare-plurale” di Giusy Sciacca

Per la rubrica Letto per voi

La verità non è mai una, ma plurima e decisamente è femminile e allora le storie bisogna ascoltarle dalle donne che l’hanno vissuta.
Queste verità ci racconta Giusy Sciacca in “Virità - Femminile singolare - plurale, appena edito per i tipi di Kalòs edizioni in cui partendo da una importante e dettagliata ricerca storica scrive di venti donne, venti verità e le fa parlare in una sorta di monologo che ha molto di teatrale (e che sarebbe bello vedere in scena).
Donne siciliane, ma che superano i confini regionali e linguistici e diventano archetipo del femminile a partire dalle dee e dalle ninfe, per passare alle sante, alle principesse e alle titolate, approdando alle streghe, alle maghe, alle medichesse alle letterate e alle studiose (chissà quanti nomi femminili nel mondo delle arti e delle scienze ci sarebbero state se alle donne fosse stato concesso il diritto di studiare, si chiede l’autrice facendo proprio il pensiero comune di tante tra noi).
Le protagoniste dei venti racconti, donne messe al bando, criticate, uccise, solo perché  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 149 volte

 
 

sab 03-07-2021 10:11, n.13480 - letto 235 volte

La fabbrica di Rossana Carturan per la rubrica Letto per voi

Il libro verrà presentato da Culture e Letture per la rassegna “Parole al Chiostro”

Ci sono storie che hanno determinato un cambio tra ciò che è stato e ciò che sarà, che hanno provocato rivoluzioni sociali, che sono state determinate da prese di coscienza incontrovertibili.
La fabbrica, (Alla round edizioni), ultimo libro di Rossana Carturan pone l’accento su una di queste storie “minime” ma di grande impatto sociale, la rivolta dei metalmeccanici a Piazza Statuto a Torino nel 1962.
Una ribellione che ebbe come conseguenza 1250 fermati, 90 arresti e molti feriti, un momento ad alta tensione che diede il via ad ulteriori rivendicazioni.
Torino negli anni del boom economico fu l’attrattore comune per migliaia di migranti che dal sud e non solo cercavano condizioni di vita migliori.
Città chiusa, fredda, per molti versi ostile, diventò ghetto per tanti meridionali tacciati delle più turpi nefandezze, al centro, però, la fabbrica, la FIAT, in primis, ma anche le altre che nel triangolo industriale non si facevano scrupolo di sfruttare la classe operaia.
È in questa storia che si innestano le storie di gente comune: Antonio, Anna, Toni e Lina così diversi per cultura, ma tanto simili per idee, e poi Pietro, Gabriella, Luca e tanti altri personaggi che sono struttura portante di un libro che innesta racconto di fantasia in una realtà storica.
Interessante la struttura della narrazione, ogni protagonista narra il proprio pezzetto di vita presentando ai lettori le diverse sfaccettature della realtà.
Tra loro complicità anche quando i casi della vita li contrappongono,  incoraggiamento e speranza, quella sì che è dura a morire anche quando succede l’ineluttabile.
Anna è rassegnata a un  ...segue
  

Elide Apice, letto per voi - letto 235 volte

 
 

sab 03-07-2021 07:51, n.13478 - letto 725 volte

Florian Ciornei: storia di un successo

Dalla Romania all’Italia con passione e determinazione

Ci sono storie che sanno di miracolo e sono frutto invece di passione, tenacia, voglia di farcela.
Questa è la storia di Florian Ciornei, classe 1978, responsabile delle Relazioni Esterne e Comunicazione – Rapporti con i Media di Edison Spa, la più antica società europea nel settore dell’energia.
Un professionista che ha alle spalle dieci anni di esperienza nella comunicazione corporate con specializzazione su media relations e digital communication, premiato a Londra da una giuria internazionale per aver realizzato il miglior sito corporate durante la seconda edizione dei Corporate & Finanial Awards organizzati da Communicate Magazine, testata leader nella comunicazione pubbliche del Regno Unito.
Non è nuovo ai premi  essendo stato premiato, giovanissimo, anche per la prima edizione del premio Carlo Levi per il racconto autobiografico "Storia di una famiglia rumena".
E’ determinato, Florian, e non è mai pronto ad arrendersi ed è di qualche giorno fa l’ennesimo successo, ha infatti conseguito una ulteriore successo alla Bocconi di Milano.
E’ sua madre Elena, scrittrice e poetessa, a parlarcene e non nasconde una naturale felicità e soprattutto tanto orgoglio per questo figlio che “ce l’ha fatta!”
 “Siamo stati a Milano per la proclamazione – racconta – e anche se per via del Covid non abbiamo potuto assistere alla seduta, abbiamo visto tutto in streaming ed è stato molto emozionante”.
E’ il coronamento di un sogno che non era scontato realizzare.
La famiglia Ciornei è, infatti, arrivata in Italia, stabilendosi per caso a Telese dove tuttora risiede, negli anni ’90.
La vera  ...segue
  

Elide Apice, società - letto 725 volte

 
 

ven 02-07-2021 07:23, n.13475 - letto 303 volte

Sannio Music Fest #21: TRE X UNA ed è subito Mina

L’omaggio alla grande artista al Teatro Romano di Benevento


Basta una nota ed è subito Mina con l’incanto delle parole di testi immortali sussurrati dal pubblico rapito dall’incanto di Danilo Rea al piano, Massimo Moriconi al contrabbasso e Alfredo Golino alla batteria.
TRE X Una il titolo di un omaggio sentito e apprezzato di tre immensi musicisti che con Mina, splendida ottantenne, hanno collaborato registrando molti dei suoi album. Ed è stato subito magia in un silenzio quasi religioso rotto  ...segue
  

Elide Apice, musica - letto 303 volte

 
 

 6724 schede - vai pag. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 ...15...

 
   
 
 
seleziona una categoria
 
Comunicati

sab 04-09-2021 14:13, n.13541

Covid life. In scena lo spettacolo in LIS e italiano

Il 25 settembre presso Alma d'Arte


La compagnia Arte&Mani Deaf Italy Onlus, in collaborazione con la cooperativa Immaginaria, presentano  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 88 volte

 

sab 04-09-2021 14:09, n.13540

“Welcome to Pago Veiano”, un videoclip per celebrare la bellezza di questa terra sannita

Lo ha realizzato Lucia Gangale


Nell’arco di un solo minuto vengono passate in rassegna le bellezze paesaggistiche ed architettoniche di Pago Veiano, gradevole centro a solo 18 km da Benevento e ricco di  ...segue
  

redazione, comunicati, commenti 1 - letto 247 volte

 

mer 01-09-2021 14:39, n.13538

Le Edizioni Realtà Sannita presentano il libro “Antonio Pietrantonio - Il sindaco dei record” di Mario Pedicini

Lunedì 6 Settembre - Ore 18.00


E' il 163° libro dato alle stampe dalle Edizioni Realtà Sannita ed il 12° della Collana “I Protagonisti” il volume dal titolo “Antonio Pietrantonio - Il sindaco dei record”, scritto dal giornalista e saggista Mario Pedicini per la Casa Editrice beneventana fondata alla fine degli anni Ottanta dal compianto direttore del periodico Realtà Sannita, Giovanni Fuccio. 
La presentazione ufficiale al pubblico e alla stampa si terrà lunedì 6 settembre, con inizio alle ore 18.00, presso il Centro La Pace, sito in via A. Cifaldi, contrada Monte delle Guardie di Benevento. 
Insieme all’autore interverranno: Giancristiano Desiderio, docente di Storia e Filosofia nonchè giornalista e scrittore; e Ortensio Zecchino, presidente del laboratorio scientifico Biogen di Ariano Irpino e professore di Storia del Diritto in una università romana.
 Coordinerà la neodirettrice di Realtà Sannita Maria Gabriella Fuccio. Ha assicurato la sua presenza il protagonista del libro, Antonio Pietrantonio. 
L’incontro è previsto all’aperto. I posti a sedere  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 112 volte

 

mar 31-08-2021 21:12, n.13537

C’ERA UNA VOLTA NEL CIELO

Incontro con l’astrofisico Massimo Capaccioli


Sabato 4 settembre alle ore 18,30 L’Associazione Massimo Rao incontra l’astrofisico Massimo Capaccioli, in una serata all’insegna delle  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 158 volte

 

mar 31-08-2021 12:22, n.13536

Per "Metti una sera d'estate" si presenta il òlibro di Francesco Morante

Il 3 settembre a La Fagianella


Venerdì 3 settembre, alle ore 18:30, presso La Fagianella, sarà presentato l'ultimo libro di Francesco Morante, dal titolo “Metti una  ...segue  

redazione, comunicati - letto 72 volte

 

sab 28-08-2021 07:47, n.13534

XIV ediizone del Premio Internazionale Giornalistico e Letterario Marzani

Da oggi a domenica 29 agoso a San Giorgio del Sannio


redazione, comunicati - letto 103 volte

 

gio 26-08-2021 09:16, n.13532

Museo Arcos: inaugurata la mostra di Enrico Pinto

“... i primi giorni della Creazione” opere pittoriche e “... sulle Favole di Leonardo da Vinci“


Inaugurata stamani preso la Sezione di Arte Contemporanea del Museo Arcos di Benevento la  ...segue  

redazione, Mostre - letto 111 volte

 

lun 23-08-2021 15:25, n.13530

Benevento Città Spettacolo, la Red Roger in scena con “Georges Méliès - La Luce e l’Illusione”

Il 27 agosto all'Hortus Conclusus


In occasione della 42esima edizione di Benevento Città Spettacolo, la Red Roger torna in scena il 27 agosto all’Hortus Conclusus alle ore 20:30 con “Georges Méliès – La Luce e l’Illusione”, una produzione sul pioniere del cinema fantastico.
Dal primo incontro con il cinematografo dei fratelli Lumière, avvenuto a Parigi nel dicembre 1895, quando al mondo fu presentato il cinema, fino alla consacrazione come “padre degli effetti speciali”, la vita di Méliès, come il suo cinema, scorre tra il sogno e la realtà. Dopo aver raccolto l’eredità artistica del celeberrimo Robert-Houdin, riaprendo il suo storico teatro, Méliès coglie nell’invenzione dei Lumière l’occasione per fondere credibile e incredibile, come solo un mago sa fare.
La produzione Red Roger, per il testo e la regia di Pier Paolo Palma, racconta una parabola reale che prende forma in un mondo fantastico, facendo luce, al contempo, sulla realtà storica e sui protagonisti che hanno cambiato per sempre il rapporto dell’uomo con le ombre e con la luce.
Georgia de’Conno, Eugenio  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 55 volte

 

lun 23-08-2021 15:15, n.13529

ARCOS: ecco la Mostra “... i primi giorni della Creazione” opere pittoriche e “... sulle Favole di Leonardo da Vinci“ incisioni di Enrico Pinto

Inaugurazione il 25 agosto alle 11:00


La Mostra “... i primi giorni della Creazione” opere pittoriche e “... sulle Favole di Leonardo da Vinci“ incisioni di Enrico  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 96 volte

 

lun 09-08-2021 13:29, n.13526

ARCOS: “... i primi giorni della Creazione” opere pittoriche e “... sulle Favole di Leonardo da Vinci“ incisioni di Enrico Pinto

Dal 25 agosto prossimo


Presso il Museo Arcos al Corso Garibaldi di Benevento sarà inaugurata alle ore 11.00 del 25 agosto 2021 la Mostra “... i primi giorni della Creazione” opere pittoriche e “... sulle Favole  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 121 volte

 

lun 09-08-2021 13:24, n.13525

"PUBBLICATO IL N. 1/2021 DE "LA PROVINCIA SANNITA"

Il giornale è diretto da ANtonio De Lucia


E’ stato pubblicato il numero 1/2021 (Anno XLI) de “La Provincia Sannita”, Rivista dalla Provincia di Benevento, diretta da Antonio De Lucia.

Il servizio di copertina è dedicato all’inaugurazione del nuovo ponte sul fiume Ufita, nei pressi dell’abitato di Apice Vecchia, infrastruttura realizzata dalla Provincia nonostante le limitazioni e le restrizioni della pandemia, e che serve anche i comuni di Paduli e Sant’Arcangelo Trimonte e quelli della confinante Irpinia, attesa da anni dopo che la piena dell’ottobre del 2015 aveva spazzato via la preesistente struttura.

Altri argomenti preminenti riguardano il Contratto Istituzionale di Sviluppo, che il Presidente della Provincia Antonio Di Maria sta portando avanti, dopo  ...segue  

redazione, comunicati - letto 115 volte

 

lun 09-08-2021 08:50, n.13524

“Storie tra i basoli” in narrazione dal vivo

Appuntamento per mercoldei 11 agosto


Alle 21:30 di mercoledì 11 agosto 2021, presso il giardino all'aperto della Libreria Masone di Benevento, l'attrice Lara Feleppa e  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 160 volte

 

mer 04-08-2021 14:06, n.13517

Rosa Feola e Daniel Smith per il recital lirico sinfonico

Oggi il penultimo concerto della stagione estiva 2021 per l’OFB



Va in  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 83 volte

 

sab 31-07-2021 08:22, n.13514

Kinetès: "Rose di Vino, Rose d'Autore", l'aperitivo di inaugurazione della sede operativa della Kinetes Edizioni e dell'Enoteca di comunita'

Domenica 1 agosto a Morcone nell'ambito della LXIV edizione dell'Estate Morconese


Domenica prossima, 1° agosto, alle 18.00, a Morcone, in piazza San Bernardino, Kinetès-Arte.Cultura.Ricerca.Impresa e la Cooperativa di comunità "Il leone e la  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 132 volte

 

lun 26-07-2021 08:46, n.13512

Zamuner in concerto

A Villa Pignatelli - Napoli


Il 24 luglio 2021 a villa Pignatelli Napoli, si è tenuto il concerto jazz della Zamuner. Il centro Hecate di Casagiove della  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 157 volte

 

ven 23-07-2021 11:48, n.13509

LETTORI PICCINI E ARTIGIANALI ALLA PULCETTA IN FIERA, PICCOLA MOSTRA DI LIBRI ED ESPERIENZE JUNIOR

Domenica 25 luglio 2021, Giardino della libreria Masone di Benevento


Presso il Giardino della Libreria Masone di Benevento saranno messi in mostra circa 2000 libri per piccini, da zero a 14 anni. Dalle 11.00 alle 13.00 e dalle  ...segue
  

redazione, comunicati - letto 119 volte

 
gli ultimi commenti

n.605  Johann Lercheneald
07-09-2021 16:45:05

La lettura di "Dottor Marx" è stata per me un'inattesa avventura. Franco Cardini, uno dei sette che l'hanno candidato.

n.604  Annamaria Gangale
04-09-2021 14:34:37

GRAZIE 1.000 ELIDE! BACIONI

n.602  lodovica san guedoro
13-07-2021 15:23:31

PIETRO GIBELLINI, proposta di candidatura al premio Strega 2019, del romanzo di Lodovica San Guedoro, "Le memorie di una gatta", Felix Krull Editore. Una gatta che racconta le vicende letterarie della propria padrona, mentre quasi in...

n.593  Vincenzo Iuliano
20-03-2021 08:26:03

Iniziativa lodevole, ma sicuramente non sufficiente a rappresentare le bellezze che nasconde il monte Taburno, che domina Bucciano, che messe a sistema potrebbero essere una risorsa turistica naturale per l’intera Valle Caudina. Vincenzo...

n.591  daniela raimondi
12-03-2021 09:51:33

Grazie per questa bella recensione. Daniela Raimondi

 
© tutti i diritti riservati
 
 

  
     ____________